Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 16 ore fa S. Ambrogio vescovo

Date rapide

Oggi: 7 dicembre

Ieri: 6 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportDi Galeoto, nell'anno della promozione in A, il gol vittoria a Reggio Emilia

Sport

Nel 97-98 l'unico successo granata contro la Reggiana

Di Galeoto, nell'anno della promozione in A, il gol vittoria a Reggio Emilia

La squadra di Castori tenta l'assalto al secondo posto

Scritto da (Antonio Esposito), giovedì 25 febbraio 2021 13:55:03

Ultimo aggiornamento giovedì 25 febbraio 2021 13:55:03

Oggi è già vigilia di campionato per la Salernitana che domani scenderà in campo al Giglio contro la Reggiana. La seconda trasferta consecutiva dopo il blitz di Ascoli e lo spavento per Dziczek potrebbe spingere i granata ancor più in alto in classifica considerati gli impegni delle antagoniste con due scontri diretti interessanti: Empoli - Venezia e Monza - Cittadella. Rischiano e non poco il Chievo, nella tana del Cosenza, il Lecce che gioca in trasferta a Pescara e la Spal che ospita la Reggina, 11 punti nelle ultime cinque partite e tra le squadre più in forma del torneo. I granata con un secondo successo in trasferta potrebbero presentarsi all'appuntamento di martedì con la Spal con posizione di classifica e stato d'animo decisamente diverso rispetto a qualche settimana fa. Di contro ci sarà una compagine che ha ottenuto nove punti nelle ultime cinque gare: 3 vittorie e due sconfitte. Una squadra quella emiliana che ha ancora il dente avvelenato per la gara d'andata non disputata per 18 casi Covid nel gruppo amaranto e che determino la mancata presenza all'Arechi della squadra di Alvini e la vittoria a tavolino dei ragazzi di Castori. Un caso che non si è spento con il passare delle giornate ed è diventato il mantra dei prossimi avversari dei granata. Di contro la parola d'ordine è continuità di risultati e rendimento che fa il paio con l'autostima tornata a livelli importanti dopo la vittoria di Ascoli. Il gruppo c'è e si vede e la crisi di inizio girone di ritorno sembra essere alle spalle. Il campionato resta equilibrato ma la pragmatica Salernitana di Castori può piazzare il primo break della stagione facendo risultato a Reggio Emilia ripetendosi martedì all'Arechi nel turno infrasettimanale. I precedenti dicono Reggio con la Reggiana che ha vinto sette volte, due i pareggi mentre per una sola volta i granata sono riusciti ad imporsi sul campo degli emiliani, per 0-1, nel 1997-98, campionato della promozione in serie A.". Il gol vittoria dei granata fu siglato da Galeoto in una partita da ricordare anche per il dribbling di Tosto sulla propria linea di porta...una pazzia indimenticabile.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Cessione Salernitana, due (forse tre) proposte giunte via Pec

C'è una città che attende con ansia notizie sulla cessione della Salernitana, una tifoseria che ha portato 19500 persone all'Arechi contro la Juventus (con una coreografia che ha fatto il giro del mondo), 7 mila a Roma contro la Lazio, 4000 mila e più a San Siro contro il Milan. Dietro questi numeri...

Sport

Salernitana, Colantuono fa la conta dei superstiti

La Salernitana mette nel mirino la Fiorentina. Nella seconda trasferta di fila ancora una volta mister Colantuono dovrà fare la conta dei superstiti. A San Siro il tecnico romano ha dovuto sostituire ad inizio ripresa Zortea, vittima di un malanno muscolare. L'esterno di proprietà dell'Atalanta rischia...

Sport

Serie A, Fiorentina e Juventus scavalcano la Roma

Dopo le prime della classe, scese in campo di sabato, la domenica delle inseguitrici si apre con il blitz della Fiorentina a Bologna. Ospiti in vantaggio subito dopo la mezzora grazie ad un puntuale inserimento di Maleh. I padroni di casa, però, prima dell'intervallo trovano il pari con una bella rete...

Sport

Salernitana sconfitta a San Siro

A San Siro le luci sulla Salernitana si spengono con l'ennesima battuta d'arresto: la dodicesima su sedici gare disputate. Il Milan vince 2-0 con le reti di Kessie e Saelemaekers e chiude la pratica già nel primo tempo. Nella formazione granata si rivede Ribery che stringe i denti, torna titolare e gioca...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi