Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 43 minuti fa S. Massimiliano K.

Date rapide

Oggi: 14 agosto

Ieri: 13 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportCastori: «non dobbiamo aver paura di fare punti in trasferta»

Sport

Soddisfatto del mercato

Castori: «non dobbiamo aver paura di fare punti in trasferta»

Elogia il gruppo per il secondo posto

Scritto da (Andrea Siano), domenica 31 gennaio 2021 13:06:40

Ultimo aggiornamento domenica 31 gennaio 2021 13:06:40

Mister Castori ha le idee chiare sul mercato e tiene fede a quanto detto più volte in occasione del calciomercato: la campagna acquisti di gennaio non deve stravolgere gli equilibri di una squadra ma non potrebbe nemmeno farlo, poiché la maggior parte dei giocatori non è in condizione e per metterli bene in campo occorre almeno un mese di preparazione.

Soddisfatto delle manovre societarie, Castori non si aspetta grandi novità, ma ammette che farebbe comodo avere più soluzioni a disposizione per affrontare le partite più difficili. Il problema, dice il mister, non è giocare ma giocare bene. Testeremo i nuovi arrivi per valutarne l'utilizzo, conferma Castori, che mentalmente già fa rotta su Reggio Calabria.

Occhio alla Reggina dunque: Castori non si sbilancia sulla formazione: «deciderò all'ultimo», accenna a mezza voce, ma serve riscattare le brutte figure delle ultime due trasferte e non bisogna avere timore di fare risultato fuori casa.

Di seguito, alcuni brani delle sue dichiarazioni riportati dal sito ufficiale della Salernitana:

"Domani sarà la prima di quattro partite in pochi giorni e ci sarà bisogno del contributo di tutti. La Reggina è un avversario difficile da affrontare, si è rinforzata con il mercato ed è stata rinvigorita dal nuovo allenatore. Noi siamo estremamente determinati per cancellare le ultime due prestazioni in trasferta, dovremo giocare con lo spirito giusto per portare a casa un risultato positivo". Queste le parole del tecnico granata Fabrizio Castori intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Reggina - Salernitana.

Il mister ha quindi concluso: "Nel girone di ritorno le partite si fanno più complicate perché tutte le squadre danno qualcosa in più. Sono soddisfatto di quello che stiamo facendo e sono fiducioso per il prosieguo della stagione. Questo gruppo ha dimostrato di avere grandi valori e di essere molto affiatato. Credo che siamo nelle condizioni di poter fare bene con questo organico e non ci sia bisogno di stravolgimenti. Cercheremo di fare il massimo per restare in alto, vogliamo giocarci le nostre chance fino alla fine".

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Su il sipario anche all'Arechi: Salernitana in campo con la Roma

Si alza il sipario sul campionato di serie A. Per la Salernitana arriva il giorno del debutto: di fronte a più di 25mila spettatori all'Arechi, i granata di Nicola affrontano la Roma di Josè Mourinho. Il tecnico granata si gioca tutte le carte a disposizione, compresa quella dell'inserimento degli ultimi...

Sport

Sconfitta all’esordio in A per il Monza, superato dal Torino per 2-1

Al ballo della debuttante Monza, è il Torino a prendere il ritmo giusto e a vincere 1-2. Arrivano in 10.739 per la prima dei brianzoli in A. Unite, le tifoserie, nel ricordo di Gigi Radice. Si parte a ritmo alto e il Torino ci prova subito con Radonjic, ma Di Gregorio, preferito a Cragno devìa in angolo....

Sport

Vittoria sudata per l’Inter al Via del Mare: 2-1 nerazzurro in extremis

A Lecce i tre punti per l'Inter arrivano in pieno recupero, all'ultima azione, dopo un lungo assedio portato dai nerazzurri. Alla fine ci pensa Dumfries a regalare la prima gioia agli uomini di Inzaghi, che vincono per 2-1. Il Via del Mare è vestito a festa per la prima del Lecce in A contro i vice campioni...

Sport

L’Atalanta espugna il Ferraris: Samp superata per 2-0

Un gol per tempo, Toloi e Lookman, e l'Atalanta di Gasperini espugna il Ferraris. La Sampdoria lotta, colpisce un palo con Sabiri e una traversa con Quagliarella ma nulla può contro la superiorità degli avversari a loro volta fermati da un palo. I bianconeri si fanno vedere subito in avvio con un tentativo...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana