Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Emilio martire

Date rapide

Oggi: 28 maggio

Ieri: 27 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: Cultura e SpettacoloVelia, dagli scavi una scoperta sensazionale

Cultura e Spettacolo

La scoperta fatta a Velia dai recenti scavi, che hanno portato alla luce elmi provenienti dalla battaglia di Alalia, accendono i riflettori su una pagina affascinante della storia antica

Velia, dagli scavi una scoperta sensazionale

Il ministro Franceschini: «E' necessario continuare a investire con convinzione nella ricerca archeologica che non smette di restituire importanti tasselli della storia del Mediterraneo»

Scritto da (Francesca De Simone), mercoledì 2 febbraio 2022 12:42:48

Ultimo aggiornamento mercoledì 2 febbraio 2022 12:42:48

La scoperta è di quelle che accendono una nuova luce sulla storia antica e su una sua pagina particolarmente affascinante: lo scavo avviato dagli archeologi a Velia ha riportato alla luce armi, con tutta probabilità, provenienti dall'epocale battaglia di Alalia. Era il 540 a.C. quando davanti alle coste della Corsica, in quello che gli antichi chiamavano il mare di Sardegna, si svolse la prima grande battaglia navale della storia. Una lotta epica e sanguinosa di cui ci racconta Erodoto e che vide i potenti Focei, coloni greci insediati nella città corsa di Alalia, sotto l'attacco congiunto di etruschi e cartaginesi. Nello scontro, i greci ebbero la meglio.

Tuttavia, le navi che erano riusciti a salvare non potevano più combattere, tanto che dovettero imbarcare le famiglie, abbandonare Alalia e a fare rotta verso il sud d'Italia, dove, da abili mercanti quali erano, comprarono un pezzo di terra e fondarono Hyele poi rinominata Elea (Velia secondo i romani), la città della Magna Grecia che diede i natali al filosofo Parmenide.

Gli scavi avviati la scorsa estate, diretti da Francesco Scelza, hanno riportato alla luce i resti di una struttura rettangolare di notevoli dimensioni, risalente al VI secolo a. C. Al suo interno, le ceramiche dipinte tutte contrassegnate con la scritta Ire ("sacro") che ne attesta la dedica alla divinità. Accanto al vasellame, il pavimento del tempio ospitava diverse armi in bronzo e in ferro. In particolare, i due splendidi elmi in perfetto stato di conservazione: uno etrusco del tipo "a calotta", l'altro di foggia calcidese. Liberati dalla terra solo qualche giorno fa, ora devono ancora essere ripuliti in laboratorio e studiati. Al loro interno potrebbero esserci iscrizioni, cosa abbastanza frequente nelle armature antiche, e queste potrebbero aiutare a ricostruire con precisione la loro storia, chissà forse anche l'identità dei guerrieri che li hanno indossati.

Galleria Fotografica

rank:

Cultura e Spettacolo

Cultura e Spettacolo

Una notte al museo

Una notte al museo anche senza essere il guardiano notturno del Museo di Storia Naturale di New York è quanto propone - o meglio ripropone dopo i due difficili anni pandemici - la "Notte Europea dei Musei". L'iniziativa, che si svolge in contemporanea in tutta Europa, prevede l'apertura serale straordinaria...

Cultura e Spettacolo

Regata Antiche Repubbliche Marinare, ultimi allenamenti ad Amalfi

Ultima uscita a mare dell'equipaggio ufficiale di Amalfi per la Regata Storica delle Antiche Repubbliche Marinare in programma a giugno. Da quest'anno e per la prima volta la Regata si tinge di rosa. Al tradizionale Palio remiero si aggiunge una nuova competizione, sempre su galeoni, su una distanza...

Cultura e Spettacolo

Diritti, solidarietà, inclusione. Un convegno per riflettere sul futuro dei ragazzi nel palazzo Arcivescovile

Erano tanti i giovani che questa mattina affollavano il Salone degli Stemmi del Palazzo Arcivescovile di Salerno per il Convegno dal titolo "L'EUROPA per i Giovani: diritti, solidarietà, inclusione e prospettive" promosso dal Garante dell'Infanzia e dell'Adolescenza della Regione Campania. L'iniziativa...

Cultura e Spettacolo

Re-start da record per la XXX “Fiera del Crocifisso”

"Ripartiamo dalla storia": è stato il motto che ha accompagnato nei giorni scorsi il ritorno tra le vie del centro storico di Salerno della Fiera del Croficisso Ritrovato, dopo due di anni di stop dovuto alla pandemia. La ripartenza si è rivelata un successo: l'atmosfera medievale ha travolto e coinvolto...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana