Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Emilio martire

Date rapide

Oggi: 28 maggio

Ieri: 27 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportDifesa, nemmeno mister Nicola è riuscito a tappare le falle

Sport

Cambiano i protagonisti e i moduli ma il risultato è ancora insoddisfacente, serve un'inversione di tendenza

Difesa, nemmeno mister Nicola è riuscito a tappare le falle

La Salernitana ha subito 61 reti in 26 partite e rischia di battere il record negativo del Crotone

Scritto da (Michele Masturzo), sabato 5 marzo 2022 12:36:41

Ultimo aggiornamento sabato 5 marzo 2022 12:36:41

Diverso l'allenatore, diverso il modulo, diversi gli interpreti, non cambia il risultato. Come all'Arechi, anche al Meazza l'Inter rifila 5 reti alla Salernitana. Tra le mura amiche Colantuono se l'era giocata con Delli Carri e Ranieri sulle fasce, Bogdan, Gyomber e Gagliolo in mezzo, ma la linea a cinque non era risultata sufficiente per impedire a Perisic, Dumfries, Sanchez, Lautaro e Gagliardini per bucare Fiorillo ripetutamente. A San Siro, con la linea a quattro, e gli stessi interpreti su cui la Salernitana sta facendo affidamento ormai da più di un mese (ovvero Mazzocchi, Dragusin, Fazio e Ranieri), i granata sono riusciti a far sbloccare il Toro, che non segnava proprio dal match dell'Arechi e che ha firmato una tripletta, e a Dzeko di siglare una doppietta.

Nonostante l'organizzazione, a cui Nicola ha fatto spesso riferimento da quando si è insediato sulla panchina granata, nemmeno il tecnico piemontese è riuscito a trovare una soluzione all'emorragia di gol subiti dal team dell'ippocampo: con 61 reti incassate in 26 partite (2,3 di media ad allacciata di scarpe), la Salernitana ha inevitabilmente la peggior difesa della Serie A.

E, con questo andazzo, rischia di scrivere un record negativo in tal senso (che appartiene al Crotone, capace lo scorso anno di incassare 92 reti). E' chiaro che scendere in campo con la "consapevolezza" di subire sistematicamente gol (spesso alla prima occasione concessa agli avversari) non è d'aiuto. E allora, al di là degli uomini (si può andare avanti con gli interpreti delle ultime gare o cercare qualche "ripescaggio" tra quelli che sono stati accantonati e tra gli elementi appena tornati a disposizione come Ruggeri), la Salernitana dovrà migliorare anche nell'interpretazione della fase difensiva se vuole tentare di riaprire il discorso salvezza.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salerno Basket '92, domani gara 1 a Livorno

Dopo un weekend di pausa, torna il campionato di Serie B femminile, con la semifinale dei play off nazionali. La Salerno Basket '92 va a giocarsi l'accesso all'ultimo atto degli spareggi per la promozione in Serie A2 femminile nel doppio confronto con la Jolly Acli Livorno. Il primo atto si disputerà...

Sport

Iscrizione, ecco tutti gli step da compiere

Vinta sul campo la battaglia per la permanenza in Serie A, la Salernitana nelle prossime settimane sarà impegnata nella partita invisibile, quella relativa all'iscrizione al prossimo campionato. L'ad Milan ed il segretario generale Dibrogni stanno iniziando a sistemare gli incartamenti, visto che per...

Sport

Rientri dai prestiti, c'è un esercito di giocatori da piazzare

E' appena finita la stagione 2021/22 e la Salernitana sta già iniziando a programmare la prossima, mettendo le basi a livello organizzativo in chiave futura. Ma non mancano i problemi. Nei prossimi giorni, infatti, Walter Sabatini, oltre a definire le posizioni degli attuali componenti della rosa ed...

Sport

L'Handball Lanzara sfiora la promozione in A1

L'avventura dell'Handball Lanzara nei play off per la promozione in Serie A1 è terminata in semifinale. La squadra salernitana ha fatto sognare i suoi tifosi. "La Casa della Pallamano" di Chieti ha visto i rossoblu ribaltare i pronostici della vigilia e sfiorare addirittura la promozione in massima serie....

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana