Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Pacifico da S. Severino

Date rapide

Oggi: 24 settembre

Ieri: 23 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: Cultura e Spettacolo#Giffoni50: Man up vince la sezione +13

Cultura e Spettacolo

Tra i corti la spunta "Luce & me". premio Cial a "la guerra di cam"

#Giffoni50: Man up vince la sezione +13

Gubitosi: "Orgoglioso dei miei giurati per la dimostrazione di responsabilità che hanno dato al mondo"

Scritto da (Francesca Salemme), sabato 29 agosto 2020 18:39:17

Ultimo aggiornamento sabato 29 agosto 2020 18:39:17

Sono tre i film vincitori della seconda sezione di #Giffoni50: per i lungometraggi, i giurati hanno scelto Man Up! per la regia di Benjamin Parent, la storia di Tom, un adolescente timido e sensibile alle prese con il suo primo giorno di scuola in un nuovo istituto. Tra i corti, invece, ad aggiudicarsi il Grifone 2020 è stato l'italiano Luce & me di Isabella Salvetti, che indaga la complessa relazione tra un padre ed un figlio, mentre il Premio Cial è andato a La guerra di Cam, di Laura Muscardin, il viaggio di un ragazzino e di sua sorella in un universo devastato dalle catastrofi naturali.

Ad annunciarli, il fondatore e direttore di Giffoni Opportunity Claudio Gubitosi, nel corso di una conferenza "che non segna la chiusura di un ciclo, ma solo di una delle tante tappe di un progetto che abbiamo battezzato con uno slogan, Giffoni si fa in quattro, proprio come fa un buon amico nei momenti di difficoltà", ha spiegato in apertura. Con lui il sottosegretario di Stato ai Beni culturali Anna Laura Orrico, delegata dal ministro Dario Franceschini per cui "Giffoni è la casa di tutti gli italiani che guardano avanti e che vogliono costruire il futuro", e Paola Pisano, ministro per l'Innovazione tecnologica e la digitalizzazione che ha apprezzato "la determinazione di chi non ha mai rinunciato all'idea di coltivare i propri sogni".

In attesa dell'edizione 2021, che si terrà dal 21 al 31 luglio, Gubitosi ha voluto augurare in bocca al lupo alla Mostra del Cinema di Venezia - che si aprirà il 2 settembre - a conferma di un ponte tra due realtà importanti nel panorama nazionale ed internazionale, che, nei difficili mesi del lockdown, hanno tenuto vivo un dialogo senza mai rinunciare ai propri progetti. "A maggio ero certo che Giffoni si sarebbe fatto, non sapevo ancora come, ma non ho mai pensato di abbandonare i miei ragazzi. Una delle nostre priorità era la sicurezza: ci siamo riusciti mettendo in campo tutte le misure possibili e sono grato a tutte le famiglie che ci hanno dato fiducia, consentendo ai propri figli di vivere un'esperienza che è destinata a cambiarti la vita: sono orgoglioso di loro per la dimostrazione di responsabilità che hanno dato".

Il direttore del Giffoni Film Festival ha poi ricordato che, accanto ai juror in presenza, le prime due sezioni della manifestazione (18-22 e 25-29 agosto), hanno visto protagonisti oltre duemila ragazzi provenienti da 46 hub, 32 in Italia e 14 all'estero. La macchina organizzativa ha già acceso i motori: tantissimi i progetti che prenderanno il via ad ottobre per arrivare a dicembre (dal 26 al 30) con il festival dedicato ai più piccoli.

Su Google, ricercando #Giffoni50, Giffoni 2020 e Giffoni Film Festival 2020, compaiono oltre 5 milioni di risultati. Il sito giffonifilmfestival.it e il sito giffonilive.it hanno registrato oltre 200.000 contatti. L'account Instagram ufficiale (@giffoni_experience) ha raggiunto oltre 45.000 followers. L'hashtag ufficiale #Giffoni50 è stato utilizzato più di 2mila volte su Instagram. L'account Facebook ufficiale (@GiffoniExperience), invece, tocca quasi i 175.000 like. Oltre 4mila gli articoli pubblicati sul web e la carta stampata, con più di cento servizi sulle tv nazionali a cui si affiancano quelli dei media regionali e locali.

Galleria Fotografica

rank:

Cultura e Spettacolo

Cultura e Spettacolo

San Matteo: no ai fuochi pirotecnici

La Questura di Salerno conferma che non sono autorizzati spettacoli pirotecnici in occasione della festa in onore di San Matteo. La necessità di contemperare i festeggiamenti con le misure di contenimento del Coronavirus hanno spinto Questura e Prefettura di Salerno a non accogliere l'istanza di autorizzazione....

Cultura e Spettacolo

Salerno, inaugurata Musicainscena The School

Con la sua ricca offerta formativa e una vasta gamma di corsi e insegnanti di esperienza, "Musicainscena The School" Yamaha Music Point, è riconosciuta dal Ministero dell'Istruzione come ente accreditato per la formazione. Diretta dal Maestro Dino Di Leo, la Scuola di Musica offre a tutti, bambini, adolescenti...

Cultura e Spettacolo

San Matteo: ecco il programma dei festeggiamenti

«In questo tempo di pandemia, la Chiesa deve essere Luce per il mondo attraverso la Santità di uomini e donne che, fidandosi totalmente di Dio, si sono lasciati abitare dalla Sua Presenza». Con queste parole, la diocesi di Salerno presenta il programma per i festeggiamenti in onore del Santo Patrono....

Cultura e Spettacolo

Amalfi, affidati al Comune reperti archeologici rinvenuti nelle acque antistanti la città

Anfore di età romana, brocche di varie epoche, palle da catapulta, ampolle di vetro, ceramiche dipinte e una rilevante quantità di frammenti archeologici di ogni genere sono stati affidati al Comune di Amalfi. Si tratta di oggetti rinvenuti nello specchio acqueo antistante la città, che l'ente ha preso...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi