Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 20 minuti fa SS. Simone e Giuda

Date rapide

Oggi: 28 ottobre

Ieri: 27 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CuriositàPassaporto sanitario: operatori extralberghiero chiedono chiarezza

Curiosità

Gli europarlamentari italiani a Bruxelles chiariscano

Passaporto sanitario: operatori extralberghiero chiedono chiarezza

Sud Italia rischia condanna se non arrivano viaggiatori stranieri

Scritto da (Andrea Siano), martedì 6 aprile 2021 11:25:29

Ultimo aggiornamento martedì 6 aprile 2021 11:25:29

Gli europarlamentari italiani a Bruxelles chiariscano sull'obbligatorietà o meno del passaporto sanitario e difendano il Sud Italia che rischia la condanna se non arrivano viaggiatori stranieri. A dirlo sono gli operatori del settore accoglienza.

Altro che passaporto sanitario: se le vaccinazioni tarderanno ad essere garantite e non si arginerà come lo scorso anno la moda dei corridoi turistici, si rischia il collasso del sistema dell'accoglienza nel Sud Italia. E' la denuncia del coordinamento nazionale degli operatori del settore extralberghiero, messi in ginocchio da due anni di pandemia. Le loro speranze sono tutte riposte nella prossima stagione estiva, ma se gli europarlamentari italiani non sosterranno le ragioni della filiera turistica nostra chiarendo, ad esempio, se il passaporto sanitario sdarà obbligatorio o meno, la condanna al fallimento appare certa.

Senza viaggiatori stranieri la stagione sarà ridimensionata. E' per questo che servono corridoi turistici per l'Italia: altrimenti, come a Pasqua, accadrà che i vacanzieri andranno altrove. Gli operatori ricordano gli accordi privati dei corridoi turistici con la Croazia per la scorsa estate e - se come appare non ci sarà omogenea immunità di gregge nel Sud Europa - temono di essere lasciati soli.

La Campania, come gran parte delle regioni del Sud Italia, neanche ha espresso sinora una posizione chiara e netta per il ritorno in sicurezza del turismo, mentre si fa sempre alto il rischio di una stagione di oblio e difficoltà per una filiera dimenticata - attaccano gli operatori associati ai circuiti Abbac e Otei. In ballo c'è il futuro di migliaia di famiglie che vivono di solo reddito turistico ricettivo e che sono senza alcun ristoro o sostegno.

Galleria Fotografica

rank:

Curiosità

Curiosità

Inaugura a Salerno l'Antica Pizzeria da Michele

L'antica pizzeria da Michele apre oggi la seconda sede campana a Salerno. Si tratta della ventunesima sede nel mondo dello storico locale di via Sersale a Napoli, celebrato anche al cinema nel film "Mangia, Prega, Ama" con Julia Roberts. "Con Salerno si realizza un sogno imprenditoriale: portare in un'altra...

Curiosità

Maiori, la meraviglia della schiusa delle uova di tartarughe

Notte speciale, quella appena trascorsa, in Costiera Amalfitana. Sulla spiaggia Ovest di Maiori, poco distante dal Porto turistico, si sono schiuse le uova di un nido di tartarughe Caretta caretta. Intorno alle 22.00 le prime tartarughine sono sbucate dalla sabbia dirigendosi verso il mare. Apparse estremamente...

Curiosità

Chiude definitivamente il Vicolo della Neve, locale storico del centro antico

La notizia della chiusura definitiva del Vicolo della Neve (aveva chiuso i battenti con il lockdown), ufficializzata da alcuni giorni, anima il dibattito dei salernitani. La decisione era già maturata da tempo, nei giorni della pandemia, ma adesso anche coloro i quali hanno sperato in un ripensamento,...

Curiosità

Il Sentiero degli Dei non è mai stato così facile... da raggiungere

Il Sentiero degli Dei, che collega Agerola a Positano, è - come scrive anche The Guardian - l'emblema di un turismo naturalistico ed emozionale in Costiera Amalfitana. Per questo TraVelMar, la compagnia di trasporto marittimo passeggeri della Costiera Amalfitana, anche quest'anno ha annunciato collegamenti...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi