Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Agostino v. di Canterbury

Date rapide

Oggi: 27 maggio

Ieri: 26 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportAlessandro Rossi è il nuovo allenatore dello Scafati Basket

Sport

Il tecnico di origini napoletane è motivato in vista della prossima stagione: «Scafati è una piazza stimolante»

Alessandro Rossi è il nuovo allenatore dello Scafati Basket

Il club gialloblu ha messo sotto contratto per i prossimi due anni l'ormai ex head coach di Rieti

Scritto da (Michele Masturzo), martedì 13 luglio 2021 12:46:07

Ultimo aggiornamento martedì 13 luglio 2021 12:46:07

Lo Scafati Basket ufficializza l'ingaggio con contratto biennale di coach Alessandro Rossi nelle vesti di capo allenatore della prima squadra che parteciperà al prossimo campionato nazionale di serie A2 maschile di pallacanestro.

Il trentottenne di origini napoletane ha iniziato il suo percorso formativo nella sua città natale, sotto la sapiente guida dell'esperto coach Roberto Di Lorenzo, che lo ha forgiato insieme ai tanti giovani della sua ViviBasket Napoli tra il 2005 ed il 2012.

La prima esperienza lontano dalla terra natia risale alla stagione 2013/2014, nella quale ha accettato l'incarico di assistente di coach Luciano Nunzi, alla guida della NPC Rieti in serie B, società con la quale la stagione successiva (2014/2015) ha vinto il campionato ed ottenuto la promozione in serie A2. Nel corso della stagione 2017/2018 nella seconda più importante categoria nazionale ha assunto il suo primo incarico da capo allenatore, subentrando in corsa proprio all'esonerato coach Luciano Nunzi. Da allora fino a pochi giorni fa è stato il capo allenatore della NPC Rieti in serie A2, con cui ha fatto registrare complessivamente 127 panchine, raggiungendo anche la semifinale playoff nel 2018/2019 e tanti altri prestigiosi risultati.

Rossi si è da poco separato consensualmente dalla compagine laziale, dopo ben otto anni consecutivi ed una stagione (quella appena terminata) davvero sfortunata, a causa dei tanti infortuni che hanno interessato il suo roster, uscitone fortemente penalizzato.

Desideroso di mettersi alle spalle l'ultima tribolata stagione reatina, l'allenatore partenopeo è pronto a sfoggiare in questa nuova esperienza scafatese tutta la grinta, l'entusiasmo e la determinazione che lo hanno sempre contraddistinto, con l'obiettivo ambizioso di ottenere quei risultati sportivi che la dirigenza ed il popolo gialloblù auspica.

«Ringrazio la società per la stima e la fiducia accordatami, che spero di ripagare con quel senso di responsabilità ed impegno che mi hanno sempre contraddistinto e che di sicuro non mancheranno mai - ha dichiarato coach Alessandro Rossi -. Quella di Scafati è una piazza stimolante, che merita grande rispetto, per cui ritengo sia un vero e proprio privilegio per me sedere su quella panchina. Da campano, il desiderio e lo stimolo di fare bene è ancora maggiore. Ora comincerò a sentire i giocatori sotto contratto per darci il reciproco benvenuto e porre le basi di una solida collaborazione».

«Sono già tre anni che seguiamo coach Alessandro Rossi - ha sottolineato il patron Nello Longobardi -. Con una squadra "normale" tre stagioni or sono è andato vicinissimo alla vittoria del campionato di serie A2. E' un allenatore che rispecchia pienamente il nostro credo cestistico: determinazione, capacità tecniche e tanta voglia di allenare la Givova Scafati. Pur essendo molto giovane, a Rieti, piazza storica e competente, ha acquisito la giusta esperienza e maturità per poter sedere su una panchina ambiziosa come la nostra. Gli faccio un sincero in bocca al lupo per questa sua nuova avventura, sicuro che con lui, nei prossimi anni, faremo un gran bel lavoro».

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Raduno, Mancini valuta Ruggeri e Zortea

Non solo la gioia incontenibile per l'impresa centrata contribuendo alla salvezza della Salernitana, ma anche l'emozione di poter indossare la maglia della nazionale italiana. Per i calciatori granata Nadir Zortea e Matteo Ruggeri la stagione 2021/22 si è conclusa come meglio non poteva. Subito dopo...

Sport

Salernitana, piano di cinque anni in serie A

Cinque anni per passare dalla salvezza ad un posto di centro classifica e magari all'Europa. Il progetto sportivo della Salernitana è importante e punta in alto. Non mancano le ambizioni al presidente Danilo Iervolino che vuole essere protagonista nel calcio italiano e non una semplice meteora. Pronto...

Sport

Nicola alla Salernitana per un altro anno

Davide Nicola guiderà ancora la Salernitana. Trovato l'accordo, con contratto annuale, tra l'allenatore e Danilo Iervolino, con l'approvazione di Walter Sabatini. Si prosegue lungo la strada intrapresa il 15 febbraio, il giorno dopo San Valentino. Sembra una storia d'amore quella tra Nicola e Salerno....

Sport

Riscatti, la salvezza regala alla Salernitana una buona base da cui ripartire

La permanenza in Serie A, fondamentale per costruire qualcosa di ambizioso in futuro, ha un costo notevole per le casse della Salernitana. La salvezza fa infatti scattare in automatico i riscatti di Bohinen, Mikael, Mazzocchi, Jaroszynski e Sepe, oltre ai rinnovi di Ribery e Obi. Per il centrocampista...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana