Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 39 minuti fa S. Priscilla martire

Date rapide

Oggi: 16 gennaio

Ieri: 15 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaSpostamenti tra comuni, possibile modifica allo stop di Natale

Cronaca

Spostamenti tra comuni, possibile modifica allo stop di Natale

rivedere lo stop allo spostamento tra comuni - in particolare i piccoli comuni - nelle giornate del 25 e 26 dicembre e quella del 1° gennaio

Scritto da (Anna Sarno), giovedì 10 dicembre 2020 17:10:55

Ultimo aggiornamento giovedì 10 dicembre 2020 17:10:55

Il premier Giuseppe Conte starebbe riflettendo sulla possibilità di rivedere lo stop allo spostamento tra comuni - in particolare i piccoli comuni - nelle giornate del 25 e 26 dicembre e quella del 1° gennaio. Sul punto è in atto un pressing da giorni e, fonti parlamentari riferiscono di una interlocuzione con il governo sulla questione. E, a quanto viene riferito, il presidente del Consiglio sarebbe intenzionato a ragionare sull'ipotesi di una modifica della norma.

 

Sull'ipotesi di rivedere la norma il premier vedrà i capi delegazione al suo rientro dal Consiglio europeo di Bruxelles, ma anche i capigruppo delle forze di maggioranza. E proprio da Bruxelles il presidente del Consiglio avrebbe chiamato i capi delegazione per confrontarsi rapidamente con loro sull'ipotesi di aprire una riflessione sul tema, trovandoli concordi a un nuovo momento di discussione su una delle norme che ha suscitato maggior dibattito.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Ristoranti aperti di sera e cene virtuali senza clienti

Luci accese in una sera di zona gialla. Sono luci di speranza per le attività di ristorazione, colpite duramente dalle misure di contenimento della pandemia. Tra queste c'è la chiusura dei locali alle 18 che, per una sera, non è stata considerata per dare spazio ad un flash mob nel rispetto comunque...

Cronaca

Contagi, si dimezza il tasso di incidenza

In Italia, ieri, 16.146 i positivi su una base importante di 273.506 tamponi (tra molecolari e antigenici). Con l'inserimento dei test antigenici nel calcolo complessivo dei test, crolla l'incidenza dei positivi, con la percentuale che si è letteralmente dimezzata rispetto al giorno precedente: si passa...

Cronaca

Da lunedì 18 rientrano in classe le terze elementari

L'Unità di Crisi si è riunita nel pomeriggio per esaminare la situazione epidemiologica in relazione al ritorno in presenza nella scuola. Una relazione tecnica confluirà nell'ordinanza che sarà firmata nella giornata di domani. si è comunque deciso che a partire da lunedì prossimo, 18 gennaio 2021, sarà...

Cronaca

Covid-19, in Campania più di mille nuovi positivi

Cambia di nuovo il bollettino dell'unità di crisi regionale: oggi riporta anche oltre 1300 test antigenici. Sono oltre mille i nuovi positivi al Covid-19 in Campania. Questo il bollettino di oggi: Positivi del giorno: 1.150 (di cui 73 casi identificati da test antigenico rapido) di cui Asintomatici:...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi