Lira TV - ...e sei protagonista

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Lira TV - ...e sei protagonista

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 16 ore fa S. Teresa del Bambino Gesù

Date rapide

Oggi: 1 ottobre

Ieri: 30 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: Sport

Sport

<<<...34567891011121314151617...>>>

Il direttore sportivo illustra nel dettaglio il caso Coulibaly, sottolineando che la clausola per il rinnovo del giocatore era contenuto in un accordo che non aveva fatto lui

Sabatini al Corriere della Sera: «L’addio? Figlio di un equivoco»

Di questa esperienza dice: «Ha sublimato la mia vita sportiva e professionale»

Scritto da (Francesca De Simone), domenica 5 giugno 2022 11:47:12

Ultimo aggiornamento domenica 5 giugno 2022 11:47:12

Sabatini al Corriere della Sera: «L’addio? Figlio di un equivoco»

Si dice fiero di aver riportato gioia e dignità ad una città intera e rivela che il suo addio è figlio di un equivoco: Walter Sabatini si racconta al Corriere della Sera. Il direttore sportivo, ormai ex della Salernitana, è triste per la fine dell'avventura in granata: «E' stata imbrattata una tela del Caravaggio - racconta - ma non è certo qualche schizzo di fango che può sminuire un'opera d'arte». Sabatini entra nel...

I dubbi principali riguardano l'attacco: le posizioni di Djuric, Verdi e Bonazzoli sono da chiarire. Ribery avrà un ruolo da "jolly"

Salernitana, la squadra di Nicola ha una spina dorsale che va integrata

Il tecnico piemontese riparte dal 3-5-2 e dai giocatori più utilizzati nel finale dello scorso campionato

Scritto da (Michele Masturzo), sabato 4 giugno 2022 12:56:23

Ultimo aggiornamento sabato 4 giugno 2022 12:56:23

Salernitana, la squadra di Nicola ha una spina dorsale che va integrata

Sepe, Gyomber, Radovanovic, Fazio, Mazzocchi, L. Coulibaly, Bohinen, Ederson, Ribery, mercato permettendo saranno loro la spina dorsale della Salernitana 2022/23. E' chiaro che chi andrà a costruire la squadra per il prossimo campionato dovrà tenere conto delle indicazioni di mister Nicola. Il riconfermato tecnico piemontese nel corso della sua prima breve esperienza in granata ha fatto stabilmente affidamento sui giocatori...

Raggio d'azione "limitato", sugli accordi economici decide Iervolino, rosa da sfoltire e grana Simy da risolvere, il dirigente veneto ci pensa

Casting DS, la Salernitana attende la risposta di Riccardo Bigon

L'operatore di mercato sta valutando la proposta della società granata

Scritto da (Michele Masturzo), sabato 4 giugno 2022 12:50:08

Ultimo aggiornamento sabato 4 giugno 2022 12:57:05

Casting DS, la Salernitana attende la risposta di Riccardo Bigon

Congedato Walter Sabatini, la Salernitana è ancora alla ricerca del nuovo direttore sportivo. Il casting è iniziato subito dopo la pec inviata all'operatore di mercato che ha centrato l'impresa di salvare il club granata, partendo dagli 8 punti conquistati alla fine del girone d'andata della scorsa Serie A. Riccardo Bigon, appena sostituito a Bologna da Sartori, è scattato in pole, dopo che il club di Iervolino aveva...

"LA storiA continuA" si legge sulla torta che richiama la coreografia realizzata dagli ultras contro l'Udinese

Cena di fine anno per gli "Amici della Salernitana"

Il club presieduto da Giovanni La Padula ha festeggiato la salvezza dei granata e il nuovo corso societario

Scritto da (Michele Masturzo), sabato 4 giugno 2022 12:45:36

Ultimo aggiornamento sabato 4 giugno 2022 12:45:36

Cena di fine anno per gli "Amici della Salernitana"

"La storia continua". La cena di fine anno sportivo organizzata come di consueto dal club "Amici della Salernitana" ha inteso celebrare l'impresa salvezza della squadra di Nicola, capace di conquistare una salvezza che sembrava irraggiungibile quando, lo scorso mese di dicembre, la Salernitana era ultima in classifica con appena 8 punti all'attivo e sembrava destinata a sparire per mancanza di acquirenti. E invece......

Nicola vuole restare ma per la panchina piace Roberto De Zerbi

Futuro Salernitana incerto, Iervolino cambia tutto

Per il ruolo di direttore sportivo ci sono varie soluzioni

Scritto da (Alessandro Ferro), venerdì 3 giugno 2022 13:49:35

Ultimo aggiornamento venerdì 3 giugno 2022 13:49:35

Futuro Salernitana incerto, Iervolino cambia tutto

Davide Nicola dà la sua disponibilità a restare alla Salernitana. Danilo Iervolino riflette ma l'intenzione sarebbe quella di cambiare totalmente strada. Quindi dopo l'addio a Walter Sabatini dovrebbe esserci anche quello all'allenatore. La coppia protagonista della salvezza in serie A non verrà confermata. Nicola aveva accettato la proposta della Salernitana firmando il contratto ricevuto che, però, non era stato ancora...

La scelta di non confermare il direttore sportivo della salvezza in serie A ha generato perplessità

Salernitana, i dubbi dei tifosi per l’addio a Sabatini

I colpi Ederson e Bohinen hanno dato valore all’organico e potenziali incassi milionari per la società

Scritto da (Alessandro Ferro), venerdì 3 giugno 2022 13:10:47

Ultimo aggiornamento venerdì 3 giugno 2022 13:10:47

Salernitana, i dubbi dei tifosi per l’addio a Sabatini

La rivoluzione in casa Salernitana ha degli strascichi e divide la piazza. Non poteva essere altrimenti visto che la decisione di Iervolino di chiudere con Sabatini è arrivata un po' all'improvviso dopo le tante parole di stima del presidente nei confronti del direttore sportivo. Sia chiaro, Iervolino è assolutamente libero di fare le sue scelte, assumendosene ovviamente le responsabilità. Ci saranno stati degli aspetti...

Il modo romantico di intendere il calcio dell'operatore di mercato aveva riavvicinato tante persone al team dell'ippocampo

Sabatini, un addio che fa male al cuore granata

Dietro la separazione tra Iervolino ed il diesse ci saranno sicuramente motivi più validi della questione delle commissioni agli agenti di Coulibaly

Scritto da (Michele Masturzo), venerdì 3 giugno 2022 13:05:08

Ultimo aggiornamento venerdì 3 giugno 2022 13:05:08

Sabatini, un addio che fa male al cuore granata

E' durata 141 intensissimi giorni l'avventura di Walter Sabatini a Salerno. Centrata una clamorosa salvezza in Serie A, dando corpo a quel famoso 7% finito su magliette, striscioni, tazze e soprattutto nella testa dei giocatori, il direttore sportivo, forte del rinnovo di un altro anno del contratto che andava solo depositato, aveva iniziato già a lavorare per costruire la nuova Salernitana per la stagione 2022/23. Qualcosa,...

Test in città ai primi di luglio, partenza per l'Austria tra il 3 e il 4, fine della prima parte del romitaggio fissata per il 19. Poi tutti in Trentino?

Ritiro, la Salernitana valuta anche Stans

Delle località proposte da San Marco Sport Events quella in Tirolo sembra la più rispondente alle esigenze del club

Scritto da (Michele Masturzo), venerdì 3 giugno 2022 13:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 3 giugno 2022 13:05:27

Ritiro, la Salernitana valuta anche Stans

Stans passa in vantaggio su Walchsee e Mils ma, per ora, di certo c'è solo che la Salernitana lavorerà in Austria e che anticiperà la partenza alla volta del ritiro estivo di una settimana, rispetto al cronoprogramma inizialmente immaginato. Ieri il team manager Sasà Avallone, l'addetto stampa Gianluca Lambiase e il collaboratore di Sabatini Pietro Bergamini (la "bomba" del divorzio dal diesse non era ancora esplosa)...

Gli atleti della Guiscards, guidati da Ubaldo Toledo, hanno fatto la voce grossa

Pattinaggio, spettacolo a Salerno per i Campionati regionali

Al Pattinodromo Comunale "Tullio d'Aragona" si sono svolte le prove di Corsa su Pista

Scritto da (Michele Masturzo), venerdì 3 giugno 2022 12:50:10

Ultimo aggiornamento venerdì 3 giugno 2022 12:50:10

Pattinaggio, spettacolo a Salerno per i Campionati regionali

Due giorni di gare, agonismo e divertimento culminato con un'esibizione congiunta di tutti i piccoli cuccioli scesi contemporaneamente in pista. Sulla pista del Pattrinodromo Comunale "Tullio D'Aragona" si sono svolti i campionati regionali di pattinaggio che, nello scorso week end, hanno visto tantissimi pattinatori sfidarsi per conquistare i titoli di categoria e la Salerno Guiscards ha fatto la voce grossa. Dopo la...

Sul sito granata il benservito all'ex ds granata

Le strade di Sabatini e della Salernitana si separano: ora è ufficiale

Iervolino volta pagina

Scritto da (Antonio Esposito), giovedì 2 giugno 2022 14:47:29

Ultimo aggiornamento giovedì 2 giugno 2022 14:47:29

Le strade di Sabatini e della Salernitana si separano: ora è ufficiale

L'U.S. Salernitana 1919 e il Direttore Sportivo Walter Sabatini rendono noto di non proseguire il rapporto di lavoro per la stagione calcistica 2022-2023.Ringraziandolo per il lavoro svolto e l'impegno profuso la Società augura al Direttore Sabatini le migliori fortune professionali.

Clamorosa frattura tra presidente e direttore sportivo. Pronti i nomi di Petrachi o Sogliano

Salernitana, divorzio tra Iervolino e Sabatini

Dovrebbe lasciare anche Nicola, al suo posto Cannavaro o De Zerbi

Scritto da (Alessandro Ferro), giovedì 2 giugno 2022 14:06:53

Ultimo aggiornamento giovedì 2 giugno 2022 14:07:47

Salernitana, divorzio tra Iervolino e Sabatini

È rottura tra Danilo Iervolino e Walter Sabatini. Terremoto in casa Salernitana, scatta il divorzio tra presidente e direttore sportivo. Il club granata ha inviato una pec a Sabatini per revocare la proposta di rinnovo del contratto che il diesse non aveva ancora firmato. I margini per ricucire il rapporto non ci sono e già si valutano alcuni nomi per il nuovo direttore sportivo e anche per l'allenatore. Perché l'addio...

Il brasiliano stavolta lavorerà coi compagni sin dal ritiro estivo e Sabatini è convinto di poterlo valorizzare come accaduto con Ederson

Mikael, la Salernitana lo riscatta e lui vuole dimostrare il suo reale valore

Il club granata ieri ha versato i restanti 2,73 milioni di euro per acquistare il calciatore a titolo definitivo

Scritto da (Michele Masturzo), giovedì 2 giugno 2022 09:07:00

Ultimo aggiornamento giovedì 2 giugno 2022 09:07:00

Mikael, la Salernitana lo riscatta e lui vuole dimostrare il suo reale valore

Non è ancora scattato il valzer delle punte, che potrebbe coinvolgere anche Djuric (le prime due proposte di rinnovo della Salernitana sono andate a vuoto). Ma è chiaro che saranno proprio gli attaccanti, come ogni estate, ad infiammare il mercato. In attesa di definire il futuro del gigante di Tuzla e di verificare la possibilità di riportare Bonazzoli e Verdi a Salerno, chi è certo di indossare nuovamente la maglia...

L'agente del gigante di Tuzla non ha ancora accettato l'offerta di rinnovo e l'operazione potrebbe non andare in porto

Salernitana, idea Sansone per l'attacco. Nessuna novità per Djuric

Oltre alle riconferme di Verdi e Bonazzoli, Sabatini lavora su altre piste: piacciono l'attaccante del Bologna e Aramu

Scritto da (Michele Masturzo), mercoledì 1 giugno 2022 12:50:37

Ultimo aggiornamento mercoledì 1 giugno 2022 12:50:37

Salernitana, idea Sansone per l'attacco. Nessuna novità per Djuric

Raggiungere l'obiettivo di partire per il ritiro estivo in Austria con al massimo 23/24 calciatori, come richiesto da Nicola, non sarà affatto semplice, considerando che al momento la Salernitana ha sotto contratto qualcosa come una quarantina di giocatori. Per evitare di dover tenere in città atleti, dando loro la possibilità di allenarsi con un preparatore professionista come previsto dall'accordo con l'AIC, il diesse...

Centro Sportivo di proprietà, interventi allo stadio Arechi, costruzione di una squadra competitiva sono priorità

Iervolino: «Vogliamo costruire qualcosa di importante per la città»

Ospite de "La Politica nel Pallone" a Gr Parlamento il presidente della Salernitana ha parlato dei progetti futuri del club

Scritto da (Michele Masturzo), mercoledì 1 giugno 2022 12:35:23

Ultimo aggiornamento mercoledì 1 giugno 2022 12:35:23

Iervolino: «Vogliamo costruire qualcosa di importante per la città»

La questione Centro Sportivo di proprietà è stato uno dei punti toccati da Danilo Iervolino nel suo intervento nel corso della trasmissione "La politica nel pallone" andato in onda a Gr Parlamento. Il presidente della Salernitana non ha nascosto la voglia di costruire una struttura all'avanguardia per la pratica sportiva e l'ospitalità: «Vogliamo creare un centro sportivo all'avanguardia - ha detto Iervolino -, abbiamo...

Possibili amichevoli con Bayer Leverkusen, Shalke 04 ed Union Berlino

Salernitana, dopo le conferme di Sabatini e Nicola ora riflettori sul ritiro

Per il romitaggio estivo il club granata valuta l'ipotesi Walchsee (Austria)

Scritto da (Michele Masturzo), martedì 31 maggio 2022 13:09:24

Ultimo aggiornamento martedì 31 maggio 2022 13:09:24

Salernitana, dopo le conferme di Sabatini e Nicola ora riflettori sul ritiro

Bloccati Sabatini (contratto annuale con stipendio da 650 mila euro) e Nicola (accontentate le richieste del mister, per lui biennale da 800 mila euro l'anno e penale di 200 mila euro che il club deve riconoscergli in caso di mancata permanenza sulla panchina granata a fine stagione, confermato anche tutto il suo staff), la Salernitana ora si concentra su altri aspetti. Innanzitutto, in queste ore il club sta riservando...

L'esterno è in attesa di conoscere il suo futuro, Atalanta e Salernitana ne parleranno a breve

Ruggeri convocato dall'Italia Under 20

Il mancino è stato selezionato dal Ct Bollini per la gara con la Polonia valida per il Torneo 8 Nazioni

Scritto da (Michele Masturzo), martedì 31 maggio 2022 13:04:54

Ultimo aggiornamento martedì 31 maggio 2022 13:04:54

Ruggeri convocato dall'Italia Under 20

Continua il buon momento di Matteo Ruggeri. Tornato in campo nel finale in volata, il mancino di proprietà dell'Atalanta, dopo una stagione tormentata da infortuni muscolari e fastidiose ricadute, ha potuto fornire il proprio contributo al raggiungimento dell'obiettivo salvezza da parte della Salernitana. Finita la Serie A, Ruggeri è stato convocato assieme a Zortea dal Ct dell'Italia, Roberto Mancini, per un raduno riservato...

Il quintetto di coach Aldo Russo farà leva sul pubblico amico per cercare una rimonta clamorosa

La Salerno Basket '92 ha bisogno di un'impresa in gara 2 con Livorno

Le granatine al PalaSilvestri devono battere le toscane con uno scarto superiore ai 12 punti

Scritto da (Michele Masturzo), martedì 31 maggio 2022 13:02:28

Ultimo aggiornamento martedì 31 maggio 2022 13:02:28

La Salerno Basket '92 ha bisogno di un'impresa in gara 2 con Livorno

Servirà un'autentica impresa alla Salerno Basket '92 per rimettere in piedi la serie con Livorno e cercare di strappare il pass per la finale nazionale dei play off per la promozione in A2. In gara 1 in terra toscana, le granatine sono uscite sconfitte per 63-51 dalle padrone di casa. Per accedere al turno successivo, dunque, il quintetto di coach Aldo Russo dovrà vincere il return match con uno scarto superiore ai 12...

I salernitani sono nel girone con Cassano Magnago, Brixen e Camerano

Handball Lanzara, da domani scatta la caccia allo scudetto U20

I rossoblu saranno impegnati dal 2 al 5 a Chieti alle Finali della Youth League

Scritto da (Michele Masturzo), martedì 31 maggio 2022 12:59:42

Ultimo aggiornamento martedì 31 maggio 2022 12:59:42

Handball Lanzara, da domani scatta la caccia allo scudetto U20

E' tempo di resettare tutto, concentrarsi ed arrivare con determinazione e voglia di lottare per un nuovo obiettivo: sfumata in semifinale la corsa per la promozione in Serie A1 per la prima squadra, l'Handball Lanzara torna in campo per affrontare le Finali Scudetto Under 20 in programma a Chieti. La compagine salernitana, dopo una stagione brillante e sicuramente positiva, è chiamata alle ultime fatiche. I rossoblu,...

L’unica medaglia d’oro del team azzurro agli Europei di Pugilato è stata conquistata dal salernitano Abbes Mouhiidine

Europei Pugilato, Mouhiidine vince l’oro

Il 24enne boxeur delle Fiamme Oro ha battuto in finale lo spagnolo Reyes Pla

Scritto da (Francesca De Simone), martedì 31 maggio 2022 11:54:24

Ultimo aggiornamento martedì 31 maggio 2022 11:54:24

Europei Pugilato, Mouhiidine vince l’oro

Abbes Mouhiidine sale sul tetto d'Europa. La stella salernitana del pugilato si aggiudica l'oro nei pesi massimi agli Europei, dopo aver battuto in finale lo spagnolo Reyes Pla. Dopo il secondo posto ai mondiali decretato "solo" dai giudici, questa volta il boxeur di Mercato San Severino sale sul gradino più alto del podio. In Armenia, sul ring di Yerevan, Abbes Mouhiidine conquista il successo per verdetto unanime. Per...

Dopo la prima stagione possibilità di rescissione per il club, in cambio di un indennizzo

Nicola rinnova e firma un biennale

Ottocentomila euro l'anno, fino al 2024

Scritto da (Francesca Salemme), lunedì 30 maggio 2022 18:27:19

Ultimo aggiornamento lunedì 30 maggio 2022 18:27:19

Nicola rinnova e firma un biennale

Il rinnovo è servito. Davide Nicola, allenatore della Salernitana, si è accordato con il club granata per due anni. Dunque il mister piemontese resta in granata, fino al 2024, e l'accordo prevede uno stipendio da 800mila euro a stagione. C'è però una postilla, una clausola, che è il compromesso tra il tecnico e la società (Iervolino, infatti, aveva proposto a Nicola un contratto annuale, mentre lui spingeva per due anni...

<<<...34567891011121314151617...>>>

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana