Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Damiano vescovo di Pavia

Date rapide

Oggi: 12 aprile

Ieri: 11 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaV-Day, ci siamo!

Cronaca

Prime cento dosi anche al Ruggi di Salerno

V-Day, ci siamo!

E' partita la controffensiva contro il covid 19

Scritto da (Ivano Montano), domenica 27 dicembre 2020 10:57:02

Ultimo aggiornamento domenica 27 dicembre 2020 10:57:02

Con la primula, simbolo della campagna di vaccinazione contro il covid19, spunta anche la speranza in un terreno inaridito da una pandemia che da quasi un anno semina morte, paura e incertezze per il futuro. La controffensiva è scattata oggi, domenica 27 dicembre, per tutti il "V-Day", il giorno delle prime, simboliche vaccinazioni. Il primo carico di dosi destinate all'Italia è partito ieri dal Belgio, per raggiungere lo Spallanzani di Roma dove stamani si è dato il via alle operazioni. Le immagini fanno proprio riferimento alle vaccinazioni cui sono stati sottoposti i primi operatori sanitari della struttura romana. Quindi, il prezioso siero della Pfizel Biontech è partito per altre città, altri ospedali italiani. Ovunque, è stata attrezzata un'area per l'accoglienza, con punti per eventuali emergenze da affrontare.

Al Ruggi di Salerno, lo start intorno alle 10 di stamattina: un dipendente per ognuno dei 6v ambulatori, sono stati loro i primi ad entrare nei locali allestiti per la somministrazione. 100 le dosi disponibili per i sanitari del Ruggi e dell'Ospedale di Castiglione di Ravello. Complessivamente, in Campania, sono state attivate sette postazioni in altrettanti ospedali: Cotugno, cardarelli e Ospedale del Mare a Napoli, San Sebastiano di Caserta, Moscati di Avellino, San Pio di Benevento e, appunto, Ruggi di Salerno. Il secondo carico di dosi vaccinali è previsto per i primi di gennaio e servirà a coprire tutto il personale sanitario, oltre che personale delle Rsa del territorio. La protezione dal covid19 avrà effetto una settimana dopo la seconda dose, quella di richiamo. Allo stato attuale non esistono dati certi riguardo la durata degli anticorpi, ma gli esperti non escludono che il vaccino possa essere somministrato una sola volta all'anno, così come quello che protegge dalla comune influenza stagionale e che, quindi, possa assicurare una copertura anche fino a 12 mesi. Per raggiungere un livello di sicurezza diffusa, è bene ricordare che sarà necessario vaccinare almeno 40 milioni di italiani, bisogna insomma raggiungere l'ormai famosa immunità di gregge. Per cui, la campagna vaccinale anti-covid19 sarà accompagnata da una altrettanto robusta campagna informativa.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Contagi e decessi, il Covid fa ancora paura nel salernitano

Quattrodecessi e 381positivi nelle ultime 24 ore. La provincia di Salerno continua a pagare un prezzo alto al Covid. A Baronissi si registra un'altra vittima, dopo la donna scomparsa l'altro ieri. Primo lutto a Pertosa, a perdere la vita un uomo ottantenne che era ricoverato all'ospedale di Polla dove...

Cronaca

Incontro al Mef a Roma, presenti anche i commercianti salernitani

Una serie di proposte nell'ambito del Decreto Imprese per superare le problematiche evidenziate da tempo. Sono quelle che i rappresentanti di piccoliimprenditori mettono sul tavolo del Ministerodell'Economiae delle Finanze. Oggi incontroaRoma con il sottosegretario Claudio Durigon di varie associazioni...

Cronaca

Elezioni Salerno: 'Oltre' punta su Michele Tedesco

I consiglieri comunali del gruppo "Oltre", Antonio D'Alessio, Leonardo Gallo, Corrado Naddeo, Nico Mazzeo, Donato Pessolano e Giuseppe Ventura, dopo essere fuoriusciti dalla maggioranza, hanno individuato nell'avvocato Michele Tedesco il candidato sindaco per le prossime amministrative a Salerno. "Michele...

Cronaca

Vaccinazioni, troppi fragili ancora in coda: è necessario incremento di dosi

Il sistema di vaccinazioni non può reggere ancora a lungo senza la materia prima e, a quattro mesi, dall'inizio delle somministrazioni, non è accettabile che ci siano ancora così tanti pazienti fragili in attesa della prima dose. Con le scorte a disposizione si sta sicuramente facendo quel che si può,...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi