Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 18 ore fa S. Albino vescovo

Date rapide

Oggi: 1 marzo

Ieri: 28 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: PoliticaContro l'agiografia di Draghi, De Luca risponde col Vangelo di Luca: “Guai quando tutti parlano bene di te”

Politica

Chiede incontro Governo/Regioni meridionali riguardo gli investimenti del Recovery plan

Contro l'agiografia di Draghi, De Luca risponde col Vangelo di Luca: “Guai quando tutti parlano bene di te”

e infatti, avanza dubbi sui pregiudizi cronici che riguardano il Mezzogiorno

Scritto da (Francesca Salemme), venerdì 19 febbraio 2021 18:40:55

Ultimo aggiornamento venerdì 19 febbraio 2021 18:40:55

"Guai quando tutti gli uomini parleranno bene di voi".

Vincenzo De Luca prende in prestito le prole del Vangelo secondo Luca per invitare il presidente Mario Draghi alla prudenza e alla diffidenza di tutte le forze politiche presenti in Parlamento, ad eccezione di Fratelli d'Italia, parte dei Cinque Stelle e gruppi minori, che in questi giorni stanno esaltando la figura dell'ex direttore della Banca Centrale Europea.

"Vorrei solo ricordare a Draghi, ma credo che ne sia consapevole, quello che e' scritto nel Vangelo di Luca" avverte nel corso della consueta diretta del venerdì. "I troppi incensamenti non servono a nulla, servono i fatti: che il cambiamento della realtà quello che conferma l'efficacia del governo".

Lo stesso De luca, poi, però, sottolinea l'atteggiamento "antiretorico, scarno e semplice" di Draghi approvando le dichiarazioni d'intenti sulla giustizia e sullo snellimento della burocrazia facendo però notare che si tratta di "impegni assunti da tutti i governi, quindi bisognerà attendere la prova dei fatti".

Restano dubbi sui pregiudizi cronici che riguardano il Mezzogiorno. "Non mi convince la lettura che sottolinea solo la presenza di poteri criminali e l'inefficienza amministrativa - argomenta - queste cose ci sono e sono state tra le ragioni del ritardo del Sud, ma oggi nel Sud ci sono anche elementi di grande innovazione nei settori della ricerca, dell'industria, nel sistema universitario e ci sono istituzioni che sono in grado di reggere la sfida dell'efficienza nei confronti di tutte le altre regioni, tra cui la Campania".

De Luca ribadisce poi la richiesta "avanzata al precedente presidente del Consiglio di incontrare i presidenti delle Regioni meridionali" riguardo gli investimenti del Recovery plan perché "non abbiamo impegni precisi per quanto riguarda gli investimenti da fare nel Mezzogiorno e la quota di risorse da trasferire in maniera aggiuntiva all'area meridionale".

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Politica

A/V Salerno-Reggio Calabria. Salerno rischia la “sua” stazione

Sull'alta velocità da Salerno e Reggio Calabria si consuma uno scontro tra territori prima che con Ferrovie dello Stato. L'obiettivo è salvare la stazione del capoluogo, ma appare inevitabile che qualcuno dovrà sacrificarsi. Dal confronto tra i sindaci del Salernitano coinvolti dal progetto di Rete Ferroviaria...

Politica

Il primo DPCM targato Draghi, le anticipazioni

Dal 6 marzo al 6 aprile (quindi Pasqua compresa) sarà in vigore il nuovo Dpcm, il primo firmato da Draghi, al momento in fase di redazione. Filtrano, però, anticipazioni e dettagli della bozza sulle misure di contenimento della pandemia. Cominciamo dal fatto che restano sospesi gli eventi che implichino...

Politica

De Luca "boccia" i sottosegretari, per carità cristiana

"Dobbiamo avere pazienza nei confronti di questo Governo. Credo che ci siano aspettative francamente esagerate, è inutile e illusorio aspettarsi miracoli, non avremo miracoli" così, ieri, il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel suo video-appuntamento consueto del venerdì pomeriggio....

Politica

Salzano (Udc): «Tar e Tribunale dei minori vadano nel vecchio Palazzo di Giustizia»

Per rilanciare l'economia salernitana «è necessario programmare e far nascere un vero e proprio quadrilatero culturale, storico ed artistico, trasferendo nel vecchio Palazzo di Giustizia di Via Roma il TAR e il Tribunale dei Minori, e insediando in quegli antichi complessi attività culturali di cui la...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi