Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Filippo Neri sacerdote

Date rapide

Oggi: 26 maggio

Ieri: 25 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportBuon compleanno Salernitana: cori, striscioni e bandiere al Vestuti

Sport

Festa grande a Salerno per celebrare i 102 anni del club granata

Buon compleanno Salernitana: cori, striscioni e bandiere al Vestuti

le celebrazioni erano iniziate già in nottata e sono proseguite ieri con il raduno a piazza Casalbore davanti allo storico Vestuti

Scritto da (Francesca De Simone), domenica 20 giugno 2021 13:36:49

Ultimo aggiornamento domenica 20 giugno 2021 13:36:49

L'orario, per onorare la storia, non poteva essere diverso: alle 19.19 davanti allo stadio simbolo dei granata, il Vestuti, comincia la festa organizzata dal Direttivo Salerno. Lì, dove poco più di un mese e mezzo fa ci si era subito radunati per urlare contro il cielo che la Salernitana era tornata in massima serie, i tifosi granata si sono ritrovati per celebrare i 102 anni di storia del club dell'Ippocampo. In realtà, la festa era già iniziata in nottata in provincia ed in città. Le splendide immagini dell'Arechi avvolto dai fumogeni granata ha dato il via alle celebrazioni a Salerno.

In mattinata, poi, l'appuntamento religioso organizzato ogni anno da Generazione Donato Vestuti: la Santa Messa al Duomo in memoria dei tifosi che non ci sono più, ai quali anche in occasione della festa a piazza Casalbore è stato rivolto un pensiero. Alle 19.25, infatti, c'è stato il minuto di silenzio: sciarpe e bandiere abbassate "per i tifosi che ci guardano dal cielo". In tanti hanno preso parte alla festa di compleanno della Salernitana. Il piazzale davanti al Vestuti è diventato un unico drappo granata. Cori e striscioni, grandi e piccoli tifosi, insieme, per spegnere le 102 candeline nell'anno del ritorno in serie A.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana, piano di cinque anni in serie A

Cinque anni per passare dalla salvezza ad un posto di centro classifica e magari all'Europa. Il progetto sportivo della Salernitana è importante e punta in alto. Non mancano le ambizioni al presidente Danilo Iervolino che vuole essere protagonista nel calcio italiano e non una semplice meteora. Pronto...

Sport

Nicola alla Salernitana per un altro anno

Davide Nicola guiderà ancora la Salernitana. Trovato l'accordo, con contratto annuale, tra l'allenatore e Danilo Iervolino, con l'approvazione di Walter Sabatini. Si prosegue lungo la strada intrapresa il 15 febbraio, il giorno dopo San Valentino. Sembra una storia d'amore quella tra Nicola e Salerno....

Sport

Riscatti, la salvezza regala alla Salernitana una buona base da cui ripartire

La permanenza in Serie A, fondamentale per costruire qualcosa di ambizioso in futuro, ha un costo notevole per le casse della Salernitana. La salvezza fa infatti scattare in automatico i riscatti di Bohinen, Mikael, Mazzocchi, Jaroszynski e Sepe, oltre ai rinnovi di Ribery e Obi. Per il centrocampista...

Sport

Prestiti e scadenze, il futuro di Verdi e Djuric è tutto da scrivere

La rosa della Salernitana, tra agosto e gennaio scorsi è stata allestita anche con diversi elementi giunti in prestito secco. Nel caso di Bonazzoli, nel passaggio a titolo temporaneo alla Salernitana erano stati già fissati riscatto in favore del club granata e controriscatto da parte della Sampdoria...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana