Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Angela Merici

Date rapide

Oggi: 27 gennaio

Ieri: 26 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CuriositàMareggiata divora parte della nuova spiaggia di Mercatello

Curiosità

Una spiaggia che si allunga per 60-70 metri e che darà una grande opportunità

Mareggiata divora parte della nuova spiaggia di Mercatello

La strada è ancora lunga e tutta in salita

Scritto da (Andrea Siano), sabato 28 novembre 2020 11:29:17

Ultimo aggiornamento sabato 28 novembre 2020 11:29:17

La posa della sabbia e dei massi che formeranno la diga frangiflutti dovrebbe consentire, nel giro di pochi mesi, l'ampliamento dell'arenile della città di Salerno, risolvendo le problematiche ataviche di erosione costiera evidenziate anche dagli abitanti dei palazzi sulla linea di lungomare. Ma a giudicare da quanto accaduto nelle ultime ore, col mare grosso a divorare gran parte del lavoro che stanno facendo le squadre di operai, la strada è ancora lunga e tutta in salita.

Nel video girato da alcune persone sull'affacciata di Mercatello, appare una spiaggia che si allunga per 60-70 metri e che darà una grande opportunità di rilancio alle attività balneari ed a quelle legate al turismo. Ma è vero che le mareggiate hanno già divorato gran parte della sabbia che ruspe e camion stanno posando, dimostrando come i massi a largo siano ancora insufficienti. Di più, si intravedono ancora gli orribili scolatoi a mare - retaggio dello sviluppo urbanistico incontrollato degli anni '50 e '60 - sul cui destino l'amministrazione comunale dovrebbe chiarire qualcosa in più, come sul vecchio progetto per il rifacimento del sistema fognario e la separazione delle acque nere di refluo dalle acque bianche,

I lavori per la nuova spiaggia dovrebbero concludersi tra gennaio e febbraio ed è già avviata la procedura per un secondo ambito, quello che va dal Polo Nautico fino alla Foce del Fiume Irno. In Regione si valuta l'impatto ambientale del tratto più strategico, che va da Piazza della Concordia a Piazza della Libertà, ma il risanamento ambientale è innegabile come lo sviluppo delle potenzialità economiche ed occupazionali della linea di costa del capoluogo.

Galleria Fotografica

rank:

Curiosità

Curiosità

Sequestrato autobus di linea con a bordo passeggeri: era senza revisione

La Polizia Stradale ha sequestrato un autobus di linea con a bordo passeggeri perché non in regola con la revisione. In particolare, un equipaggio della Stradale della Sezione di Salerno, allo svincolo di Pontecagnano, ha accertato che il conducente di un autobus di linea, adibito al trasporto di numerosi...

Curiosità

Assembramenti davanti alla scuole: esposto di alcuni presidi salernitani

Una decina di presidi delle scuole di Salerno hanno presentato un esposto al Comune, all'assessorato alla mobilità e al comando della Polizia municipale, chiedendo un'intensificazione dei controlli all'esterno degli istituti dove si verificano assembramenti sia all'ingresso che all'uscita con troppi...

Curiosità

UniSa: kit di connettività per le nuove matricole

Dopo le prime settimane di sperimentazione sembra funzionare bene ed è stata accolta con entusiasmo l'iniziativa con cui l'Università degli studi di Salerno ha deciso di sostenere la didattica a distanza dedicata ai nuovi studenti: ovvero la distribuzione di 8000 schede sim e di altrettanti modem per...

Curiosità

Bufera di neve a Laceno: famiglie bloccate per ore. Poi tratte in salvo

Una colonna di mezzi della protezione civile, affidata all'Humanitas, è partita anche da Salerno per soccorrere le decine di persone rimaste bloccate a causa di una bufera di neve nei boschi del Mafariello, all'interno del Parco del Partenio, nel territorio del Comune di San Martino Valle Caudina. Partecipavano...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi