Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Priscilla martire

Date rapide

Oggi: 16 gennaio

Ieri: 15 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaUncem, lettera a Conte e Colao: ripartiamo dai territori

Cronaca

Uncem, lettera a Conte e Colao: ripartiamo dai territori

Scritto da (admin), sabato 18 aprile 2020 17:46:06

Ultimo aggiornamento sabato 18 aprile 2020 17:46:06

"Per la "Fase 2" e per l'uscita del Paese dall'emergenza sanitaria e dalla crisi economica, occorre includere nell'agenda politica nazionale delle scelte e strategie che contribuiscano ad aumentare la coesione dei territori e i legami tra aree montane e urbane, tra pezzi diversi del Paese che devono essere in dialogo. Abbiamo la necessità di recuperare un forte "territorialismo", che metta in relazione le aree interne e rurali d'Italia con i sistemi europei e internazionali. I territori devono essere protagonisti". Inizia così la lettera inviata dall’Uncem, l’Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani, al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e a Vittorio Colao, a capo della task force di esperti che dovrà dare strumenti per la "fase 2", oltre che ai vertici dei Partiti e ai Capigruppo in Parlamento delle forze politiche. Sono stati individuati dall’Uncem i pilastri del lavoro per le prossime settimane e i prossimi mesi: riconoscimento del ruolo degli Enti locali per investimenti e organizzazione servizi; accelerazione su innovazione e infrastrutture digitali; attenzione a turismo e agricoltura, che sono i pilastri dell’economia montana. "Le comunità – si legge nella nota dell’Uncem - sono la forza dei territori. Nei piccoli Comuni, nei borghi italiani, non c'è spaesamento e non siamo 'numeri'. Recuperiamo un nuovo senso del territorio e delle persone che insieme condividono storia, cultura, tradizioni, luoghi, piazze, centri storici. Oltre ogni individualismo, le comunità sono la forza dell'Italia, connesse da associazionismo e volontariato, punte di diamante nel terzo settore. Puntiamo su di loro con coraggio, guardando a un superamento delle disuguaglianze e a un superamento delle sperequazioni con una solidarietà che non è assistenzialismo ma rete che punta anche a una nuova "economia di comunità", con una finanza di comunità, le cooperative di comunità, le energie delle comunità".

rank:

Cronaca

Cronaca

Da lunedì 18 rientrano in classe le terze elementari

L'Unità di Crisi si è riunita nel pomeriggio per esaminare la situazione epidemiologica in relazione al ritorno in presenza nella scuola. Una relazione tecnica confluirà nell'ordinanza che sarà firmata nella giornata di domani. si è comunque deciso che a partire da lunedì prossimo, 18 gennaio 2021, sarà...

Cronaca

Covid-19, in Campania più di mille nuovi positivi

Cambia di nuovo il bollettino dell'unità di crisi regionale: oggi riporta anche oltre 1300 test antigenici. Sono oltre mille i nuovi positivi al Covid-19 in Campania. Questo il bollettino di oggi: Positivi del giorno: 1.150 (di cui 73 casi identificati da test antigenico rapido) di cui Asintomatici:...

Cronaca

Si perdono due bambine, ritrovate a Mercato S.Severino

Sono state ritrovate a Mercato San Severino e stanno bene le due bambine di 9 e 10 anni che erano scomparse intorno alle 13 di oggi in centro a Salerno. A ritrovarle i Carabinieri della compagnia del capoluogo, che le hanno rintracciate all'interno del centro commerciale Plaza gallery a Mercato San Severino....

Cronaca

La Campania resta gialla insieme ad altri 5 territori

Tre, dodici e sei. Sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, il ministro della Salute, Roberto Speranza, firmerà nelle prossime ore una nuova ordinanza che andrà in vigore a partire da domenica 17 gennaio. Sono tre i territori che passano in zona rossa: sono la provincia autonoma...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi