Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Caterina vergine e martire

Date rapide

Oggi: 25 novembre

Ieri: 24 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: Cultura e SpettacoloTornano le Giornate d’autunno del Fai

Cultura e Spettacolo

Gli itinerari salernitani prevedono visite ed aperture in Costiera amalfitana e a Valva

Tornano le Giornate d’autunno del Fai

due i weekend: 17/18 e 24/25. L’edizione 2020 è dedicata a Giulia Maria Crespi

Scritto da (Francesca Salemme), mercoledì 14 ottobre 2020 12:46:36

Ultimo aggiornamento mercoledì 14 ottobre 2020 12:46:36

E' dedicata a Giulia Maria Crespi (storica fondatrice e presidente nazionale scomparsa da poco) l'edizione 2020 delle Giornate d'Autunno Fai che, allestite dai Gruppi Giovani territoriali, in via del tutto eccezionale e per consentire a più persone possibili di parteciparvi in sicurezza, quest'anno si sdoppia.

Due, infatti, i weekend - 17 e 18, e poi 24 e 25 ottobre - per far scoprire tesori d'arte solitamente non visitabili in 400 città italiane. Dimore storiche signorili, castelli, giardini, sedi istituzionali, chiese, complessi conventuali e tante altre "chicche" verranno svelati o proposti da punti di vista insoliti.

La delegazione Giovani di Salerno, capeggiata da Andrea Troisi, ha tradotto tutto questo in un programma che prevede, per questo fine settimana, l'incanto della Costiera amalfitana.

Sabato a Minori (dalle 9 alle 18.30, visite ogni 45 minuti) all'interno della Villa Romana - con i suoi affreschi e le sue decorazioni - si svolgeranno due concerti, uno a cura dell'associazione Edward Grieg (ore 11.30), l'altro dell'Associazione Musicale Costiera Amalfitana (ore 17.30); sempre a Minori si aprirà l'Arciconfraternita del Santissimo Sacramento (9-13.30) dove sono presenti una pala seicentesca di Giovan Vincenzo da Forlì, un'edicola in marmo e cemento grezzo opera di Carotenuto, un pannello ceramico di Giacomo Palladino ed opere di Paolo Signorino.

Nell'Arciconfraternita di Maria Santissima del Carmelo di Maiori, invece, alle 9 in punto il priore guiderà in tour i visitatori fino alle 13 (visite ogni 40 minuti). Sempre sabato (8.45 ai piedi della scalinata della Collegiata di Maiori) partirà l'escursione verso il Sentiero dei Limoni a cura del Club Alpino Italiano di Cava de'Tirreni.

Domenica, invece, aperture ad Amalfi e segnatamente visita del chiostro moresco di San Pietro della Canonica nel Grand Hotel Convento (dalle 10 alle 16) e del chiostro del Paradiso del Duomo (9-14).

Il secondo weekend del Fai salernitano si svolgerà a Valva con visite guidate (dalle 10 alle 19) alla scoperta del Parco di Villa D'Ayala, un concerto (in agenda sabato ore 17) degli studenti del liceo musicale Pino Daniele di Eboli e una performance di ballo storico a cura del Contrapasso di Salerno (domenica alle 12). Per partecipare a tutti gli eventi è necessaria la prenotazione online e un contributo volontario minimo di 3 euro che andrà a sostegno delle attività Fai.

Galleria Fotografica

rank:

Cultura e Spettacolo

Cultura e Spettacolo

Violenza sulle donne: iniziativa di Cif e Liceo Da Vinci

Gli studenti del Liceo Da Vinci di Salerno ed il Centro Italiano Femminile, nel rispetto delle norme anti-Covid, hanno dato vita ad una iniziativa contro la violenza sulle donne. L'invito ad accendere le luci della città sulla violenza è arrivato dal Centro Italiano Femminile ed è stato subito raccolto...

Cultura e Spettacolo

La misura del tempo, video-documentario racconta le vite in divisa

Un cortometraggio, per raccontare attraverso i volti e le parole di donne e uomini della Polizia di Stato una professione complessa, che per sua natura si confronta con le realtà più dure e difficili della società. Stefano Ribaldi riesce a dare volto e voce al lavoro silenzioso di chi, attraverso il...

Cultura e Spettacolo

FAI: il Larghetto di San Pietro in Camerellis di Salerno come luogo del cuore

Dallo scorso maggio è in corso la decima edizione dei "Luoghi del cuore" una campagna nazionale per i luoghi italiani da non dimenticare, promossa dal FAI in collaborazione con Intesa Sanpaolo. Si può votare fino al 15 dicembre, per poter valorizzare un luogo centrale per la città di Salerno: il larghetto...

Cultura e Spettacolo

Giffoni Day, la celebrazione della storia e l'annuncio della "Ri(e)voluzione"

Il 20 novembre del 1970 un ventenne di Giffoni Valle Piana mentre si trovava in piazza, di fronte alla fontana di ispirazione vanvitelliana a guardare l'acqua sgorgare dalla bocca dei pesci, armato di una cinepresa Super 8 con un diaframma a mano (con la quale aveva già girato due film, L'età dei sogni...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi