Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 49 minuti fa S. Angela Merici

Date rapide

Oggi: 27 gennaio

Ieri: 26 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportGravina apre al trust ma fissa dei paletti precisi. Lotito è avvisato

Sport

Mancano solo dieci giorni alla deadline indicata dalla Federazione: «Evitiamo scorciatoie e furbate e restiamo nell'ambito delle regole»

Gravina apre al trust ma fissa dei paletti precisi. Lotito è avvisato

Durante la conferenza stampa a Casa Azzurri ieri il presidente della Figc è tornato a parlare del caso Salernitana

Scritto da (Michele Masturzo), martedì 15 giugno 2021 11:21:44

Ultimo aggiornamento martedì 15 giugno 2021 11:21:44

Un'apertura e, allo stesso tempo, un avvertimento chiaro. Durante la conferenza stampa a Casa Azzurri ieri Gabriele Gravina ha parlato del caso Salernitana e non ha chiuso del tutto le porte all'ipotesi trust.

«Il trust non è un problema - testuali parole del presidente della Figc -, diventerebbe un precedente pericoloso se non mettesse quei paletti che un vero trust richiede. Se quei paletti, che considero molto chiari e severi, di massima garanzia, vengono rispettati, probabilmente la Salernitana potrà essere ammessa alla Serie A. Diversamente ho timore che qualcuno avrà un brutto risveglio».

Quel qualcuno, ovviamente, è Claudio Lotito il quale, assieme al cognato Mezzaroma, è chiamato a risolvere la questione multiproprietà, che al momento impedisce alla società granata di iscriversi al campionato di massima serie conquistato sul campo e finanche di partecipare alle assemblee di Lega.

Se è vero che cedere una società in poco tempo non è cosa semplice e che un bene valorizzato nell'arco di dieci anni non va svenduto, è vero pure che si sapeva dall'estate 2011 che in caso di promozione in Serie A Lotito e Mezzaroma avrebbero dovuto passare la mano e la proprietà aveva sempre rinviato la questione sostenendo che il problema sarebbe stato affrontato se e quando si sarebbe posto effetivamente. Ebbene, il tempo è giunto.

Tra voci fantasiose, ipotesi difficilmente realizzabili, fondi esteri, imprenditori determinati a rilevare il club nonostante il poco tempo a disposizione (le ultime piste conducono a Lombardi e Radrizzani) e altri che potrebbero essere chiamati in causa per dare vigore all'ipotesi del blind trust col benestare della Federazione, la tifoseria granata, che si prepara a festeggiare il 102esimo compleanno del team dell'ippocampo e che vorrebbe semplicemente godersi appieno il salto di categoria, chiede a gran voce chiarezza.

E il presidente della Figc, a dieci giorni dalla dead-line prorogata al 25 giugno, sembra sulla stessa lunghezza d'onda: «Io faccio appello a chi oggi ha la possibilità di decidere il tipo di campionato che potrà fare la Salernitana - ha precisato Gravina -. Evitiamo scorciatoie e furbate e restiamo nell'ambito delle regole. Non ho avuto alcuna interlocuzione diretta in questi giorni e questo genera in me preoccupazione. Ci sono regole chiare che non ammettono alcuna interpretazione fantasiosa».

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salta Diego Costa alla Salernitana, ecco perché

Diego Costa non verrà più a Salerno. Nelle prossime ore, invece, dovrebbe perfezionarsi il trasferimento di Federico Fazio e forse anche quello di Ederson. In attesa di ulteriori trattative da concludere in questi giorni. La Salernitana è molto attiva sul mercato, Walter Sabatini è impegnato su più fronti...

Sport

Diego Costa alla Salernitana, il sogno sta per diventare realtà

Diego Costa già infiamma la piazza di Salerno. La notizia dell'arrivo dell'attaccante brasiliano naturalizzato spagnolo ha fatto schizzare il livello di entusiasmo tra i tifosi che già sognano di vedere con la maglia granata un calciatore dal curriculum importante. L'operazione era in piedi da tempo...

Sport

Salernitana molto attiva sul mercato

Salernitana scatenata sul mercato alla ricerca di altri rinforzi da prendere entro la fine di questa settimana, evitando di arrivare all'ultima giornata di trattative. In avanti sono molto avviate due operazioni che portano ai due club di Torino. Con la Juventus per Kaio Jorge, con il Torino per Simone...

Sport

Serie A, l'Inter allunga sulle inseguitrici

Altro turno favorevole all'Inter, che supera in rimonta un coriaceo Venezia e, approfitta del pareggio ad occhiali tra Milan e Juventus, ora è a +4 sulle seconde (i partenopei hanno agganciato i ragazzi di Pioli a quota 49). Su un prato al limite della praticabilità, a San Siro, rossoneri e bianconeri...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana