Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. M. Maddalena de' Pazzi

Date rapide

Oggi: 25 maggio

Ieri: 24 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: Sport Gravina: “Se entro 10 giorni non si trova un acquirente la Salernitana è fuori”

Sport

Gravina: “Se entro 10 giorni non si trova un acquirente la Salernitana è fuori”

Scritto da (Anna Sarno), martedì 21 dicembre 2021 17:41:47

Ultimo aggiornamento martedì 21 dicembre 2021 17:41:47

"Se entro dieci giorni non si trova un acquirente, il 1° gennaio la Salernitana è fuori". Con queste parole, pronunciate in occasione della conferenza stampa che ha fatto seguito all'ultima riunione dell'anno del Consiglio federale, Gabriele Gravina ha ribadito l'assoluto rispetto dell'atto costitutivo del Trust.

Dopo una minuziosa relazione del presidente della FIGC, all'interno della quale ha riepilogato le condizioni contenute nell'atto costitutivo del Trust Salernitana 2021 e tutti i fatti occorsi dallo scorso mese di maggio, il Consiglio Federale ha preso atto della comunicazione pervenuta dai Trustee circa l'insussistenza, ad oggi, di offerte ‘accettabili' per la cessione del club. I consiglieri hanno convenuto nell'attenersi al rispetto del Comunicato Ufficiale n.11/A del 9 luglio 2021, nel quale vengono recepiti termini e condizioni stabiliti e accettati dai Trustee e dai disponenti.

"Non abbiamo assunto nessuna delibera - ha spiegato Gravina - non ce n'era bisogno. Mi sono limitato a leggere il contenuto di un atto notarile. Auguro alla Salernitana di trovare un acquirente nei prossimi dieci giorni, resto convinto che sia possibile. Il mio rispetto nei confronti della città di Salerno e della tifoseria è totale e l'ho dimostrato dal primo istante, da quando a maggio ho iniziato ad affrontare il problema. Non è possibile oggi continuare a discutere su come una realtà di questo tipo non abbia offerte. C'è qualcosa che non va e spetta ai Trustee risolvere. Io posso dare alla città una grande speranza, ma non ho fatto alcuna promessa. Sto semplicemente mantenendo una linea di coerenza, non mando la Federazione al massacro".

Possibile quindi che il campionato di Serie A dal 6 gennaio vada avanti con 19 club: "È un problema che mi pongo - ha dichiarato il presidente federale - ma non è l'impostazione che posso seguire. Il problema è che bisogna essere credibili a livello di opportunità che vengono offerte. Questo caso è un unicum, ci siamo assunti la responsabilità di abolire le multiproprietà e abbiamo anche dei ricorsi".

Intanto alla luce delle tre positività al COVID emerse nel gruppo squadra, l'Asl di Salerno ha impedito la partenza della Salernitana per Udine, dove nel pomeriggio avrebbe dovuto affrontare i friulani in un match valido per l'ultimo turno del girone di andata: "Il Protocollo ha sempre funzionato - il commento di Gravina - ma quando interviene l'Autorità Sanitaria Locale possiamo fare poco, a livello di legislazione nazionale c´è l´autonomia delle singole regioni e delle singole Asl per adottare provvedimenti che sono inconfutabili. Ho un solo interlocutore oggi, che è il Ministro Speranza. Stiamo provando comunque ad avviare un dialogo con le autorità sanitarie ma è un lavoro immane. È auspicabile un tavolo di confronto collegiale".

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana, piano di cinque anni in serie A

Cinque anni per passare dalla salvezza ad un posto di centro classifica e magari all'Europa. Il progetto sportivo della Salernitana è importante e punta in alto. Non mancano le ambizioni al presidente Danilo Iervolino che vuole essere protagonista nel calcio italiano e non una semplice meteora. Pronto...

Sport

Nicola alla Salernitana per un altro anno

Davide Nicola guiderà ancora la Salernitana. Trovato l'accordo, con contratto annuale, tra l'allenatore e Danilo Iervolino, con l'approvazione di Walter Sabatini. Si prosegue lungo la strada intrapresa il 15 febbraio, il giorno dopo San Valentino. Sembra una storia d'amore quella tra Nicola e Salerno....

Sport

Riscatti, la salvezza regala alla Salernitana una buona base da cui ripartire

La permanenza in Serie A, fondamentale per costruire qualcosa di ambizioso in futuro, ha un costo notevole per le casse della Salernitana. La salvezza fa infatti scattare in automatico i riscatti di Bohinen, Mikael, Mazzocchi, Jaroszynski e Sepe, oltre ai rinnovi di Ribery e Obi. Per il centrocampista...

Sport

Prestiti e scadenze, il futuro di Verdi e Djuric è tutto da scrivere

La rosa della Salernitana, tra agosto e gennaio scorsi è stata allestita anche con diversi elementi giunti in prestito secco. Nel caso di Bonazzoli, nel passaggio a titolo temporaneo alla Salernitana erano stati già fissati riscatto in favore del club granata e controriscatto da parte della Sampdoria...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana