Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Caterina vergine e martire

Date rapide

Oggi: 25 novembre

Ieri: 24 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: Cultura e SpettacoloScuola Medica Salernitana candidata a riconoscimento Unesco

Cultura e Spettacolo

La procedura è stata avviata con un protocollo di intesa

Scuola Medica Salernitana candidata a riconoscimento Unesco

Candidatura all’Unesco nella lista del patrimonio culturale immateriale dell’umanità

Scritto da (Andrea Siano), venerdì 6 novembre 2020 11:40:30

Ultimo aggiornamento venerdì 6 novembre 2020 11:40:30

La Scuola Medica Salernitana chiede il riconoscimento Unesco. La procedura è stata avviata con un protocollo di intesa tra la Fondazione Scuola Medica, l'Università, il Comune di Salerno e la Soprintendenza. La firma stamani, al Palazzo di Città, per sostenere la candidatura all'Unesco nella lista del patrimonio culturale immateriale dell'umanità.

La storia della Scuola Medica

La Scuola medica Salernitana, nata intorno al IX secolo a Salerno, è stata la prima e più importante istituzione medica d'Europa nel Medioevo, l'antesignana delle moderne università, con radici nella tradizione greco-latina, integrata dalle nozioni provenienti dalle culture araba ed ebraica. Una pietra miliare della storia della medicina per le innovazioni introdotte sul metodo e l'impostazione della profilassi, basate sulla pratica e sull'esperienza, agevolando il metodo empirico e la cultura della prevenzione. La Scuola Medica Salernitana, ponte tra Oriente ed Occidente, ha promosso il dialogo interculturale e interreligioso, l'accoglienza ed il rispetto delle diversità, oltre ad essere pioniera delle pari opportunità avendo inserito le donne nella pratica e nell'insegnamento della medicina.

Gli obiettivi

Al fine di preservare e tramandare ai posteri la grandezza della Scuola medica Salernitana, si intende avviare la procedura per il formale riconoscimento di essa quale patrimonio Culturale immateriale dell'umanità da parte dell'Unesco, ritenendo che la candidatura rappresenti una occasione imprescindibile per la valorizzazione del patrimonio culturale, nonché un'opportunità di sviluppo non solo della comunità Salernitana, ma della comunità internazionale, per la testimonianza storica di ricchezza di conoscenze e competenze che merita di essere trasmessa da una generazione all'altra;

Galleria Fotografica

rank:

Cultura e Spettacolo

Cultura e Spettacolo

Violenza sulle donne: iniziativa di Cif e Liceo Da Vinci

Gli studenti del Liceo Da Vinci di Salerno ed il Centro Italiano Femminile, nel rispetto delle norme anti-Covid, hanno dato vita ad una iniziativa contro la violenza sulle donne. L'invito ad accendere le luci della città sulla violenza è arrivato dal Centro Italiano Femminile ed è stato subito raccolto...

Cultura e Spettacolo

La misura del tempo, video-documentario racconta le vite in divisa

Un cortometraggio, per raccontare attraverso i volti e le parole di donne e uomini della Polizia di Stato una professione complessa, che per sua natura si confronta con le realtà più dure e difficili della società. Stefano Ribaldi riesce a dare volto e voce al lavoro silenzioso di chi, attraverso il...

Cultura e Spettacolo

FAI: il Larghetto di San Pietro in Camerellis di Salerno come luogo del cuore

Dallo scorso maggio è in corso la decima edizione dei "Luoghi del cuore" una campagna nazionale per i luoghi italiani da non dimenticare, promossa dal FAI in collaborazione con Intesa Sanpaolo. Si può votare fino al 15 dicembre, per poter valorizzare un luogo centrale per la città di Salerno: il larghetto...

Cultura e Spettacolo

Giffoni Day, la celebrazione della storia e l'annuncio della "Ri(e)voluzione"

Il 20 novembre del 1970 un ventenne di Giffoni Valle Piana mentre si trovava in piazza, di fronte alla fontana di ispirazione vanvitelliana a guardare l'acqua sgorgare dalla bocca dei pesci, armato di una cinepresa Super 8 con un diaframma a mano (con la quale aveva già girato due film, L'età dei sogni...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi