Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 minuti fa S. Messalina vergine

Date rapide

Oggi: 23 gennaio

Ieri: 22 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CuriositàSaldi: domani vertice in Regione. Sconti, di fatto, già partiti

Curiosità

E’ convocato per domattina il vertice in Regione Campania

Saldi: domani vertice in Regione. Sconti, di fatto, già partiti

Pesa l’incognita delle zone rosse nei weekend e dell’altalena dei colori

Scritto da Andrea Siano (Andrea Siano), domenica 3 gennaio 2021 08:21:51

Ultimo aggiornamento domenica 3 gennaio 2021 08:35:25

E' convocato per domattina il vertice in Regione Campania sulla stagione dei saldi che, di fatto, in molti negozi era già partita per lo shopping natalizio. Pesa l'incognita delle zone rosse nei weekend e dell'altalena dei colori.

Una data non c'è, ma di fatto i saldi in Campania sono già partiti. A fare da apripista nei giorni di Natale della finestra-shopping lasciata dal Governo sono stati i centri commerciali e le grandi catene. A seguire, anche molti negozi di vicinato hanno anticipato gli sconti soprattutto ai clienti più affezionati. Con l'altalena di colori e restrizioni, infatti, molti hanno temuto e temono ancora le giacenze eccessive in magazzino. Ed allora, data o non data, i saldi sono partiti lo stesso, seppur non in via ufficiale.

Ad ogni modo, per domani è fissata in Regione Campania una riunione con le associazioni di categoria. Per ora, la partenza legale delle vendite promozionali sarebbe articolata praticamente nell'arco di tutto il mese di gennaio, ma molto dipenderà dalle determinazioni della cabina di regia nazionale e dell'unità di crisi regionale sulle zone gialle, arancioni e rosse. L'incognita forte, infatti, è la zona rossa nazionale ipotizzata nei fine settimana in tutta Italia.

Per le associazioni dei commercianti bisognerebbe spostare tutto più avanti oppure liberalizzare sconti e promozioni. Fanno eco i vertici del Codacons, che parlano di follia saldi a gennaio. «Mai come quest'anno i saldi non possono partire a gennaio e vanno liberalizzati, almeno per tutto il periodo dell'emergenza Covid - afferma il presidente Carlo Rienzi - I limiti Covid hanno effetti sugli spostamenti e poi ci sono le difficoltà economiche delle famiglie che, dopo le feste di Natale, risultano ancora più impoverite e arrivano all'appuntamento con i saldi con il portafogli svuotato». «Gli sconti di fine stagione vanno liberalizzati lasciando ai commercianti la facoltà di scegliere quando scontare la propria merce - prosegue Rienzi - Per questo il Codacons chiede a Governo e Regioni di eliminare le anacronistiche leggi sui saldi, lasciando liberi gli esercenti almeno per tutto il periodo di durata dell'emergenza Covid».

Galleria Fotografica

rank:

Curiosità

Curiosità

UniSa: kit di connettività per le nuove matricole

Dopo le prime settimane di sperimentazione sembra funzionare bene ed è stata accolta con entusiasmo l'iniziativa con cui l'Università degli studi di Salerno ha deciso di sostenere la didattica a distanza dedicata ai nuovi studenti: ovvero la distribuzione di 8000 schede sim e di altrettanti modem per...

Curiosità

Bufera di neve a Laceno: famiglie bloccate per ore. Poi tratte in salvo

Una colonna di mezzi della protezione civile, affidata all'Humanitas, è partita anche da Salerno per soccorrere le decine di persone rimaste bloccate a causa di una bufera di neve nei boschi del Mafariello, all'interno del Parco del Partenio, nel territorio del Comune di San Martino Valle Caudina. Partecipavano...

Curiosità

“Sii saggio, guida sicuro” in modalità dad: il progetto cambia pelle

La pandemia costringe l'Associazione Meridiani a rimodulare il progetto #siisaggioguidasicuro. Infatti gli incontri si svolgeranno tutti a distanza. Prima tappa, il Liceo Severi. Il roadshow #siisaggioguidasicuro approda al Liceo Scientifico Severi navigando sul web fin nelle case degli studenti collegati...

Curiosità

Gelate in arrivo: ecco come proteggere tubature e contatori dell'acqua

Per prevenire i fenomeni di congelamento dei contatori esterni alle abitazioni, basta adottare alcuni semplici accorgimenti. È consigliabile, infatti, proteggere con materiale isolante i contatori al di fuori dei fabbricati. Inoltre, se le temperature scendono al di sotto dello zero, è opportuno durante...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi