Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Caterina vergine e martire

Date rapide

Oggi: 25 novembre

Ieri: 24 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportCaso Reggiana, il giudice sportivo decide oggi

Sport

Si va verso la vittoria a tavolino per la Salernitana

Caso Reggiana, il giudice sportivo decide oggi

Probabile ricorso alla Corte d’appello federale

Scritto da (Alessandro Ferro), giovedì 19 novembre 2020 13:49:05

Ultimo aggiornamento giovedì 19 novembre 2020 13:49:05

Era il 31 ottobre, il giorno di Halloween. La Reggiana, falcidiata dai tanti casi covid, non si presentò all'Arechi. Sarà dolcetto o scherzetto per la Salernitana? La risposta, dopo venti giorni, è attesa per oggi. Il giudice sportivo, a seguito di alcuni rinvii, deve pronunciarsi su un caso che farà scuola in serie B.

L'ipotesi più accreditata porta alla vittoria a tavolino per la Salernitana e possibile punto di penalizzazione per la Reggiana. Un'altra ipotesi, invece, prevede la disputa della partita mai giocata. La Salernitana il 31 ottobre attese gli avversari all'Arechi. Invano perché la Reggiana non partì proprio per "cause di forza maggiore". Così il club emiliano ha giustifico la mancata presenza della squadra a Salerno per i tanti giocatori risultati positivi al covid.

Avendo già chiesto ed ottenuto la settimana precedente l'unico rinvio previsto in questi casi dalle norme, la Reggiana poteva giocare attingendo dai giovani della Primavera ma ha scelto di non farlo. La Salernitana si è attenuta alle regole ed aspetta la pronuncia del giudice sportivo. In ogni caso è facile ipotizzare un ricorso alla Corte d'appello federale.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana prima, anche nelle divisioni. Proposta indecente: Arechi aperto solo ai fan di Lotito

Che bello vedere la Salernitana in vetta alla classifica in serie B. Che bello respirare un clima diverso rispetto alle angosce, i fallimenti sportivi degli ultimi cinque anni di B, la depressione e i cattivi pensieri legati alle Noif ed alla Multiproprietà. La squadra di Castori è in vetta, seppur in...

Sport

Calendario, Salernitana attesa da un autentico tour de force

9 partite in 37 giorni, praticamente una ogni 4 giorni di media. La Salernitana ha conosciuto il suo cammino da qui alla fine del girone d'andata e, come previsto, i granata sono attesi da un autentico tour de force. Ieri la Lega B ha comunicato date e orari di anticipi e posticipi dall'11esima alla...

Sport

Salernitana, Karo positivo al Coronavirus

La Salernitana ha comunicato che dall'ultimo giro di tamponi covid-19 effettuati domenica dal gruppo squadra è emersa la positività del calciatore Antreas Karo. Tutti gli altri sono risultati negativi. Karo era rientrato soltanto venerdì dopo un giorno di permesso supplementare: il difensore di proprietà...

Sport

Salernitana-Cremonese 2-1: granata al primo posto con l'Empoli

C'è anche la Salernitana, insieme all'Empoli, in testa al campionato di Serie B. Nel posticipo dell'ottava giornata i granata hanno battuto 2-1 la Cremonese, fanalino di coda. Salta intanto la prima panchina nel campionato cadetto: la Virtus Entella ha esonerato Bruno Tedino, al suo posto in pole c'è...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi