Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa Conv. di S. Paolo apost.

Date rapide

Oggi: 25 gennaio

Ieri: 24 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportCastori: «La Salernitana sta ritrovando solidità»

Sport

Il trainer granata evidenzia diversi aspetti positivi: «Abbiamo finito la gara in crescendo, creando occasioni. E' mancato solo il gol»

Castori: «La Salernitana sta ritrovando solidità»

Il tecnico marchigiano è soddisfatto della prova offerta dai suoi a Reggio Emilia soprattutto dal punto di vista mentale. Secondo clean sheet di fila per Adamonis

Scritto da (Michele Masturzo), sabato 27 febbraio 2021 11:13:22

Ultimo aggiornamento sabato 27 febbraio 2021 11:16:02

A Reggio Emilia la Salernitana conquista il settimo risultato utile consecutivo (5 pareggi e 2 vittorie) e, per come era stata preparata dai padroni di casa, mister Castori non può che essere soddisfatto delle risposte ottenute dai suoi che, ai punti, avrebbero meritato qualcosina in più.

«Abbiamo disputato una partita di spessore, come era stata preparata: siamo stati ordinati, tenendo bene il campo, contenendo la prevedibile sfuriata della Reggiana, per poi chiuderla nella propria area dopo l'ora di gioco. Ci è mancato solo il gol. Anzi, per la verità l'avevamo trovato. Ragionerei sul fallo fischiato a Djuric che ha fatto sponda per Tutino. Milan è alto due metri, quando salta non ha bisogno di fare fallo; molti si aggrappano a lui, cadono, urlano e l'arbitro fischia. Non faccio vittimismo, abbiamo lasciato punti, speriamo di recuperarli. Ma non è poco averne fatti quattro in due trasferte tra Ascoli e Reggio».

Tra gli aspetti positivi non si può non sottolineare la ritrovata solidità difensiva, al di là degli interpreti di volta in volta chiamati in causa. Senza Belec e Mantovani, la Salernitana ha chiuso la seconda gara consecutiva senza subire reti, merito anche di Adamonis che, subentrato al collega infortunato già ad Ascoli, è stato bravissimo a farsi trovare pronto, facendo registrare due clean sheet di fila.

«Dopo le tre sberle consecutive (Monza, Pordenone, Empoli, nda) dovevamo riacquistare solidità. Viaggiare sull'onda delle occasioni create non ti dà sicurezze, non prendere gol invece sì. L'impiego simultaneo di tanti giocatori di squilibrio non garantiva questo aspetto. I giocatori di qualità, al momento, sono utili per cambiare le partite. La forza mentale di squadra nasce dalla solidità tattica, averla ripristinata ci ha fatto bene. Non ho inserito prima Cicerelli perché su quella fascia c'era Laribi, non potevo rischiare. Ci siamo giocati il tutto per tutto nel finale».

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Serie A, l'Inter allunga sulle inseguitrici

Altro turno favorevole all'Inter, che supera in rimonta un coriaceo Venezia e, approfitta del pareggio ad occhiali tra Milan e Juventus, ora è a +4 sulle seconde (i partenopei hanno agganciato i ragazzi di Pioli a quota 49). Su un prato al limite della praticabilità, a San Siro, rossoneri e bianconeri...

Sport

Derby, il Napoli batte la Salernitana 4-1

La Salernitana si presenta allo stadio Diego Armando Maradona con 12 indisponibili e due atleti appena guariti dal Covid. Esordio nell'undici titolare per il giovane Vergani, che fa coppia in attacco con Bonazzoli. Nel Napoli, Mertens vince il ballottaggio con Osimhen. Panchina per Insigne e Ospina....

Sport

L’Alma Salerno concede il bis, battuto il Real Ciampino per 4-3

L'Alma Salerno domina nel primo tempo, rischia nel secondo, ma poi, con il gol di Morgato quasi allo scadere si aggiudica l'incontro con il Real Ciampino per 4-3, in occasione della prima giornata di ritorno del campionato di serie B. La squadra di Magalhaes concede il bis e conquista la seconda vittoria...

Sport

Salernitana, con otto positivi si gioca a Napoli

Ci sono le regole e queste vanno sempre rispettate. Poi c'è il buon senso che dovrebbe spingere a riflessioni e decisioni precise nel rispetto della salute e della regolarità del campionato. Perché giocare partite con squadre decimate dal Covid non ha senso. Discorso che riguarda la Salernitana ma anche...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana