Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Matteo apostolo

Date rapide

Oggi: 21 settembre

Ieri: 20 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: SportIl Dg della Fiorentina non ‘teme’ Salerno: in prova il figlio di Joe Barone

Sport

Il caso Ranieri non scoraggia il direttore del club Viola

Il Dg della Fiorentina non ‘teme’ Salerno: in prova il figlio di Joe Barone

Giuseppe Barone classe 1998 è reduce dall'esperienza a Perugia dove non ha mai giocato

Scritto da (Antonio Esposito), martedì 15 settembre 2020 13:38:06

Ultimo aggiornamento martedì 15 settembre 2020 13:38:06

Giuseppe Barone, figlio del direttore generale della Fiorentina, reduce da un'operazione al legamento crociato che non gli ha dato chance di mettersi in mostra con il Perugia, è in prova alla Salernitana. Lo scrive la Nazione.it che rilancia SalernitanaNews.

L'italo-americano Giuseppe Barone, attaccante esterno classe 1998 svincolato dopo l'esperienza al Perugia (zero presenze, poi il grave infortunio) sarà valutato da Castori in questi giorni.
Barone è assistito da Paloni, lo stesso agente di Luca Ranieri il difensore della Fiorentina oggetto dei messaggi che hanno scatenato il caso che poi ha portato il calciatore a non accettare il trasferimento a Salerno.

 

Evidentemente il direttore generale della Fiorentina, per mandare a Salerno suo figlio, anche se in prova, si fida della civiltà della piazza Salernitana ed ha dato poca importanza a quanto accaduto a Ranieri ridimensionando il caso. Peccato che la frittata è stata fatta e l'immagine di Salerno sporcata.

 

E mentre la squadra di Castori si avvicina a grandi falcate verso il debutto in campionato con tanti punti interrogativi e caselle vuote nel proprio organico oggi la tifoseria granata fa quadrato. Presso il Centro Sociale di Salerno le varie anime del tifo salernitano si confrontano sull'attuale momento attraversato dalla Salernitana. Si discute della protesta contro la multiproprietà inscenata in questi giorni e su nuove possibili iniziative per chiedere al Lotito e Mezzaroma di comunicare alla tifoseria quali sono i programmi futuri previsti per il club.

L'incontro pubblico sarà a numero chiuso e sarà possibile accedere al Centro Sociale solo fino ad esaurimento dei posti, in osservanza delle regole anti Covid. Mente i tifosi si organizzano e discutono, resta sempre più silente e distante la proprietà che non ha commentato né quanto successo all'Arechi sabato pomeriggio con il lancio di palloni in campo né la vicenda dell'improvviso dietrofront del difensore Ranieri che, per come è stata gestita, ha leso l'immagine di Salerno e della parte sana della tifoseria.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana tra grana Cerci e proteste social

Dopo la commedia Ranieri, andata in scena la settimana scorsa, scoppia, o meglio ri-scoppia la grana Cerci, come ampiamente prevedibile. La Salernitana continua, così, a fare notizia e non certo per i colpi di mercato sferrati. Intanto, la protesta dei tifosi nei confronti della società continua a fare...

Sport

Mercato, servono innesti per l'esordio con la Reggina

Si apre una nuova settimana e, dopo le ufficialità dello scorso week end (che hanno riguardato i laziali Casasola, Karo e Lombardi), mister Castori aspetta un'ulteriore accelerazione sul mercato. Il club granata continua ad attingere a piene mani dal serbatoio degli esuberi della Lazio ma, obiettivamente,...

Sport

Open San Matteo, Matteo Fago vince per il secondo anno consecutivo

Pronostico rispettato, in tutti i sensi. Grande spettacolo sui campi comunali di tennis intitolati a "Giovanni Di Ninno" e il detentore del titolo riesce a sbaragliare la concorrenza. Matteo Fago concede il bis e si aggiudica per il secondo anno consecutivo il Torneo Open San Matteo, organizzato dal...

Sport

Stadi aperti solo in serie A, Gravina perplesso

Vittoria a metà del mondo del calcio sulla riapertura parziale degli stadi soltanto in serie A e non in B e C. Duro il presidente della Figc Gravina «l fatto che il via libera sia arrivato solo per la Serie A, e non per gli altri campionati professionistici, mi lascia perplesso. I protocolli di sicurezza...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi