Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 18 ore fa S. Teofilo vescovo

Date rapide

Oggi: 7 marzo

Ieri: 6 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CuriositàCorte dei Conti chiede soldi indietro ai medici del 118. Maurano (Cisl Medici): «è assurdo»

Curiosità

Medici convenzionati  118 vedono tagli in busta paga fino a 850 euro mensili

Corte dei Conti chiede soldi indietro ai medici del 118. Maurano (Cisl Medici): «è assurdo»

Restituzioni per somme che arrivano sino a 90mila euro

Scritto da (Andrea Siano), martedì 16 febbraio 2021 11:20:48

Ultimo aggiornamento martedì 16 febbraio 2021 11:20:48

Il Coordinamento Regionale degli Ordini dei Medici e degli Odontoiatri della Campania al fianco dei Medici dell'Emergenza Territoriale Convenzionata

Oggi i medici convenzionati del 118 vedono tagli in busta paga fino a 850 euro mensili e restituzioni per somme che arrivano sino a 90mila euro.

Quanto sta accadendo ai Medici dell'Emergenza Territoriale Convenzionata è inaccettabile. Un'ingiustizia verso una categoria di colleghi, che devono vivere l'angoscia del vedersi decurtato lo stipendio e di essere sottoposti a richieste di restituzioni anche di 90mila euro. E dire che i Medici dell'emergenza Territoriale sono quelli che in questi mesi hanno dimostrato, anche con il sacrificio della vita, quanto importante sia stato il loro apporto nella gestione della pandemia da Covid 19.

A nostro avviso la problematica sovra esposta è la conseguenza di una non adeguata rappresentazione da parte della Regione Campania alla Corte dei Conti dell'intera vicenda. L'indennità contestata (5,6 euro/ora ndr) fu introdotta con delibera di giunta regionale nel 1999, come remunerazione aggiuntiva al trattamento economico previsto per il medico di guardia medica dal contratto allora vigente (transitarono circa 3000 colleghi), in considerazione dei rischi e della specifica attività lavorativa, definita nella delibera "usurante" e ad "elevato rischio fisico". Questa scelta permise di istituire il Servizio di Emergenza Sanitaria Territoriale senza dover ricorrere alla assunzione ex novo di circa 1400 Medici, comportando quindi un notevole risparmio alle casse regionali.

Come Coordinamento Regionale chiediamo alla Regione Campania di produrre un chiarimento con una interpretazione autentica della DGRG 6872/99, circa la natura dell'indennità e la sua validità sine die, fatti salvi ovviamente i provvedimenti regionali pregressi.

Riteniamo che questa situazione, se non sarà rapidamente affrontata dalla Regione, avrà drammatiche ripercussioni, non solo sulla sfera privata dei colleghi interessati, con insostenibile penalizzazione economica e mortificazione professionale, ma anche su tutto il sistema regionale di Emergenza urgenza, già in notevole sofferenza, che potrebbe giungere al collasso proprio in un momento così critico per il persistere della pandemia covid-19.

Galleria Fotografica

rank:

Curiosità

Curiosità

Anche gli avvocati potranno vaccinarsi: via libera dalla Regione Campania

Anche gli avvocati potranno vaccinarsi: via libera dalla Regione Campania. Presto operativa la piattaforma che permetterà di aderire. La conferma è arrivata ieri sera, con una nota a firma del vicecapo di gabinetto della Regione Campania: anche gli avvocati potranno essere vaccinati contro il Covid,...

Curiosità

Pellezzano: screening gratuito per il Covid-19 su fasce più colpite

Il Comune di Pellezzano ha inteso avviare una campagna di screening di massa e gratuito, su base volontaria. Lo strumento di analisi è quello del tampone molecolare. Il sindaco di Pellezzano, Francesco Morra, è appena guarito dal Coronavirus ed ha fortemente voluto il test di massa gratuito, su base...

Curiosità

Continua il ripascimento dell’arenile di Salerno; sguardo oltre il Covid

L'andirivieni di camion e gru disegna la nuova cartolina di Salerno. Il ripascimento profondo del litorale cittadino tocca Mercatello e Pastena, fino al Polo Nautico. E' il secondo lotto dei lavori lungo la fascia costiera, che sarà pronto entro la primavera restituendo alla zona orientale una spiaggia...

Curiosità

Emergenza turismo: Regione salvi stagione, Ministro chiarisca ruoli e tempi

Il bonus vacanza? Non garantirà la salvaguardia delle imprese e delle strutture, il rischio default è già una realtà. A dirlo sono le associazioni del circuito d'accoglienza extralberghiero. «Il Ministro Garavaglia agisca presto e bene insieme alle Regioni e la Campania batta un colpo». Il presidente...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi