Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 minuto fa S. Matteo apostolo

Date rapide

Oggi: 21 settembre

Ieri: 20 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaVacanza a oltranza

Cronaca

Strutture ricettive piene fino a ottobre

Vacanza a oltranza

Il Covid "allunga" l'estate

Scritto da (Ivano Montano), martedì 15 settembre 2020 10:12:04

Ultimo aggiornamento martedì 15 settembre 2020 10:12:04

La paura del contagio ha tenuto i più lontani da mete turistiche o semplici progetti di vacanze, almeno fino a giugno. Poi, quella sorta di "liberi tutti" che ha riportato la gente sulle spiagge e, purtroppo, anche i numeri del contagio a livelli più alti.

Il dato che viene fuori, è questo: la tremolante estate ‘20 in compagnia del Covid 19 si sta allungando, se è vero com'è vero che tantissimi villaggi turistici, agriturismi e altre strutture ricettive hanno esposto il cartello "sold out" fino alla fine di settembre, addirittura sconfinando nella prima settimana di ottobre. Provare a prenotare, magari per un week-end, è quasi sempre un tentativo a vuoto, un buco nell'acqua: tutto pieno, dappertutto, altro che bassa stagione. Sfruttato da tanti il bonus vacanze, altri hanno rimodulato i conti familiari rimettendo mano alle somme accantonate per le ferie: si parte, in ritardo, ma si parte.

Una boccata d'ossigeno per chi vive di turismo, una boccata d'ossigeno anche per tante famiglie che hanno avuto e stanno avendo l'opportunità di smaltire la "sindrome da lockdown", qualche boccata in più di gas di scarico per tutti, perché i controesodi da bollino rosso ormai non si contano più, nulla a che vedere con il triplice fischio alle vacanze al 31 agosto, come è sempre stato in passato. Il covid continua, l'estate pure.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Oggi Salerno celebra San Matteo ma senza processione né fuochi d’artificio

Salerno oggi onora il proprio Santo Patrono, San Matteo, in pienezza d'amore ma l'emergenza pandemica ha comportato sacrifici dolorosi al programma tradizionale della Festa patronale e l'applicazione di protocolli rigorosi per gli appuntamenti previsti. Annullata la processione. Il Santo non uscirà dalla...

Cronaca

Scuola, diversi comuni fanno slittare la prima campanella

È stato il primo settore a chiudere a causa della pandemia da coronavirus e l'ultimo a ripartire in Italia. A lungo attesa, la scuola, pur tra mille difficoltà, sta per riaprire le sue porte anche in Campania ma in diversi comuni la prima campanella non suonerà il 24 settembre. Sono più di venti i sindacidella...

Cronaca

Pausa contagi in provincia: ieri solo due casi

La giornata di ieri ha fatto registrare una pausa in termini di incremento dei contagi, per quel che concerne la provincia di Salerno. Nel consueto report serale, l'Asl ha riferito di due soli nuovi casi, riscontrati nel comune di Centola. E' stato inoltre precisato che l'Ospedale di Sarno non ha subito...

Cronaca

Tentò di uccidere un vicino di casa, in carcere un 52enne

Deve scontare cinque anni e quattordici giorni di reclusione, il 52enne arrestato dalla Polizia con le accuse di tentato omicidio, lesioni aggravate, porto di armi, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. L'uomo, originario di Cava dè Tirreni, cinque anni fa aveva tentato di uccidere un vicino di...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi