Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 17 ore fa S. Ambrogio vescovo

Date rapide

Oggi: 7 dicembre

Ieri: 6 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportAlma Salerno, pari e rimpianti nel recupero con Potenza

Sport

I granata pagano a caro prezzo le troppe disattenzioni difensive in un match alla loro portata

Alma Salerno, pari e rimpianti nel recupero con Potenza

Alla squadra di mister Magalhaes non basta il poker di marcature di capitan Galiñanes

Scritto da (Michele Masturzo), lunedì 7 dicembre 2020 09:25:44

Ultimo aggiornamento lunedì 7 dicembre 2020 09:25:44

Gol, spettacolo, emozioni e rimpianti. L'Alma Salerno viene fermata dal Città di Potenza nel recupero del quarto turno del campionato di serie B. I granata, dopo essere passati in vantaggio lasciano il comando del gioco ai rossoblù, i quali tessono trame di gioco certamente non invidiabili ma tremendamente concrete. I ragazzi di Magalhaes, avanti 8-7, subiscono il pareggio beffa dei lucani, a 25'' dal triplice fischio e dovranno fare mea culpa per essersi fatti scappare una vittoria ampiamente alla loro portata.

La gara, andata in scena al Palasport di Sant'Antonio di Pontecagnano per l'indisponibilità del PalaTulimieri, regala gol ed emozioni, anche a causa di due difese non particolarmente attente. L'Alma Salerno sblocca il risultato con il solito Galiñanes , su corner calciato dal recuperato Spisso. Gli ospiti pareggiano, sfruttando un incidente difensivo dei padroni di casa e poi ribaltano completamente la situazione in loro favore. La reazione granata porta ancora la firma del capitano: Galiñanes, sul lungolinea di Fuschino, lascia partire un destro imprendibile per il pipelet lucano. L'Alma torna in vantaggio grazie ad Altomare, ancora su assist di Galiñanes. Gli ospiti, però, prima dell'intervallo trovano il 3-3.

Fuochi d'artificio ad inizio ripresa: Potenza scatta, Spisso la riprende immediatamente. La tripletta di Galiñanes porta Salerno sul 5-4. Il team di mister Magalhaes allunga con un bel diagonale di Spisso e poi con Priori, al termine di una bella azione personale. La squadra del presidente Bianchini, a questo punto, non chiude la partita, commettendo qualche errore di troppo. Gli ospiti ne approfittano, punendo la retroguardia granata prima in ripartenza e poi con due calci piazzati. Tutto da rifare per l'Alma. La squadra salernitana alza nuovamente i ritmi e trova con il poker di Galiñanes il nuovo sorpasso. Nel finale, a 25'' dal triplice fischio, è il portiere lucano a fissare il risultato in parità, con un diagonale imprendibile per Fuschino che fissa il punteggio sull'8-8 definitivo.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Cessione Salernitana, due (forse tre) proposte giunte via Pec

C'è una città che attende con ansia notizie sulla cessione della Salernitana, una tifoseria che ha portato 19500 persone all'Arechi contro la Juventus (con una coreografia che ha fatto il giro del mondo), 7 mila a Roma contro la Lazio, 4000 mila e più a San Siro contro il Milan. Dietro questi numeri...

Sport

Salernitana, Colantuono fa la conta dei superstiti

La Salernitana mette nel mirino la Fiorentina. Nella seconda trasferta di fila ancora una volta mister Colantuono dovrà fare la conta dei superstiti. A San Siro il tecnico romano ha dovuto sostituire ad inizio ripresa Zortea, vittima di un malanno muscolare. L'esterno di proprietà dell'Atalanta rischia...

Sport

Serie A, Fiorentina e Juventus scavalcano la Roma

Dopo le prime della classe, scese in campo di sabato, la domenica delle inseguitrici si apre con il blitz della Fiorentina a Bologna. Ospiti in vantaggio subito dopo la mezzora grazie ad un puntuale inserimento di Maleh. I padroni di casa, però, prima dell'intervallo trovano il pari con una bella rete...

Sport

Salernitana sconfitta a San Siro

A San Siro le luci sulla Salernitana si spengono con l'ennesima battuta d'arresto: la dodicesima su sedici gare disputate. Il Milan vince 2-0 con le reti di Kessie e Saelemaekers e chiude la pratica già nel primo tempo. Nella formazione granata si rivede Ribery che stringe i denti, torna titolare e gioca...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi