Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 23 ore fa S. Domenico di Guzman

Date rapide

Oggi: 8 agosto

Ieri: 7 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: PoliticaDimissioni Ferraro, Antonio Capezzuto, Cgil fp: «Basta giochi politici»

Politica

Salerno Pulita

Dimissioni Ferraro, Antonio Capezzuto, Cgil fp: «Basta giochi politici»

Chiesto incontro al sindaco

Scritto da (Andrea Siano), sabato 27 marzo 2021 13:23:18

Ultimo aggiornamento sabato 27 marzo 2021 13:23:18

«Le dimissioni di Antonio Ferraro sono l'ennesimo duro colpo per Salerno Pulita e per i lavoratori, ad un anno preciso dal suo insediamento.

Lo scrive Antonio Capezzuto, segretario generale della Cgil fp.

Un anno complicato, condizionato dall'avvento della pandemia, in un'azienda di 500 dipendenti dove l'attenzione alle questioni legate alla sicurezza non è mai venuta meno.

Per l'ennesima volta, a fare un passo indietro è l'Amministratore Unico. Negli ultimi 2 anni sono già tre gli Amministratori dimessi: Fiorillo nel settembre 2019, Sardone a febbraio 2020 e oggi Ferraro- ricorda Capezzuto.

Non abbiamo l'anello al naso e sappiamo che tutte le polemiche sorte in queste ultime settimane sono frutto delle solite manovre pre-elettorali, ma a pagarne le spese sono sempre i lavoratori, individuati quali responsabili dell'inefficienza della società nel garantire un servizio all'altezza.

Per noi "stabilità e prospettiva" significa "parlare chiaro" con i lavoratori e con le rappresentanze sindacali circa gli obiettivi e le strategie future- attacca Capezzuto. Non staremo a guardare mentre qualcuno immagina di smantellare una Società Partecipata, agitando per l'ennesima volta lo spettro della privatizzazione.

Ci aspettiamo da subito una convocazione da parte del Sindaco, per tranquillizzare le maestranze e chiarire le prospettive. Ringraziamo Antonio Ferraro per il lavoro svolto, per la professionalità, l'eleganza, e soprattutto l'umanità che ha sempre anteposto ad ogni scelta, nell'interesse dei lavoratori e al servizio della città», conclude Capezzuto della Cgil fp.

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Politica

La democrazia al bivio: il presidente De Luca presenta il suo libro a Salerno

La democrazia imbrigliata nelle maglie della burocrazia, la giustizia da riformare, l'autonomia differenziata, il divario tra Nord e Sud, il ruolo dei partiti ed in particolare del Pd: è un fiume in piena Vincenzo De Luca che, in occasione della presentazione salernitana, a Palazzo di Città, del suo...

Politica

Amministrative 2022, ecco i sindaci eletti nel salernitano

Al di là dei tre comuni con un numero superiore ai 15mila abitanti, si è votato in altre 31 città della provincia di Salerno. Vediamo nel dettaglio com'è andata. Ad Acerno viene eletto Massimiliano Cuozzo con il 54,95%, rispetto al 45,05% di Vito Sansone. Ad Albanella vince Renato Josca e, con il 29,02%...

Politica

Nocera Inferiore, trionfa Paolo De Maio

Lo scrutinio è stato lento, ma fin dall'inizio l'andamento è stato chiaro: Paolo De Maio vince al primo turno ed è il nuovo sindaco di Nocera Inferiore. Il delfino di Manlio Torquato ha nettamente superato gli altri cinque candidati conquistando il 53,37% delle preferenze. Antonio Romano si è fermato...

Politica

Elezioni 2022, Mercato San Severino: Somma vince al primo turno

Un onomastico da ricordare quello di ieri per Antonio Somma, riconfermato, al primo turno, sindaco di Mercato San Severino. Il suo è un successo largo che, con il 62,31% delle preferenze, gli ha permesso di sbaragliare la concorrenza degli altri candidati. Luigi Lupone si ferma al 16,60%, Carmine Ansalone...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana