Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Albino vescovo

Date rapide

Oggi: 1 marzo

Ieri: 28 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportFigc, Gravina rieletto con il 73.75%: ora le riforme

Sport

Il presidente uscente viene confermato alla guida della Federcalcio per il prossimo triennio

Figc, Gravina rieletto con il 73.75%: ora le riforme

Inizia, ora, il periodo delle necessarie riforme

Scritto da (Francesca De Simone), martedì 23 febbraio 2021 11:20:28

Ultimo aggiornamento martedì 23 febbraio 2021 11:20:28

Gabriele Gravina rimane in sella e guiderà ancora la Federcalcio fino al 2024. Nell'assemblea elettiva, il presidente uscente, in carica dall'ottobre del 2018, ha ottenuto il 73,45% dei voti, mentre lo sfidante Cosimo Sibilia si è fermato al 26,25% delle preferenze.

Eletto per la prima volta tre anni fa dopo il commissariamento della Federcalcio Gravina resta al timone della Figc anche nel prossimo triennio e potrà iniziare a giocare 'La Partita per il futuro', titolo della nuova piattaforma programmatica presentata con la candidatura sottoscritta da Lega Serie A, Lega Serie B, Lega Pro, AIC e AIAC che hanno votato per lui. L'AIA è rimasta neutrale e la Lega nazionale dilettanti ha votato per Sibilia.

"Noi siamo il calcio, siamo quelli che sanno di rappresentare la passione di milioni di italiani e adesso è il tempo di allacciare gli scarpini e di iniziare a giocare", ha detto Gabriele Gravina ringraziando l'Assemblea della Figc che lo ha riconfermato presidente. "Non potevamo fermarci, non dovevamo fermarci, non ci fermeremo. Questo è il mio primo ed unico pensiero. Potevamo essere un segnale positivo per gli italiani, abbiamo rappresentato un primo segnale di ripartenza dura e dolorosa e non ci siamo tirati indietro facendo sacrifici".

Si guarda ora al futuro e alle riforme. A tal proposito a Salerno si aspetta sempre quella relativa alla multiproprietà che dovrà essere inserita nell'agenda di Gravina. Intanto il multipatron Claudio Lotito rimane in Consiglio Federale, come rappresentante della Lega di A. Il presidente della Lazio e co-proprietario della Salernitana era tra i pochi a non aver sostenuto la candidatura di Gravina, il quale dopo la rielezione ha precisato: «Il risultato elettorale dice che il calcio deve stare insieme, voglio ricomporre le lacerazioni nel rispetto del lavoro delle singole componenti, no a interessi dei singoli». Chi ha orecchie per intendere, intenda.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

La Feldi Eboli si aggiudica lo scontro diretto con Matera

Sulla scia della strabiliante vittoria di Mantova, la Feldi Eboli centra un altro successo importante ai fini della classifica. La squadra di mister Alberto Riquer supera il Signor Prestito Matera nello scontro diretto della 22esima giornata di serie A. Dopo un buon primo tempo, terminato sul 3-1 in...

Sport

L'Alma Salerno batte Terracina e blinda il quinto posto

L'Alma Salerno supera con il punteggio di 5-4 il Real Terracina e consolida, in virtù del contemporaneo ko interno dello Junior Domitia e del turno di riposo dello Spartak Caserta, la quinta posizione del raggruppamento F con 32 punti all'attivo. I granata, orfani del bomber Facundo Galiñanes, dominano...

Sport

Cadono Frosinone, Chievo e Spal. Il punto di Reggio Emilia "pesa"

Le sconfitte rimediate dal Frosinone (4-0 in casa della Cremonese), dal Chievo (1-0 a Cosenza) e soprattutto dalla Spal (1-4 tra le mura amiche con la Reggina), come i pareggi casalinghi a cui sono andate incontro Lecce (1-1 col Pescara) e Monza (0-0 col Cittadella, che reclama per un gol regolare annullato...

Sport

Tour de force per la Salernitana, martedì sera c'è la Spal

La Salernitana già ieri è tornata in campo per avviare la preparazione in vista del turno infrasettimanale. Oggi per i granata è già anti-vigilia della sfida con la Spal. Domani la rifinitura fornirà le ultime indicazioni riguardo alla formazione che mister Castori deciderà di schierare nello scontro...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi