Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Messalina vergine

Date rapide

Oggi: 23 gennaio

Ieri: 22 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CuriositàPlos Biology ha promosso gli scienziati dell’Istituto dei tumori di Napoli

Curiosità

Valutate lecitazioni ricevute e la leadership nella conduzione della ricerca

Plos Biology ha promosso gli scienziati dell’Istituto dei tumori di Napoli

Sei di loro (Ascierto, Botti, Buonaguro, Normanno, Pignata, Scala) tra i più influenti al mondo

Scritto da (Francesca Salemme), lunedì 28 dicembre 2020 17:58:54

Ultimo aggiornamento lunedì 28 dicembre 2020 17:58:54

Ascierto, Botti, Buonaguro, Normanno, Pignata, Scala. Sono sei i ricercatori del Pascale da quest'anno presenti nell'elenco degli scienziati più influenti nel mondo. La classifica è stata pubblicata dalla prestigiosa rivista internazionale PLOS Biology che ha preso in considerazione 22 differenti discipline e 176 sub-discipline scientifiche elaborando le informazioni raccolte dalla banca dati bibliometrica Scopus di Elsevier e valutando, come indicatori, il numero di articoli e pubblicazioni scientifiche in cui il ricercatore è primo o ultimo autore, nonché i dati relativi all'impatto delle stesse in termini di citazioni complessive ricevute.

 

Nella lista di Plos Biology compaiono, dunque, i nomi di Gerardo Botti, direttore scientifico del Pascale, Paolo Ascierto e Sandro Pignata, direttori di due unità cliniche e di ricerca del polo oncologico partenopeo. Ampiamente rappresentato, inoltre, il Dipartimento di Ricerca Traslazionale con il direttore Nicola Normanno e i due responsabili di unità di ricerca, Luigi Buonaguro e Stefania Scala.

 

I sei ricercatori del Pascale sono citati per la loro attività di ricerca nel contesto della oncologia, con caratterizzazione poi in specifici settori che vanno dalla Immunologia alla Patologia, dalla Virologia alla Biologia Molecolare, in base alle specifiche competenze:

 

"Questo risultato prestigioso, basato su parametri oggettivi di standard internazionalmente riconosciuti, è un'ulteriore conferma della elevata qualificazione della ricerca del Pascale nel contesto della oncologia - dice il direttore generale dell'Irccs, Attilio Bianchi - Risultati che si sono raggiunti grazie alla sapiente regia della nostra direzione scientifica che ha supportato lo spessore indiscusso dei nostri ricercatori e dei nostri clinici. Che sei tra ricercatori e clinici del Pascale siano tra i più influenti al mondo indica il valore incrementale della nostra ricerca e della qualità delle cure che l'Istituto è in grado di garantire".

Galleria Fotografica

rank:

Curiosità

Curiosità

UniSa: kit di connettività per le nuove matricole

Dopo le prime settimane di sperimentazione sembra funzionare bene ed è stata accolta con entusiasmo l'iniziativa con cui l'Università degli studi di Salerno ha deciso di sostenere la didattica a distanza dedicata ai nuovi studenti: ovvero la distribuzione di 8000 schede sim e di altrettanti modem per...

Curiosità

Bufera di neve a Laceno: famiglie bloccate per ore. Poi tratte in salvo

Una colonna di mezzi della protezione civile, affidata all'Humanitas, è partita anche da Salerno per soccorrere le decine di persone rimaste bloccate a causa di una bufera di neve nei boschi del Mafariello, all'interno del Parco del Partenio, nel territorio del Comune di San Martino Valle Caudina. Partecipavano...

Curiosità

“Sii saggio, guida sicuro” in modalità dad: il progetto cambia pelle

La pandemia costringe l'Associazione Meridiani a rimodulare il progetto #siisaggioguidasicuro. Infatti gli incontri si svolgeranno tutti a distanza. Prima tappa, il Liceo Severi. Il roadshow #siisaggioguidasicuro approda al Liceo Scientifico Severi navigando sul web fin nelle case degli studenti collegati...

Curiosità

Gelate in arrivo: ecco come proteggere tubature e contatori dell'acqua

Per prevenire i fenomeni di congelamento dei contatori esterni alle abitazioni, basta adottare alcuni semplici accorgimenti. È consigliabile, infatti, proteggere con materiale isolante i contatori al di fuori dei fabbricati. Inoltre, se le temperature scendono al di sotto dello zero, è opportuno durante...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi