Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 16 ore fa S. Bernardino da Siena

Date rapide

Oggi: 20 maggio

Ieri: 19 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportAggressione alla figlia di Grassadonia, Ussi Abruzzo e Campania chiedono al Pescara di non sospendere gli accrediti

Sport

Si legge nella nota congiunta: «L'attività della stampa va difesa e tutelata anche per il suo ruolo di ostacolo e barriera nei confronti di tali comportamenti»

Aggressione alla figlia di Grassadonia, Ussi Abruzzo e Campania chiedono al Pescara di non sospendere gli accrediti

I gruppi regionali dell'Unione Stampa Sportiva Italiana ritengono che una scelta del genere limiterebbe il diritto di cronaca

Scritto da (Michele Masturzo), domenica 9 maggio 2021 13:04:28

Ultimo aggiornamento domenica 9 maggio 2021 13:33:29

I Gruppi regionali dell'Ussi Abruzzo e Campania esprimono la più ferma condanna per quanto accaduto ieri a Salerno, dove la giovane figlia del tecnico del Pescara, Gianluca Grassadonia è stata bersaglio di una aggressione fisica, contrassegnata da atteggiamenti intimidatori e offensivi, messi in atto da individui che non si possono neppure definire tifosi della Salernitana, il cui comportamento qualifica soltanto come delinquenti comuni. I giornalisti sportivi auspicano che sull'episodio le forze dell'ordine facciano al più presto piena luce e che i responsabili rispondano fino in fondo dei loro gravissimi e inqualificabili comportamenti. I Gruppi regionali dell'Ussi Abruzzo e Campania invitano altresì il Pescara Calcio a rivedere la propria decisione, determinata dalla vile aggressione alla figlia del tecnico Grassadonia, di sospendere gli accrediti per la stampa salernitana in occasione della partita in programma domani allo stadio Adriatico. Impedire ai giornalisti sportivi di assistere alla gara, decisiva per la promozione in serie A, e di svolgere il proprio lavoro, significherebbe soltanto limitare irreparabilmente il diritto di cronaca, senza risolvere in alcun modo il gravissimo problema della presenza di frange delinquenziali tra le tifoserie delle squadre di calcio. L'attività della stampa va difesa e tutelata anche per il suo ruolo di ostacolo e barriera nei confronti proprio di tali comportamenti delinquenziali che i giornalisti sportivi hanno sempre condannato in maniera ferma e vigorosa, da qualunque parte si siano manifestati. I Gruppi regionali dell'Ussi Abruzzo e Campania confidano pertanto nella indulgenza della dirigenza pescarese, che d'altronde si è sempre contraddistinta per la tolleranza e la lucida comprensione dei fenomeni legati al mondo del calcio, anche i più pericolosi e minacciosi, come quelli che purtroppo si sono manifestati in questa circostanza.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Premio salvezza per la Salernitana

Tre punti per tre milioni di euro. Battendo l'Udinese domenica, la Salernitana sarebbe salva e scatterebbe il premio promesso dal presidente Danilo Iervolino ai giocatori. Non che la squadra abbia bisogno di ulteriori stimoli. Davide Nicola e il suo gruppo hanno già abbondantemente dimostrato di averne...

Sport

Salernitana, Nicola blinda il gruppo squadra

Diversamente da quanto accaduto nelle scorse settimane, quando l'abbraccio dei tifosi è stata una delle chiavi della clamorosa rimonta della truppa di mister Nicola, ora la Salernitana cerca di isolarsi, alla ricerca della necessaria concentrazione e per evitare che il calore dei tifosi possa creare...

Sport

Salernitana, Nicola va a caccia del quinto successo della sua gestione

Quando c'è da stilare la formazione titolare, il suo nome compare praticamente sempre, indipendentemente dall'allenatore. E il dato non è assolutamente scontato visto che la scorsa estate lui, che è stato uno dei protagonisti della promozione in Serie A e che è arrivato all'appuntamento in scadenza di...

Sport

Djuric, salvezza e rinnovo per festeggiare il compleanno

Quando c'è da stilare la formazione titolare, il suo nome compare praticamente sempre, indipendentemente dall'allenatore. E il dato non è assolutamente scontato visto che la scorsa estate lui, che è stato uno dei protagonisti della promozione in Serie A e che è arrivato all'appuntamento in scadenza di...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana