Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Eligio vescovo

Date rapide

Oggi: 1 dicembre

Ieri: 30 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportColantuono: «Gara da interpretare nel migliore dei modi»

Sport

Il tecnico ha un solo rimpianto: «Finora non ho mai potuto lavorare col gruppo al completo»

Colantuono: «Gara da interpretare nel migliore dei modi»

Il tecnico chiede ai suoi di ragionare una partita alla volta e di cominciare a fare punti

Scritto da (Michele Masturzo), sabato 20 novembre 2021 13:15:05

Ultimo aggiornamento sabato 20 novembre 2021 13:15:05

Non vuole sentire parlare della questione relativa alla cessione del club e per le trattative di mercato ritiene che ci sarà tutto il tempo per intervenire. Al momento l'unico pensiero di Stefano Colantuono è la Sampdoria. Il tecnico romano ha invitato la squadra a pensare ad una partita per volta, a non guardare la classifica, a dare il massimo in ogni frangente perché i granata hanno necessità di cominciare a fare punti per non lasciarsi scappare il treno salvezza: « Sappiamo che quella di domenica è una gara molto importante, l'abbiamo preparata nel migliore dei modi. La Sampdoria è un'ottima squadra, servirà una prestazione importante per fare risultato. Tutte le gare saranno fondamentali da qui alla fine, quella di domenica va giocata al meglio perché mette in palio punti pesanti. Ci attende un mese intenso con tante gare ravvicinate. Abbiamo una classifica che necessita di punti, dobbiamo attingere a tutte le risorse possibili per fare bene. Dobbiamo rimanere agganciati ad altre squadre che lottano per il nostro stesso obiettivo per poi fare le valutazioni del caso nella sosta invernale»

Colantuono, che ancora una volta difende a spada tratta Simy, ha un solo rimpianto, quello di non aver mai potuto lavorare con l'organico al completo, tra infortuni ed impegni dei calciatori con le nazionali. Ma il tecnico romano guarda avanti con fiducia, anche in considerazione di alcuni recuperi importanti, in particolare a centrocampo: «Sono state due settimane di lavoro intenso. Questo è un gruppo che lavora in maniera impeccabile e che si mette sempre a disposizione. In allenamento ho visto dei buoni segnali da parte di tutti. Purtroppo dalle nazionali abbiamo avuto qualche problema per Veseli e Strandberg ma la sosta ci ha permesso di recuperare Lassana Coulibaly e Capezzi e di ciò siamo molto felici perché ci permette di avere maggiori soluzioni in un reparto dove eravamo in emergenza».

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana con il dubbio Ribery

Franck Ribery è ancora in dubbio ma potrebbe farcela. Usiamo il condizionale perché la Salernitana non ha diramato la lista dei convocati, cosa più unica che rara. Colantuono ha aspettato fino a questa mattina per tentare di recuperare il campione francese ma non ha ancora sciolto le riserve. Si valuterà...

Sport

Sua Maestà contro la Vecchia Signora

Anche se un po' malandata, la Vecchia Signora ha sempre il suo fascino e non capita tutti i giorni di vederla a Salerno. Per la precisione non capita da 22 anni. La partita con la Juventus non è come le altre, non può mai esserlo perché allo stadio Arechi arriva la squadra più titolata d'Italia. Ma stasera...

Sport

Salernitana, serve un colpo contro le big del campionato

Archiviata la trasferta di Cagliari con la soddisfazione di aver reagito all'iniziale svantaggio, conquistando un pareggio in rimonta utile per il morale e per non lasciar scappare una diretta concorrente nella corsa salvezza, una Salernitana "incerottata" si prepara ora ad affrontare un ciclo terribile....

Sport

Il Napoli prova l'allungo in vetta alla classifica

Nella serata dedicata a Diego Armando Maradona, il Napoli annichilisce la Lazio e si prende il primo posto solitario in classifica. Zielisnki, Mertens (autore di una doppietta) e Fabian Ruiz non lasciano scampo al team guidato dall'ex Sarri e in un'atmosfera da sogno provano la prima vera fuga in chiusura...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi