Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Agostino v. di Canterbury

Date rapide

Oggi: 27 maggio

Ieri: 26 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportCastori ed il suo staff hanno la stessa carica

Sport

Il suo vice Bocchini guida la squadra al successo contro la capolista: «Stiamo spingendo sulla testa dal primo giorno di ritiro a Sarnano»

Castori ed il suo staff hanno la stessa carica

Il tecnico marchigiano festeggia a casa le 500 panchine in Serie B

Scritto da (Michele Masturzo), sabato 8 maggio 2021 09:21:33

Ultimo aggiornamento sabato 8 maggio 2021 09:21:33

Castori festeggia a casa la diciottesima vittoria stagionale, che avvicina ulteriormente la truppa granata ad un traguardo eccezionale, e la 500esima panchina in Serie B. Numeri da record per il tecnico marchigiano che, ovviamente, è stato costretto a mordere il freno a causa di questo dannato virus che lo costringe, ancora, all'isolamento. A guidare la squadra al successo contro l'Empoli c'erano i suoi collaboratori, ai quali il trainer marchigiano ha evidentemente trasmesso la sua carica. Riccardo Bocchini, il suo vice, non si è mai seduto nel corso della sfida con la capolista Empoli e dopo il successo contro i toscani, visto che il discorso non è stato ancora completato, ha già invitato tutti a concentrarsi sull'ultima insidiosissima tappa della stagione regolare.

Lunedì i granata completeranno questo tour de force andando a caccia di un risultato positivo a Pescara, senza pensare alla classifica, senza fare calcoli, rispettando l'avversario e facendo leva su quelli che sono stati i punti di forza che lo staff ha creato sin dal ritiro di Sarnano, dando un'identità precisa alla squadra dell'ippocampo.

«Dal primo giorno a Sarnano abbiamo iniziato a spingere forte su teste e fisico - ha affermato il viceallenatore della Salernitana, Riccardo Bocchini -. Il nostro calcio è questo, gli uomini che abbiamo scelto sono questi, poi ne sono arrivati altri per crescere come organico e caratteristiche. In ritiro la squadra ha iniziato a dare la disponibilità a quello che volevamo fare, a un obiettivo che tutti avevamo in testa. Avevamo preparato la partita così, come il campionato e i ragazzi. Avevamo detto loro di stare stretti, corti, di mettere grande intensità e gran voglia di vincere duelli, togliere palla agli avversari, di correre, spendersi e attaccare la porta - ha concluso Bocchini -. All'inizio eravamo un po' bloccati ma ci sta nello sport, finché la testa non trova un attimo di libertà. Sapevamo che i primi 20' sarebbero stati così. Ma la squadra sa quello che vuole, anche oggi si è vista intensità, grande cuore e grande volontà di andare a vincere la partita».

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Raduno, Mancini valuta Ruggeri e Zortea

Non solo la gioia incontenibile per l'impresa centrata contribuendo alla salvezza della Salernitana, ma anche l'emozione di poter indossare la maglia della nazionale italiana. Per i calciatori granata Nadir Zortea e Matteo Ruggeri la stagione 2021/22 si è conclusa come meglio non poteva. Subito dopo...

Sport

Salernitana, piano di cinque anni in serie A

Cinque anni per passare dalla salvezza ad un posto di centro classifica e magari all'Europa. Il progetto sportivo della Salernitana è importante e punta in alto. Non mancano le ambizioni al presidente Danilo Iervolino che vuole essere protagonista nel calcio italiano e non una semplice meteora. Pronto...

Sport

Nicola alla Salernitana per un altro anno

Davide Nicola guiderà ancora la Salernitana. Trovato l'accordo, con contratto annuale, tra l'allenatore e Danilo Iervolino, con l'approvazione di Walter Sabatini. Si prosegue lungo la strada intrapresa il 15 febbraio, il giorno dopo San Valentino. Sembra una storia d'amore quella tra Nicola e Salerno....

Sport

Riscatti, la salvezza regala alla Salernitana una buona base da cui ripartire

La permanenza in Serie A, fondamentale per costruire qualcosa di ambizioso in futuro, ha un costo notevole per le casse della Salernitana. La salvezza fa infatti scattare in automatico i riscatti di Bohinen, Mikael, Mazzocchi, Jaroszynski e Sepe, oltre ai rinnovi di Ribery e Obi. Per il centrocampista...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana