Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 26 minuti fa S. Flavio martire

Date rapide

Oggi: 7 maggio

Ieri: 6 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaVaccini: le aziende ci mettono gli spazi, oltre 500 specializzandi si candidano a somministrarli

Cronaca

Speranza: "Siamo a 250mila iniezioni in 24 ore e dobbiamo fare ogni sforzo per arrivare a mezzo milione"

Vaccini: le aziende ci mettono gli spazi, oltre 500 specializzandi si candidano a somministrarli

Intantoil ministro Cartabia sta scrivendo la norma dell’obbligo vaccinale per gli operatori sanitari

Scritto da (Francesca Salemme), sabato 27 marzo 2021 13:59:34

Ultimo aggiornamento sabato 27 marzo 2021 13:59:34

Cinquanta aziende di Salerno e provincia, dall'Agro nocerino sarnese al Vallo di Diano - operanti in varie categorie: alimentare, chimica, metalmeccanico, plastica, packaging, servizi - di dimensione medio-grande con una forza lavoro pari a 5000 dipendenti circa, si sono messe a disposizione, per arricchire la rete delle sedi in cui è possibile svolgere le pratiche vaccinali. Aumentano, o meglio - prendendo in prestito il claim della campagna ideata da Boeri per l'ex commissario straordinario Arcuri - fioriscono i luoghi che ospitano il personale addetto alla somministrazione dei vaccini.

Un passo in avanti che sia aggiunge al reclutamento, su base volontaria (possibilità di iscriversi fino a martedì 30 marzo), dei medici specializzandi, sin dal primo anno di corso, nelle file del personale addetto, mentre sono già 800 i medici di base pronti a vaccinare nel salernitano. Entro una decina di giorni, i medici di famiglia potranno cominciare ad inoculare il vaccino per immunizzare migliaia di persone. Per poter fornire il miglior servizio alla collettività, i medici di base hanno ribadito le richieste già avanzate nei giorni scorsi: la necessità di disporre di una buona organizzazione del lavoro, meno burocrazia nelle procedure, regole certe sulla gestione delle dosi.

La campagna di vaccinazione anti Covid è " la priorità del Paese", scrive il ministro della Salute Roberto Speranza in un post su Facebook, in occasione della visita ai Carabinieri dei Nas di Latina che nei giorni scorsi sono prontamente intervenuti con i controlli sugli stoccaggi dei vaccini. "Siamo a 250mila iniezioni in 24 ore e dobbiamo fare ogni sforzo per arrivare a mezzo milione di somministrazioni. Lavorando uniti ce la faremo".

Intanto, da ieri sul sito del Governo ci sono i dati della campagna nazionale vaccinale, divisi per categorie, fasce d'età e numero di inoculazioni, così come la Regione Campania fa già da alcuni giorni. "Ci sarà un incontro la prossima settimana tra le Regioni e il governo centrale, ci sarò anche io. - ha annunciato ieri Draghi - Bisogna lavorare tutti insieme, inutile mettere divieti o minacciare misure. La Costituzione attribuisce al governo centrale competenze in caso di pandemia. il mio richiamo è un appello a collaborare". Intanto nel provvedimento del governo in fase di redazione è previsto l'obbligo di vaccinarsi per il personale sanitario. Lo sta scrivendo il ministro Cartabia, già relatrice della sentenza della Corte Costituzionale in tema di obbligatorietà vaccinale ai tempi delle decisioni assunte dall'allora ministro Lorenzin. Ci sarà anche lo scudo penale per medici e infermieri impegnati nelle somministrazioni, fatti salvi i casi di colpa grave. Previsto nel decreto anche l'ampliamento degli indennizzi per chi a seguito del vaccino subisce lesioni permanenti.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

"Orgoglio campano" così si esprime sulla campagna vaccinale Vincenzo De Luca

"Parla di una campagna di vaccinazione straordinaria", di "orgoglio campano", Vincenzo De Luca durante la consueta diretta del venerdì. In prima battuta il presidente rivendica con orgoglio quelli che, ad oggi, sono i dati delle vaccinazioni in Campania: "Abbiamo superato le 2 milioni di somministrazioni,...

Cronaca

Scende al 4% l’indice di positività al Covid 19 in Campania

Scende al 4% l'indice di positività al Covid 19 in Regione Campania. L'unità di crisi ha diramato il bollettino quotidiano sui contagi in cui si legge che nelle ultime ventiquattro ore sono stati 1.382 i nuovi positivi su 18.779 tamponi molecolari. I guariti nel frattempo sono saliti di 2.177 unità mentre...

Cronaca

La Campania resta gialla

L'Italia diventa sempre più gialla e nessuna regione è più rossa: la Val d'Aosta, l'unica ancora a rischio alto, infatti, diventa arancione. Verso un cambio di colore anche per Calabria, Puglia e Basilicata che passano dall'arancione al giallo. Incerta ancora la situazione per la Sardegna. Le decisioni,...

Cronaca

Smart Card, vaccinati e sicuri

Con l'ordinanza, viene demandata all'Unità di Crisi regionale la predisposizione, di concerto con le associazioni di categoria rappresentative degli operatori economici, dei protocolli attuativi/integrativi delle Linee guida approvate il 28 aprile scorso, prevedendo regole certe di prevenzione, proporzionate...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi