Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Vincenzo diacono

Date rapide

Oggi: 22 gennaio

Ieri: 21 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CuriositàBeni confiscati, la Regione finanzia 20 progetti

Curiosità

Lo scopo è creare occasioni di incontro e scambio socio-culturale per le comunità locali

Beni confiscati, la Regione finanzia 20 progetti

Si pensa ad un centro di ospitalità per nuclei composti da mamme e figli

Scritto da (Andrea Siano), lunedì 21 dicembre 2020 10:58:57

Ultimo aggiornamento lunedì 21 dicembre 2020 10:58:57

Creare luoghi per il coworking, attrezzare spazi verdi, ricreativi e ludici per i bambini. È questa l'idea dell'Assessorato regionale alla Legalità, alla Sicurezza e all'Immigrazione per restituire dignità e funzioni sociali ai beni confiscati alla camorra.

Attraverso l'Ufficio per il Federalismo e la sicurezza integrata, la Regione Campania ha finanziato venti progetti di ristrutturazione di altrettanti beni sottratti alla criminalità organizzata, per un valore complessivo di oltre 1milione e 700mila euro. ​I destinatari del finanziamento sono venti Comuni- di cui nove della provincia di Caserta, quattro della provincia di Napoli, quattro della provincia di Salerno, due della provincia di Avellino e uno della città di Benevento. ​I progetti prevedono la ristrutturazione degli immobili, in modo da adattarli ad attività istituzionali e sociali.

​In particolare - commenta l'assessore Mario Morcone - gli interventi consentiranno la realizzazione di attività educative rivolte ai minori. Si tratta di aree nelle quali genitori e figli possono svolgere contemporaneamente e separatamente attività sportive, lavorative e di formazione. Per le attività terapeutiche e riabilitative si parla di iniziative per assistere persone disabili. Altri immobili, invece, saranno consegnati a delle famiglie bisognose.

Lo scopo è creare occasioni di incontro e scambio socio-culturale per le comunità locali. Inoltre, si pensa ad un centro di ospitalità per nuclei composti da mamme e figli ed ad un centro di accoglienza, recupero, incontro e assistenza per persone che vivono in condizione di povertà e marginalità sociale.

Galleria Fotografica

rank:

Curiosità

Curiosità

UniSa: kit di connettività per le nuove matricole

Dopo le prime settimane di sperimentazione sembra funzionare bene ed è stata accolta con entusiasmo l'iniziativa con cui l'Università degli studi di Salerno ha deciso di sostenere la didattica a distanza dedicata ai nuovi studenti: ovvero la distribuzione di 8000 schede sim e di altrettanti modem per...

Curiosità

Bufera di neve a Laceno: famiglie bloccate per ore. Poi tratte in salvo

Una colonna di mezzi della protezione civile, affidata all'Humanitas, è partita anche da Salerno per soccorrere le decine di persone rimaste bloccate a causa di una bufera di neve nei boschi del Mafariello, all'interno del Parco del Partenio, nel territorio del Comune di San Martino Valle Caudina. Partecipavano...

Curiosità

“Sii saggio, guida sicuro” in modalità dad: il progetto cambia pelle

La pandemia costringe l'Associazione Meridiani a rimodulare il progetto #siisaggioguidasicuro. Infatti gli incontri si svolgeranno tutti a distanza. Prima tappa, il Liceo Severi. Il roadshow #siisaggioguidasicuro approda al Liceo Scientifico Severi navigando sul web fin nelle case degli studenti collegati...

Curiosità

Gelate in arrivo: ecco come proteggere tubature e contatori dell'acqua

Per prevenire i fenomeni di congelamento dei contatori esterni alle abitazioni, basta adottare alcuni semplici accorgimenti. È consigliabile, infatti, proteggere con materiale isolante i contatori al di fuori dei fabbricati. Inoltre, se le temperature scendono al di sotto dello zero, è opportuno durante...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi