Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Vincenzo diacono

Date rapide

Oggi: 22 gennaio

Ieri: 21 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CuriositàNatale, Coldiretti: per 3,5 milioni di italiani regali anti covid

Curiosità

Natale, Coldiretti: per 3,5 milioni di italiani regali anti covid

Scritto da (Anna Sarno), martedì 22 dicembre 2020 16:37:27

Ultimo aggiornamento martedì 22 dicembre 2020 16:37:27

Ben 3,5 milioni di italiani a regaleranno a parenti e amici mascherine, gel e altri dispositivi di protezione individuale anti-Covid. E' quanto emerge dall'analisi Coldiretti/Ixe' divulgata in vista dell'istituzione della zona rossa in tutto il Paese, disposta dal governo nei giorni festivi e prefestivi dal 24 dicembre al 6 gennaio.

 

Una misura che ha provocato un corsa ai regali con la crisi economica legata alla pandemia che porta quest'anno gli italiani a indirizzarsi soprattutto verso doni utili - sottolinea la Coldiretti - e un esempio sono proprio i dispositivi di protezione individuale come le mascherine ma anche il gel, a partire dalle varianti "green". Dai modelli più fashion realizzati dalle grandi marche a quelli riciclabili che non inquinano ma anche con forme, scritte e disegni curiosi sono tra le scelte più gettonate.

 

Una innovazione che - continua la Coldiretti - riguarda anche i prodotti igienizzanti con alcune aziende agricole che hanno, infatti, riconvertito le produzioni usando con rosmarino, timo e altre erbe naturali utilizzati per realizzare soluzioni disinfettanti grazie al matrimonio con l'alcool alimentare di alcuni liquorifici. E non mancano i vivaisti che - continua la Coldiretti - hanno creato siepi e fiori per separare i tavoli e favorire il distanziamento in modo del tutto naturale. La necessità di trascorrere molto tempo in casa ha favorito anche l'acquisto di prodotti alimentari per regalo, secondo l'indagine Coldiretti-Ixe'.

 

Molto ricercati i cesti enogastronomici scelti da un italiano su 3 (34%) spinti dal ritorno in cucina e dalla tendenza a cercare consolazione nella tavola rispetto alle limitazioni agli spostamenti e alla possibilità di pranzi e cene con amici e parenti.

 

A livello generale è da segnalare - conclude la Coldiretti - la preferenza accordata dall'82% degli italiani all'acquisto di prodotti locali e Made in Italy che si estende dall'agroalimentare all'artigianato, come evidenziato anche dal rapporto Cna sui regali, per aiutare l'economia nazionale e garantire maggiori opportunità di lavoro a sostegno della ripresa in un momento di grande difficoltà, sostenuta dalla campagna #mangiaitaliano della Coldiretti.

Galleria Fotografica

rank:

Curiosità

Curiosità

UniSa: kit di connettività per le nuove matricole

Dopo le prime settimane di sperimentazione sembra funzionare bene ed è stata accolta con entusiasmo l'iniziativa con cui l'Università degli studi di Salerno ha deciso di sostenere la didattica a distanza dedicata ai nuovi studenti: ovvero la distribuzione di 8000 schede sim e di altrettanti modem per...

Curiosità

Bufera di neve a Laceno: famiglie bloccate per ore. Poi tratte in salvo

Una colonna di mezzi della protezione civile, affidata all'Humanitas, è partita anche da Salerno per soccorrere le decine di persone rimaste bloccate a causa di una bufera di neve nei boschi del Mafariello, all'interno del Parco del Partenio, nel territorio del Comune di San Martino Valle Caudina. Partecipavano...

Curiosità

“Sii saggio, guida sicuro” in modalità dad: il progetto cambia pelle

La pandemia costringe l'Associazione Meridiani a rimodulare il progetto #siisaggioguidasicuro. Infatti gli incontri si svolgeranno tutti a distanza. Prima tappa, il Liceo Severi. Il roadshow #siisaggioguidasicuro approda al Liceo Scientifico Severi navigando sul web fin nelle case degli studenti collegati...

Curiosità

Gelate in arrivo: ecco come proteggere tubature e contatori dell'acqua

Per prevenire i fenomeni di congelamento dei contatori esterni alle abitazioni, basta adottare alcuni semplici accorgimenti. È consigliabile, infatti, proteggere con materiale isolante i contatori al di fuori dei fabbricati. Inoltre, se le temperature scendono al di sotto dello zero, è opportuno durante...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi