Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 18 ore fa S. Eliseo profeta

Date rapide

Oggi: 14 giugno

Ieri: 13 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: Cultura e Spettacoloil rettore dell'Unisa in visita a Giffoni

Cultura e Spettacolo

“Oggi mi è sembrato di vedere qualcosa che è difficile realizzare in altre parti del mondo, ma che qui esiste ed è in continua evoluzione"

il rettore dell'Unisa in visita a Giffoni

Tra l'ateneo e Giffoni una collaborazione sempre più stretta, nel nome dello sviluppo dei talenti e del territorio

Scritto da (Francesca De Simone), venerdì 21 maggio 2021 19:04:18

Ultimo aggiornamento venerdì 21 maggio 2021 19:04:18

"Questa di oggi non è una visita formale. Giffoni rappresenta una cerniera tra il pensiero e l'azione, tra la visione lungimirante e la realizzazione di un'idea. Proprio per questo l'Università degli Studi di Salerno dovrà dare un contributo a questa creatura fatta di infrastrutture, cervelli ed energia". Così il rettore dell'ateneo salernitano Vincenzo Loia, che questa mattina è stato ricevuto dal fondatore e direttore di Giffoni Opportunity Claudio Gubitosi.

Il rettore Loia ha visitato gli uffici e le sale cinema, dove ha potuto visionare un video che racconta la storia e lo spirito di Giffoni, attraverso le voci degli ospiti che si sono succeduti in mezzo secolo di storia e quelle dei suoi principali protagonisti: i ragazzi provenienti da ogni parte del mondo.

"Giffoni è felice di poter immaginare una cooperazione con l'Università degli Studi di Salerno - ha sottolineato Gubitosi - Dopo l'edizione di luglio lavoreremo alla creazione di una rete che sappia intercettare la "meglio gioventù" che esce dal nostro ateneo, dandole un'opportunità di crescita concreta in quella che è la terra dove sono nati. Questa è la nostra forza: ribadire con fermezza la centralità del territorio. Ed è anche la chiave del successo di Giffoni, che guarda a Los Angeles, ma senza mai trascurare le proprie radici".

Centrale, nella creazione di una rete, sarà naturalmente il ruolo dei ragazzi, che quest'anno saranno gli indiscussi protagonisti dell'edizione 2021: "Saranno loro a salire sul palco e a porre domande agli ospiti - ha anticipato Gubitosi - Dopo un anno così difficile hanno il diritto di essere ascoltati e di ricevere delle risposte".

Un tema caro anche al rettore: "Credo che le crisi debbano essere affrontate con una visione ciclica - ha spiegato - Ciò che si chiude porta sempre con se qualcosa che si apre. E questo ci spinge ad avere una visione più concreta in termini di giovani, territorio, impresa, menti, formazione. Da oggi L'Università sarà più vicina a Giffoni e viceversa".

E nel teatro di ateneo potrebbe essere proiettato in anteprima il nuovo docufilm sui cinquant'anni di Giffoni, progetto nato da un'idea, un lampo improvviso, una intuizione. Gubitosi ha poi illustrato a Loia i progetti che di qui a breve renderanno ancora più straordinaria la Multimedia Valley, con la creazione del Museo testimoni del tempo, di una sala di oltre cinquecento posti e di un'Arena deputata a ospitare grandi eventi, a cui potranno accedere oltre quattromila persone.

Galleria Fotografica

rank:

Cultura e Spettacolo

Cultura e Spettacolo

Giffoni, capitale italiana del cinema

Dall'11 al 13 giugno, a Giffoni Valle Piana si incontreranno le realtà più rappresentative tra i festival e le rassegne cinematografiche. L'iniziativa parte da uno studio - compiuto dallo staff di Giffoni Opportunity - sulle numerose realtà di respiro locale, regionale, nazionale ed internazionale che...

Cultura e Spettacolo

Storia, cultura, tradizione e…mozzarella: a Battipaglia nasce il Museo della Bufala

Ha aperto i battenti a Battipaglia, presso la Masseria La Morella il Museo della bufala e della mozzarella, il primo allestimento museale di carattere demo-etnoantropologico sul tema bufala e di tutto quello che gli ruota attorno. Il museo è organizzato per location tematiche, il percorso di visita si...

Cultura e Spettacolo

Riapre al pubblico il MAR-Museo Archeologico Romano di Positano

Riapre al pubblico il MAR -Museo Archeologico Romano di Positano: rispettando i protocolli di sicurezza previsti per il settore, è finalmente possibile visitare lo splendido triclinium con il ciclo di affreschi romani in quarto stile pompeiano del I secolo d.C., la cripta superiore di età medievale e...

Cultura e Spettacolo

Riapre la Pinacoteca: riecco la mostra “A Sud del Barocco”

Anche la Pinacoteca provinciale, per la prima volta dopo più di due mesi di chiusura, riapre le porte ai visitatori ed alla mostra A Sud del Barocco, geografia di un tempo dell'arte, curata da don Gianni Citro. L'esposizione è praticamente una novità in assoluto. La sua inaugurazione, assieme all'apertura...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi