Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Paola vedova

Date rapide

Oggi: 26 gennaio

Ieri: 25 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportColantuono spera in qualche recupero per la sfida con la Juventus

Sport

Gondo dovrà fermarsi per un po' a causa del problema muscolare accusato a Cagliari

Colantuono spera in qualche recupero per la sfida con la Juventus

Per la gara di martedì sera il tecnico romano confida nel rientro di qualcuno degli acciaccati

Scritto da (Michele Masturzo), sabato 27 novembre 2021 12:56:19

Ultimo aggiornamento sabato 27 novembre 2021 12:56:19

Il sinistro al volo di Bonazzoli ha interrotto un digiuno che durava da più di 360 minuti. Dal gol di Schiavone al 95esimo a Venezia, al mancino di Bonazzoli al 90esimo in casa del Cagliari, è parsa un'eternità. Nessun gol col Napoli, né con la Lazio e nemmeno con la Sampdoria. Anche la gara dell'Unipol Domus sembrava orientata nel peggiore dei modi e invece l'attaccante cresciuto nelle giovanili dell'Inter ha piazzato una zampata dal valore inestimabile, soprattutto dal punto di vista psicologico. Con il terzo gol stagionale, Bonazzoli schizza da solo in vetta alla classifica marcatori del club granata, che ancora aspetta un contributo maggiore da parte dei suoi colleghi di reparto. Gondo sarà costretto a mordere il freno per un po', Djuric è uscito acciaccato dallo scontro diretto di Cagliari e allora contro la Juventus potrebbe toccare a Simy, che in passato ha già fatto parlare di sé per la prodezza balistica realizzata proprio contro i bianconeri. Il nigeriano ha segnato un solo gol e continua a sembrare un pesce fuor d'acqua. Ma contro il team di Allegri dovrebbe essere ripescato. Coltantuono spera che ad azionare Simy e Bonazzoli possa esserci Ribery, ma il francese è alle prese non solo con le solite noie al ginocchio ma pure con un fastidioso virus gastro-intestinale. Il trainer granata chiede gli straordinari allo staff sanitario, visto che a Cagliari ha dovuto rinunciare non solo al francese, ma pure a Strandberg, Kastanos e Schiavone, oltre ai lungodegenti Mamadou Coulibaly e Ruggeri. Dai recuperi degli indisponibili dipenderanno inevitabilmente le convocazioni e le conseguenti scelte di formazione. Colantuono aspetterà fino all'ultimo per sciogliere le riserve, nella speranza di poter recuperare qualche pedina preziosa. Nel frattempo, a Cagliari si sono rivisti Capezzi (per uno spezzone) e Veseli (titolare anche se non era proprio al meglio), due recuperi importanti per la difesa e la zona nevralgica del campo. Dopo aver ritrovato la via del gol, la Salernitana cercherà anche di blindare la porta di Belec, operazione che non riesce al team dell'ippocampo dal 2 ottobre scorso, quando la vittoria casalinga col Genoa è coincisa anche con l'unico clean sheet stagionale.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Serie A, l'Inter allunga sulle inseguitrici

Altro turno favorevole all'Inter, che supera in rimonta un coriaceo Venezia e, approfitta del pareggio ad occhiali tra Milan e Juventus, ora è a +4 sulle seconde (i partenopei hanno agganciato i ragazzi di Pioli a quota 49). Su un prato al limite della praticabilità, a San Siro, rossoneri e bianconeri...

Sport

Derby, il Napoli batte la Salernitana 4-1

La Salernitana si presenta allo stadio Diego Armando Maradona con 12 indisponibili e due atleti appena guariti dal Covid. Esordio nell'undici titolare per il giovane Vergani, che fa coppia in attacco con Bonazzoli. Nel Napoli, Mertens vince il ballottaggio con Osimhen. Panchina per Insigne e Ospina....

Sport

L’Alma Salerno concede il bis, battuto il Real Ciampino per 4-3

L'Alma Salerno domina nel primo tempo, rischia nel secondo, ma poi, con il gol di Morgato quasi allo scadere si aggiudica l'incontro con il Real Ciampino per 4-3, in occasione della prima giornata di ritorno del campionato di serie B. La squadra di Magalhaes concede il bis e conquista la seconda vittoria...

Sport

Salernitana, con otto positivi si gioca a Napoli

Ci sono le regole e queste vanno sempre rispettate. Poi c'è il buon senso che dovrebbe spingere a riflessioni e decisioni precise nel rispetto della salute e della regolarità del campionato. Perché giocare partite con squadre decimate dal Covid non ha senso. Discorso che riguarda la Salernitana ma anche...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana