Lira TV - ...e sei protagonista

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Lira TV - ...e sei protagonista

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 16 ore fa S. Massimo martire

Date rapide

Oggi: 28 settembre

Ieri: 27 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportCapitan Orazzo trascina la PB63 Lady in gara 1 con la Spezia. Stasera si replica

Sport

Capitan Orazzo trascina la PB63 Lady in gara 1 con la Spezia. Stasera si replica

Scritto da (admin), martedì 4 aprile 2017 09:52:32

Ultimo aggiornamento venerdì 14 luglio 2017 14:11:39

Tranquilli, non è un pesce d'aprile. Con fatica, ma era prevedibile, la PB63 Lady Battipaglia fa sua gara 1 di finale playout contro il Carispezia La Spezia, allo Zauli finisce 54-52. Decisivi gli ultimissimi secondi di una gara vibrante, non per i deboli di cuore. Ma quanta paura all'inizio, anche superiore a quella provata nella gara di ritorno della fase regolare. Questa volta, infatti, a fine primo quarto la rimonta è ancora distante, tutta colpa del parziale di 0-9 subito nei primi minuti e della mancanza di canestri dal campo (intanto Linguaglossa si attacca a Williams). Proprio la guardia americana, dopo un libero di Andrè che per l'occasione parte in quintetto con Policari e Porcu, segna all'8' i primi punti a gioco in movimento. Al 13', invece, Orazzo ed Hamilton-Carter mettono su un parziale di 6-0 che vale il -3 (14-17) e costringe La Spezia a ritornare in panchina per pensarci sopra. Al rientro sul parquet ci pensa De Pretto, che conferma in campo perché è stata una delle migliori italiane del campionato. Ma la strada è ancora in salita, complice anche lo 0/9 da tre ed il 5/9 ai liberi. Tutt'altra storia, invece, sotto canestro, dove incomincia di fatto la rimonta. I 4 punti di Andrè, il lavoro di una reattiva Hamilton-Carter ed il piazzato di Sotiriou servono per godersi il primo vantaggio di serata (28-26 al 24'30"). Anche questa volta la risposta ligure è affidata a De Pretto, vera spina nel fianco nella difesa biancoarancio. Tutto così resta in bilico e nel quarto periodo accade davvero un po' di tutto: Orazzo diventa importante, così come la solita Hamilton-Carter. Il vantaggio tocca prima il +5 e poi il +8, ma prima Striulli e poi tanto per cambiare De Pretto rimettono tutto nuovamente in discussione. Poi a 27" dalla fine Linguaglossa fa 2/2 ai liberi e siamo così 53-52, dall'altra parte invece Porcu fa 1/2 e lascia 4" a La Spezia. Barbiero a quel punto chiama time-out ma non serve per trovare il canestro della vittoria, sulla rimessa Andrè si trasforma in portiere recupera la palla e regala gara 1 alla PB63 Lady.

«Contava solo vincere e ci siamo riusciti, le ragazze sono state brave a restare calme e ricucire piano piano lo strappo - la disamina a fine partita di coach Massimo Riga –. Purtroppo paghiamo sempre le palle perse, mentre nel pitturato Andrè ed Hamilton sono state bravissime. Ma ora dimentichiamo questa vittoria che è indubbiamente importante, bisogna subito ripartire e pensare alla sfida di stasera (ore 20:30, ndr)».

PB63 LADY BATTIPAGLIA-CARISPEZIA LA SPEZIA 54-52 (8-15, 19-22, 37-37)

PB63 Lady: Orazzo 11, Chicchisiola ne, Porcu 1, Verona, Trimboli, Policari 1, Williams 8, Trucco, Vella, Hamilton-Carter 14, Andrè 9, Sotiriou 10. Coach: Riga

Carispezia: Striulli 8, Nori 4, Aldrighetti, Corradino, Premasunac 4, De Pretto 26, Brezinova 6, Bacchini, Benic 2, Linguaglossa 2. Coach: Barbiero

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Calendario "ingolfato", 8 partite in 42 giorni

Riprende il campionato di Serie A dopo la parentesi riservata agli impegni delle nazionali e per la Salernitana si apre un mini-ciclo importante. Il team di Nicola dovrà disputare 8 partite nel giro di 42 giorni, a partire da domenica 2 ottobre, quando i granata saranno di scena sul campo del Sassuolo,...

Sport

Scafati Basket, Thompson torna in gruppo

Si è conclusa con una sconfitta la marcia di avvicinamento dello Scafati Basket al campionato di Serie A1. Nell'ultimo test, prima dell'esordio in programma domenica a Venezia, i gialloblu sono usciti sconfitti di misura da Brindisi. 95-91 il punteggio finale maturato sul parquet di Martina Franca in...

Sport

Interessamento dell'Inter per Mazzocchi

La carriera di Pasquale Mazzocchi potrebbe presto spiccare il volo. La salvezza conquistata lo scorso anno da protagonista, l'ottimo avvio di campionato in questa stagione, impreziosito dal gol rifilato all'Empoli, e ora la convocazione in nazionale, hanno fatto schizzare le quotazioni dell'esterno napoletano....

Sport

Salernitana, diverse scadenze da rispettare

Tra fine mese e metà ottobre, la Salernitana dovrà fronteggiare un esborso di denaro non indifferente. Come riportato dall'edizione odierna del quotidiano Il Mattino, entro il 30 settembre la società granata dovrà pagare gli emolumenti di luglio (dopo aver saldato in anticipo quelli di giugno) destinati...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana