Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Saba abate

Date rapide

Oggi: 5 dicembre

Ieri: 4 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaVaccini, in Campania utilizzato l’82% delle dosi consegnate

Cronaca

La campagna vaccinale va avanti, ma sono necessari quantitativi ulteriori di fiale

Vaccini, in Campania utilizzato l’82% delle dosi consegnate

Si prosegue con gli ultraottantenni, aperte adesioni per volontari della Protezione Civile

Scritto da (Francesca De Simone), lunedì 22 marzo 2021 11:42:51

Ultimo aggiornamento lunedì 22 marzo 2021 11:42:51

Su 771mila dosi consegnate alla Regione Campania, 635mila sono già state somministrate sull'intero territorio (82%). In particolare in provincia di Salerno sono quasi 116mila le vaccinazioni già effettuate a chi è iscritto nei rispettivi elenchi e a chi ha fornito la propria adesione alla campagna. Nel dettaglio, in tutta la regione, sono state quasi 208mila le persone che hanno ricevuto entrambe le dosi, 427mila circa quelle in attesa della seconda somministrazione. Per il momento, si prosegue con la categoria degli ultraottantenni, per poi passare, non appena sarà possibile, con quella degli ultrasettantenni, che nel frattempo possono continuare a registrarsi sulla piattaforma della Regione e fornire l'adesione. Procedimento a cui possono accedere allo stato attuale anche le persone con disabilità fisica, sensoriale, intellettiva, psichica, ai sensi della legge 104/1992, al pari di chi fornisce assistenza continuativa al paziente (convivente/caregiver).

Per le altre forme di grave fragilità previste dalla Tabella 1 del piano vaccini (malattie respiratorie, cardiocircolatorie, neurologiche, diabete, fibrosi cistica, insufficienza renale, malattia epatica, oncologica, trapiantati, HIV...), si ricorda che l'adesione va comunicata dai medici di medicina generale, "senza se e senza ma". Negli ultimi giorni, inoltre, la piattaforma Sinfonia è aperta anche alle registrazioni da parte dei volontari di protezione civile. Sarà data priorità nelle convocazioni ai volontari già attivati, o che lo saranno nelle prossime settimane, per l'assistenza e il supporto presso i centri di vaccinazione delle Asl.

Parallelamente si va avanti anche con le somministrazioni alle Forze dell'Ordine e a docenti e personale scolastico. La condizione necessaria e sufficiente per poter accelerare il numero di vaccinazioni quotidiane è l'arrivo di ulteriori dosi. Secondo le ultime stime la media massima delle somministrazioni in Italia è di poco superiore ai 200mila al giorno. Il calcolo - che emerge anche da una verifica fatta con il Commissario per l'Emergenza Covid, Francesco Figliuolo - è stato eseguito in base alla disponibilità di dosi attuali e quelle previste in arrivo nei prossimi sette giorni. A quanto si apprende, già attualmente la capacità di inoculazione nelle varie strutture del Paese sarebbe, invece, di circa il doppio rispetto alle quantità di fiale a disposizione. Insomma, personale e centri ci sono, ma servono le dosi che, secondo le rassicurazioni del governo, dovrebbero arrivare in quantità maggiore a partire dal prossimo mese. Si spera.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Stadio Arechi, scoperti 8 lavoratori irregolari percettori del reddito di cittadinanza

Continuano gli accertamenti dei militari dell'Arma finalizzati a verificare la corretta corresponsione del reddito di cittadinanza. Nel pomeriggio di domenica 21 novembre 2021, al termine di mirati accertamenti e verifiche, avviati presso lo stadio comunale "Arechi" di questa città, nel corso dell'incontro...

Cronaca

Il Prefetto vieta le manifestazioni in alcune piazze e vie di Salerno

Per contenere la diffusione del virus da Covid-19 è stata adottata dal Prefetto di Salerno, Francesco Russo, la direttiva che inibisce l'utilizzo di alcune strade del comune di Salerno per scongiurare la concomitanza di manifestazioni di piazza con l'evento "Luci d'Artista". Il provvedimento rientra...

Cronaca

Vaccini anti Covid ai bimbi tra i 5 e gli 11 anni in Campania. Si parte il 16 dicembre

Parte il 16 dicembre con una giornata dedicata solo alla campagna di vaccinazione contro il covid per i bambini della Campania dai 5 agli 11 anni. Lo annuncia la Regione Campania che stamattina ha svolto una riunione con il governatore Vincenzo De Luca e i rappresentanti sanitari per organizzare l'avvio...

Cronaca

Covid Campania, 1.216 contagi su 32.948 test

Leggero calo dell'indice di contagio, meno ricoverati in terapia intensiva ma netto aumento dei malati nei reparti ordinari. È quanto emerge dall'ultimo bollettino Covid della Campania. I contagi del giorno sono 1.216 a fronte di 32.948 test: il tasso di positività è del 3,69% contro il 4,09 di ieri....

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi