Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Sebastiano martire

Date rapide

Oggi: 20 gennaio

Ieri: 19 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaVaccini, attenzione alle truffe a domicilio

Cronaca

L'Asl precisa che non è ancora attivo il servizio per i non deambulanti

Vaccini, attenzione alle truffe a domicilio

Prosegue la campagna per gli ultraottantenni

Scritto da (Alessandro Ferro), giovedì 25 febbraio 2021 10:54:02

Ultimo aggiornamento giovedì 25 febbraio 2021 10:54:02

"Non aprite quella porta" è l'invito rivolto a tutti a causa dell'orribile fenomeno registrato più volte in questi giorni. C'è chi ha il barbaro coraggio di speculare sulle paure e sulle fragilità degli anziani che attendono il vaccino come una manna dal cielo contro il covid. Chiamano a casa annunciando la visita di presunti medici per la vaccinazione domiciliare. Tutto falso. A casa l'unica cosa che si potrebbe ricevere, al momento, è solo una truffa.

L'Asl di Salerno mette in guardia da queste condotte che sono totalmente ingannevoli perché, ad oggi, non è stata ancora attivata la vaccinazione a domicilio per gli over 80 non deambulanti. Quindi, fino a nuove comunicazioni, gli ultraottantenni che non possono recarsi presso un punto vaccini non riceveranno alcuna telefonata dall'azienda sanitaria locale.

Se qualcuno vi contatta per la vaccinazione domiciliare denunciate subito l'accaduto alle forze dell'ordine. L'Asl ricorda che la gestione delle prenotazioni e delle sedute vaccinali avviene attraverso la piattaforma regionale "Sinfonia" che prevede un sistema di invio automatico tramite mail o sms sul cellulare della data di prenotazione ai contatti forniti dagli utenti. La chiamata telefonica è prevista unicamente in caso di soggetti over 80 non deambulanti ma, come detto, tale servizio non è stato ancora attivato. In un mondo stravolto dalla pandemia ci sono burloni che si divertono a diffondere fake news e farabutti che provano a truffare gli anziani.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Campania: 25 decessi e 17.056 nuovi positivi

Sono 17.056 i nuovi casi positivi a Covid in Campania nelle ultime 24 ore, a fronte di 103.627 tamponi tra molecolari ed antigenici rapidi analizzati nei laboratori. Lo ha comunicato l'Unità di Crisi della Protezione Civile della Regione Campania nel tradizionale bollettino quotidiano sull'emergenza...

Cronaca

Vaccini, open day per gli studenti

Attenzione puntata sugli studenti per la campagna vaccinale a Salerno. L'Asl ha organizzato diversi appuntamenti da prenotare, sempre attraverso la piattaforma opendayvaccini.soresa.it, rivolti alla fascia 12-18, per la somministrazione della cosiddetta dose booster. In questa settimana, infatti, per...

Cronaca

Green pass, ecco cosa cambia da domani

A partire da domani sarà obbligatorio avere il Green pass base o rafforzato per andare dal parrucchiere, dal barbiere o dall'estetista. Da martedì 1° febbraio per accedere agli uffici pubblici, a servizi postali, bancari e finanziari, ma anche ad attività commerciali, escluse quelle di primaria necessità...

Cronaca

Pagani crocevia dello spaccio di droga

Un sistema ben articolato in grado di controllare tutti gli aspetti legati allo spaccio di droga, gestito da storiche famiglie e difficile da debellare completamente. Base delle illecite attività, ancora una volta, è la città di Pagani. La conferma arriva dall'ultima indagine della Dda di Salerno, che...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana