Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 15 ore fa S. Claudio martire

Date rapide

Oggi: 7 luglio

Ieri: 6 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: PoliticaAnche Mattarella per l’addio a De Mita

Politica

Per le presenze istituzionali, è stato un funerale di Stato

Anche Mattarella per l’addio a De Mita

All'interno della bara un mazzo di carte napoletane e gli inseparabili occhiali da vista

Scritto da (Francesca Salemme), sabato 28 maggio 2022 12:39:02

Ultimo aggiornamento sabato 28 maggio 2022 12:39:02

"Da laico cristiano ha sempre pensato al popolo", ha detto il vescovo di Sant'Angelo dei Lombardi, Pasquale Cascio, nel corso dell'omelia funebre al funerale di Ciriaco De Mita, 94 anni, morto all'alba di giovedì.

I funerali dell'ex presidente del consiglio e segretario della Dc - ricoverato nella clinica Villa dei Pini di Avellino dal 10 aprile per un periodo di riabilitazione dopo un attacco ischemico e la rottura del femore - sono stati celebrati dal vescovo Cascio - con l'arcivescovo emerito di Salerno, Gerardo Pierro - nella chiesa di Nusco, paese di cui l'ex premier era sindaco dal 2014 e dove la salma era stata trasferita, nella villa di famiglia.

Nel paese irpino, dove sono stati proclamati due giorni di lutto cittadino, a stringersi attorno alla moglie Anna Maria Scarinzi e i figli Antonia, Giuseppe, Floriana e Simona, amministratori locali, politici e gente comune che hanno reso omaggio al leader democristiano.

Sembrava un funerale di Stato, per le presenze istituzionali: il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella - che De Mita volle come commissario dello scudocrociato in Sicilia e poi in Parlamento - arrivato in elicottero da Napoli assieme alla figlia; il ministro Luigi Di Maio; il vice presidente della Camera, Ettore Rosato; il senatore Sergio Puglia; il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

E poi i protagonisti di varie stagioni della Dc: il senatore Pierferdinando Casini, l'ex ministro Angelino Alfano, il sindaco di Benevento Clemente Mastella (a lungo portavoce del segretario dc negli anni Ottanta), Nicola Mancino, Gerardo Bianco, Giuseppe Gargani...

Sulla bara di legno chiaro, la fascia tricolore di sindaco e la targhetta del nome Luigi Ciriaco De Mita accompagnata dalle date di nascita e morte.

Prima di chiuderla, la figlia più piccola, Simona, ha voluto fosse lasciato all'interno un mazzo di carte napoletane e gli inseparabili occhiali da vista.

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Politica

La democrazia al bivio: il presidente De Luca presenta il suo libro a Salerno

La democrazia imbrigliata nelle maglie della burocrazia, la giustizia da riformare, l'autonomia differenziata, il divario tra Nord e Sud, il ruolo dei partiti ed in particolare del Pd: è un fiume in piena Vincenzo De Luca che, in occasione della presentazione salernitana, a Palazzo di Città, del suo...

Politica

Amministrative 2022, ecco i sindaci eletti nel salernitano

Al di là dei tre comuni con un numero superiore ai 15mila abitanti, si è votato in altre 31 città della provincia di Salerno. Vediamo nel dettaglio com'è andata. Ad Acerno viene eletto Massimiliano Cuozzo con il 54,95%, rispetto al 45,05% di Vito Sansone. Ad Albanella vince Renato Josca e, con il 29,02%...

Politica

Nocera Inferiore, trionfa Paolo De Maio

Lo scrutinio è stato lento, ma fin dall'inizio l'andamento è stato chiaro: Paolo De Maio vince al primo turno ed è il nuovo sindaco di Nocera Inferiore. Il delfino di Manlio Torquato ha nettamente superato gli altri cinque candidati conquistando il 53,37% delle preferenze. Antonio Romano si è fermato...

Politica

Elezioni 2022, Mercato San Severino: Somma vince al primo turno

Un onomastico da ricordare quello di ieri per Antonio Somma, riconfermato, al primo turno, sindaco di Mercato San Severino. Il suo è un successo largo che, con il 62,31% delle preferenze, gli ha permesso di sbaragliare la concorrenza degli altri candidati. Luigi Lupone si ferma al 16,60%, Carmine Ansalone...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana