Lira TV - ...e sei protagonista

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Lira TV - ...e sei protagonista

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Maria Francesca

Date rapide

Oggi: 6 ottobre

Ieri: 5 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportHandball Lanzara, sabato il debutto con Ragusa

Sport

Il team di Manojlovic vuole confermarsi tra le protagoniste del campionato di Serie A2

Handball Lanzara, sabato il debutto con Ragusa

I salernitani affronteranno alla Palumbo una delle squadre più attrezzate della categoria

Scritto da (Michele Masturzo), giovedì 14 ottobre 2021 12:21:25

Ultimo aggiornamento giovedì 14 ottobre 2021 12:21:25

L'Handball Lanzara è pronta per fare il suo debutto nel campionato di Serie A2 2021/22 con Ragusa, che ha condotto un'importante campagna estiva di rafforzamento della rosa. Dopo aver raggiunto la Final Six dei Play off per la promozione in massima serie con un organico dall'età media bassissima, proseguendo nel percorso di crescita iniziato nelle scorse stagioni, il team del riconfermatissimo mister Manojlovic spera di partire col piede giusto.

Dodici le squadre ai nastri di partenza, ben sette le siciliane e, nel raggruppamento, presente anche il Fondi (retrocesso dalla A1), oltre alle campane. Insomma, un'annata sportiva davvero impegnativa per i rossoblu. Dopo il debutto interno col Ragusa, infatti, la squadra salernitana è attesa da tre trasferte consecutive, che dovranno fornire risposte sull'effettiva tenuta del gruppo.

Alla Palestra Caporale Palumbo, per la prima di campionato, giungerà Ragusa: la squadra allenata dal tecnico Gulino che, su tutte, ha operato davvero tanto in sede di mercato, cambiando praticamente quasi l'intero roster a propria disposizione affidandosi a ben sei atleti stranieri. In terra siciliana, difatti, sono giunti: l'argentino Cañete, dall' Uruguay il terzino Falabrino, gli spagnoli Piriz e Ruiz Rios, i fratelli maltesi Tanti. Inoltre, la compagine iblea ha pescato in terra sicula assicurandosi le prestazioni di D'Arrigo, Lombardo, Causarano e Ciavorella.

Dal proprio canto, l'Handball Lanzara si affiderà per la prossima stagione ad un mix esplosivo di gioventù, tra nuovi volti e proprio vivaio: «Sono davvero felice - esordisce il coach Nikola Manojlovic -, stiamo bene fisicamente, a parte qualche piccolo infortunio che ci costringerà a fare a meno di alcuni atleti, ma la rosa è ampia, giovane e determinata. Vedo un gruppo molto affiatato, i nuovi arrivati si sono inseriti davvero bene, ma su questo non avevamo alcun dubbio. I ragazzi sono davvero eccezionali e l'aria che si respira è leggerissima. In questo periodo abbiamo provato diversi schemi di gioco per preparare al meglio il campionato ed affrontare il debutto contro Ragusa. Sono molto ottimista: lo scorso anno abbiamo raggiunto i Play Off Promozione, certamente cercheremo di ripeterci ma in primis vogliamo che il gruppo e la società crescano sotto ogni punto di vista. Credo che siamo su un'ottima strada. Tutte squadre si sono rinforzate, questo mi fa tanto piacere perché il campionato sarà molto più competitivo e tecnicamente più elevato, quindi ogni partita sarà difficile. Sono entusiasta nel poter rivedere, finalmente, il pubblico alla Palestra Caporale Palumbo - conclude il tecnico - e per mostrare ai sostenitori e alle famiglie la nostra realtà, il nostro duro lavoro settimanale, con l'augurio di regalare, a prescindere dai risultati, uno spettacolo davvero bello ed una buona pallamano. Sarà un bellissimo weekend di pallamano a Salerno, col doppio impegno europeo della femminile e la nostra gara contro Ragusa: ci aspettiamo tanto calore ed affetto».

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Benemerenze, LND e Figc premiano Davide Pierro

Nuovo prestigioso riconoscimento per Davide Pierro e per tutta la Sporting Picentia. Dopo il premio "Best Grassroots Leader", ricevuto nel 2019 ed assegnato agli allenatori che abbiano dimostrato straordinario impegno e conseguito ottimi risultati nel tempo, sabato scorso al fondatore della storica scuola...

Sport

Nicola, fiducia a tempo dopo il confronto con la società

Due ore di confronto al Mary Rosy tra De Sanctis e Nicola e fiducia rinnovata, a tempo, all'allenatore. Dopo le sconfitte con Lecce e Sassuolo e i soli 7 punti conquistati nelle prime 8 giornate del campionato, la posizione del tecnico piemontese è in bilico e la partita col Verona potrebbe essere decisiva...

Sport

Salernitana travolta dal Sassuolo: finisce 5-0 la sfida al Mapei Stadium

Pesante sconfitta per la Salernitana, superata al Mapei stadium, dal Sassuolo per 5-0. A Reggio Emilia i granata non riescono a riscattare lo scivolone interno con il Lecce subito prima della sosta. Da segnalare nell'undici titolare l'esordio di Lovato, per la prima volta in campo dopo l'infortunio rimediato...

Sport

Salernitana in casa del Sassuolo senza Fazio, Ribery e Bohinen

Emil Bohinen salta Sassuolo. Per "proteggere" il ginocchio sinistro, il norvegese ha corso male, caricando troppo sull'altra gamba, ed ha rimediato un affaticamento ai flessori a causa del quale dovrà ancora mordere il freno. L'ex CSKA Mosca torna quindi in infermeria e spera di poter essere disponibile...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana