Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Orsola martire

Date rapide

Oggi: 21 ottobre

Ieri: 20 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaUomo accoltellato ad Eboli: Carabinieri vicini ad identificare l'aggressore

Cronaca

Uomo accoltellato ad Eboli: Carabinieri vicini ad identificare l'aggressore

Scritto da (admin), mercoledì 10 giugno 2020 10:09:14

Ultimo aggiornamento mercoledì 10 giugno 2020 11:01:51

Tutto è accaduto al culmine di una lite, ad Eboli ieri sera. Via Vittorio Veneto a fare da proscenio, poco dopo le 23, al corpo a corpo dei protagonisti di un fatto di cronaca finito a coltellate ma che poteva andare molto peggio. Sull’asfalto resta un uomo di 37 anni, colpito tre volte, ma vivo. Uno dei fendenti lo ha raggiunto al petto, la lama si è fermata a pochi centimetri dal cuore, ma lui ha ancora la forza di reagire, di rialzarsi e di balzare a bordo dell’ambulanza del 118 giunta sul posto. Perde sangue anche dalla coscia e dalla tibia. I Carabinieri vengono avvertiti da numerose chiamate d’aiuto. I volontari dell’Humanitas capiscono che la situazione è fuori controllo: c’è un gruppo di persone che insegue la vittima designata, per finirla a botte. Il ferito viene fatto salire a bordo e poi via in Ospedale, mentre la furia degli aggressori si sfogava con pugni e calci contro l’ambulanza. I Carabinieri della Compagnia di Eboli, guidati dal capitano Geminale, hanno ascoltato alcuni testimoni, provando a ricostruire le fasi dell’aggressione ma anche il contesto che ha preceduto le coltellate. Inoltre, c’erano da mettere a fuoco i frangenti in cui in Via Veneto è arrivata un’altra auto, con a bordo alcune persone a quanto sembra armate di mazze e bastoni. Chi ha accoltellato il 37enne, può aver agito per vendicare un affronto, avvenuto giorni fa. Solo in tarda mattinata il quadro è apparso molto più nitido ed i Carabinieri sono riusciti a far combaciare i tasselli del mosaico che ritrae il presunto accoltellatore. Al momento in cui scriviamo- però- non c’è ancora un provvedimento dell’autorità giudiziaria, che potrebbe arrivare presto.

rank:

Cronaca

Cronaca

L'Asl Salerno indice un avviso urgente per acquisire la disponibilità dei laboratori privati convenzionati ad effettuare i tamponi oro-faringei

Avviso pubblico per manifestazione di interesse: formazione di una short list di laboratori accreditati per analisi di tamponi oro-faringei per le attività di screening per l'emergenza coronavirus (sars-cov-2) L'AsI Salerno, nell'ambito delle azioni finalizzate a fronteggiare la situazione di emergenza...

Cronaca

Covid, fila di ambulanze davanti al Ruggi

Una scena che è la spia della situazione Coronavirus in Campania. A fronte dei nuovi contagi giornalieri che crescono costantemente, aumentano i malati che necessitano di ricovero ospedaliero. Stamattina una lunga fila di ambulanze con malati sospetti Covid incolonnata a Salerno davanti all'ospedale...

Cronaca

Proroga automatica dell’esenzione ticket per reddito, patologia cronica e malattia rara

La Regione Campania ha disposto la proroga automatica dell'esenzione ticket per reddito, patologia cronica e malattia rara. La proroga è stata necessaria a causa dell'emergenza sanitaria da Coronavirus, pertanto la popolazione e soprattutto gli over 65enni non devono recarsi presso i distretti sociosanitari...

Cronaca

Altro record in Campania: oggi 1760 contagi. Le vittime sono 11

Nuovo record di contagi da Coronavirus in Campania. Il Covid fa registrare 1.760 nuovi positivi su 13.878 tamponi effettuati, 448 in più di ieri ma con 1.183 tamponi in più. Di questi 1.760 nuovi contagiati, però, 1.661 sono asintomatici e solo 99 presentano sintomi. Per comprendere la gravità di questa...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi