Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Damiano vescovo di Pavia

Date rapide

Oggi: 12 aprile

Ieri: 11 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CuriositàTurismo a Salerno: il rilancio possibile a partire da Piazza della Libertà

Curiosità

Si lavora senza soste

Turismo a Salerno: il rilancio possibile a partire da Piazza della Libertà

Strutture esterne ai futuri locali che daranno vita alla nuova movida

Scritto da (Andrea Siano), martedì 30 marzo 2021 13:18:23

Ultimo aggiornamento martedì 30 marzo 2021 13:18:23

Si lavora senza soste, in piazza della Libertà a Salerno. Operai gettano il massetto nell'area di sottopiazza a lato della stazione marittima. Poi l'attenzione cade sull'armatura per la sopraelevata dell'area che sarà destinata ai dehors, ovvero alle strutture esterne ai futuri locali che daranno vita alla nuova movida di Salerno, quella del rilancio post-Coronavirus.

Al Comune si guarda già oltre la pandemia e la data di consegna della Piazza, il 30 giugno, diventa cruciale per un ideale passaggio tra presente e futuro. In contemporanea, nell'altro cantiere aperto in zona, sul Manfredi proseguono i lavori di prolungamento del molo di sopraflutto e di salpamento. Insomma, è la città immaginata negli ultimi quattro lustri che prende forma materiale, mentre nelle stanze di Palazzo Guerra si studiano le carte per i bandi che dovranno assegnare i locali da destinare all'artigianato e al commercio.

L'idea è precisa: da una iniziale impostazione tarata sul lusso e sul target clientela con l'asticella verso l'alto, la virata porta vento in poppa verso una dimensione più locale, ovvero artigianato e commercio di qualità, dal prodotto pensato/realizzato/finito a marchio Salerno fino alle degustazioni di tipicità nostrane all'esterno dei tredici locali da assegnare per almeno dodici anni.

Una formula che riscopre la ricetta del successo della Costiera Amalfitana e Sorrentina, fattore di rinascita dei nostri luoghi nel secondo dopoguerra, che tanto piacque (e continua a piacere) ai turisti nostrani ma soprattutto agli stranieri.

Galleria Fotografica

rank:

Curiosità

Curiosità

Passaporto sanitario: operatori extralberghiero chiedono chiarezza

Gli europarlamentari italiani a Bruxelles chiariscano sull'obbligatorietà o meno del passaporto sanitario e difendano il Sud Italia che rischia la condanna se non arrivano viaggiatori stranieri. A dirlo sono gli operatori del settore accoglienza. Altro che passaporto sanitario: se le vaccinazioni tarderanno...

Curiosità

Idea progetti sociali per l’estate: ci lavora il ministro Bianchi

Il ministero dell'istruzione lavora a progetti di socializzazione per l'estate, da realizzare insieme alle associazioni che aderiscono al bando del Terzo Settore. Il progetto del ministro Bianchi è in fase embrionale, anche se sono state già individuate le fonti di finanziamento. Si tratta di attività...

Curiosità

RadioTaxi Salerno per l’autismo: un fiocco blu sulle loro auto

In occasione della giornata mondiale dell'autismo, i tassisti del Radiotaxi Salerno hanno deciso di partecipare mettendo un fiocco blu sulle loro vetture di servizio. L'idea è proporre una città più inclusiva. È soprattutto in questo periodo di estrema incertezza che va accesa una luce speciale, di speranza....

Curiosità

Pasqua – Coldiretti Campania consegna 35mila Kg di alimenti

Primo giorno di consegne a Napoli dei pacchi alimentari alle famiglie in difficoltà. Tappa a Scampia, Calata Capodichino, Quartiere Stella e altri quartieri della città. Il direttore regionale di Coldiretti Campania Salvatore Loffreda ha voluto incontrare per primo Gianni Maddaloni, che ha trasformato...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi