Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 minuti fa S. Lamberto martire

Date rapide

Oggi: 16 aprile

Ieri: 15 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaTragedia nell’azienda Alma Seges di Eboli: muore un operaio

Cronaca

Un operaio marocchino è morto schiacciato da un muletto

Tragedia nell’azienda Alma Seges di Eboli: muore un operaio

Indagano i Carabinieri

Scritto da Andrea Siano (Andrea Siano), martedì 5 gennaio 2021 10:26:13

Ultimo aggiornamento martedì 5 gennaio 2021 10:26:50

Un operaio marocchino è morto schiacciato da un muletto in una nota azienda di Eboli. Indagano i Carabinieri.

Si chiamava Abdel Ghani El Honaddà ed aveva 43 anni, l'operaio di origini marocchine morto schiacciato da un muletto in una nota azienda di Eboli. L'incidente sul lavoro è avvenuto ieri sera in un capannone della cooperativa di produttori ortofrutticoli Alma Seges, in contrada Serretelle.

L'operaio, a quanto si apprende, era tra i più esperti e fidati del personale assunto e stava manovrando un muletto. Pare fosse intento a spostare e sistemare alcuni cassonetti a fine turno, quando- per motivi in corso di accertamento- all'improvviso si è ribaltato, rimanendo schiacciato dal mezzo. Ad allertare i soccorsi sono stati alcuni colleghi e sul posto è intervenuta un'ambulanza della Croce Gialla del Psaut di Capaccio Paestum. Ma per Abdel Ghani El Honaddà non c'è stato, purtroppo, nulla da fare: l'uomo è deceduto sul colpo, compresso dal peso del muletto.

Residente da anni a Battipaglia, lascia la moglie ed una bimba di appena 5 anni. Le indagini sono curate dai carabinieri della Stazione di Santa Cecilia, con il coordinamento della Compagnia di Eboli. Il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Salerno dovrà decidere se approfondire o meno l'esame della salma.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

De Luca bacchetta il Governo per le forniture e parla della riapertura dei ristoranti

La Regione Campania ha ricevuto un numero di vaccini pari al 25 per cento della popolazione. Siamo l'ultima in Italia per la fornitura: è una vergogna". Lo ha detto il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, nel corso del consueto punto sull'emergenza Covid del venerdì . "Ed...

Cronaca

Asl Salerno, online la piattaforma web E-CUP per prenotare online visite specialistiche ed esami diagnostici e pagare online il ticket tramite carte di credito

L'Asl Salerno ha attivato la piattaforma E-CUP, il Cup on-line che consente di prenotare visite e prestazioni e pagare il ticket in maniera comoda e autonoma. Alla piattaforma si accede dalla home page del sito www.aslsalerno.it Con il CUP ON-LINE sarà possibile: - prenotare visite specialistiche ed...

Cronaca

Lieve calo la curva del contagio in Campania

Sono 1.994 i nuovi positivi al Covid in Campania nelle ultime 24 ore di cui 748 sintomatici, su 19.495 tamponi molecolari esaminati. La curva del contagio cala in modo lieve con un indice di positività (relativo ai soli test molecolari) del 10,22% rispetto al 10,94% precedente. Nel bollettino dell'Unità...

Cronaca

Genitori degli alunni della scuola Giacomo Costa in rivolta

Genitori degli alunni della scuola Giacomo Costa in rivolta. Scontro con l'amministrazione comunale che intende realizzare un teatro pubblico nei locali dove che si volevano adibire a laboratori e mensa scolastica. La scuola Costa, che appartiene all'Istituto comprensivo Medaglie d'Oro di Salerno, aveva...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi