Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Teresa del Bambino Gesù

Date rapide

Oggi: 1 ottobre

Ieri: 30 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaSpiagge, ecco la delibera ritirata oggi dalla giunta di Salerno

Cronaca

Spiagge, ecco la delibera ritirata oggi dalla giunta di Salerno

Scritto da (admin), martedì 16 giugno 2020 08:48:20

Ultimo aggiornamento martedì 16 giugno 2020 08:48:20

Come anticipato ieri sera dal nostro telegiornale, il Comune di Salerno ha revocato la delibera- che tanto aveva fatto discutere- sulle regole stringenti da osservare sulle spiagge libere. Basterà rispettare le prescrizioni generiche anti-contagio. Niente prenotazione, nessun ombrellone "comunale" e nemmeno l’obolo da pagare ai gestori che le amministrazioni si erano impegnate a trovare per garantire l’accesso in sicurezza alle spiagge libere. La fase 3 dell’emergenza Coronavirus ha sbloccato la spinosa questione degli arenili pubblici che già aveva contrapposto, in maniera anche a aspra, i titolari degli stabilimenti ed i sindaci. L’andamento incoraggiante della curva epidemiologica ha convinto la Regione Campania ad allentare la morsa delle restrizioni, allegando all’ordinanza n. 56 delle linee guida generiche per contenere il contagio in spiaggia. Quindi, via i rigidi protocolli su cui si stavano studiando soluzioni operative e sì a indicazioni più leggere affidate al buon senso dei bagnanti. Il Comune di Salerno, come anticipato ieri dal LiraTg, ha revocato la delibera di giunta dell’11 giugno scorso con la quale si stabiliva un sistema d’accessi contingentato e tramite una app con prenotazione obbligatoria, nonché l’obbligo di utilizzo di un ombrellone pubblico e gratuito e la possibilità di noleggiare una sdraio a 3 euro ed un lettino a 4 euro. Un’operazione che alle casse municipali sarebbe costata, a base d’offerta da mettere a bando, circa 30mila euro, ma che ora non è più necessaria. Adesso basterà installare pannelli informativi e adottare misure di sensibilizzazione dei cittadini, che in spiaggia dovranno comunque tenere un distanziamento interpersonale di almeno un metro. Resta vietato l’assembramento com’è vietato stazionare in gruppo sulla battigia, mentre la distanza minima tra lettini, sdraio ed affini è di 1,5mt e di almeno 3,2 mt da palo a palo tra gli ombrelloni, in modo da garantire una superficie di almeno 10 metri quadrati per postazione. Si parla della presenza di addetti alla vigilanza e non sarà facile far rispettare tutte le prescrizioni.

rank:

Cronaca

Cronaca

Completato lo screening deciso dalla Regione su tutto il personale scolastico

Convocata dal presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, si è tenuta oggi una riunione con tutti i direttori generali dell'Asl, delle Aziende Ospedaliere e con i componenti dell'Unità di Crisi. Particolare attenzione è stata dedicata al mondo della scuola nella regione Campania,...

Cronaca

Immuni in rete con le altre app di tracciamento europee

Dal prossimo 17 ottobre Italia, Germania e Irlanda saranno i primi Paesi a potersi connettere, al sistema Ue che consente il dialogo tra le app nazionali per il tracciamento dei contagi Covid, assicurando il loro funzionamento oltre confine. Il sistema si chiama Gateway, e non richiede l'installazione...

Cronaca

Coronavirus: crescita dei contagi soprattutto nelle regioni del Centro-Sud

Si è ridotta la letalità del Covid-19: se fino a giugno morivano quasi 15 pazienti su cento oggi ne muoiono circa 12. Ma i contagi da coronavirus sono in forte crescita soprattutto nelle regioni del Centro-Sud, con Sardegna, Campania, Lazio e Sicilia che dal 16 giugno al 24 settembre, mostrano un incremento...

Cronaca

Covid 19, contagi costanti: +287

Questo il bollettino di oggi: Positivi del giorno:287 Tamponi del giorno: 5.584 Totale positivi: 12.742 Totale tamponi: 595.991 ​Deceduti del giorno: 0 Totale deceduti: 463 Guariti del giorno: 139 Totale guariti: 6.166

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi