Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Vittorio martire

Date rapide

Oggi: 21 maggio

Ieri: 20 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportIl Napoli regala il titolo di campione d'inverno all'Inter

Sport

Fiorentina e Sassuolo regalano spettacolo. Nelle sfide salvezza vince la paura di perdere

Il Napoli regala il titolo di campione d'inverno all'Inter

I partenopei espugnano il Meazza grazie ad un gol di Elmas, il Milan recrimina per il gol annullato a Kessie

Scritto da (Michele Masturzo), lunedì 20 dicembre 2021 13:39:05

Ultimo aggiornamento lunedì 20 dicembre 2021 13:39:05

L'Inter si laurea campione d'inverno con un turno d'anticipo. Il Napoli batte il Milan a San Siro e i neroazzurri (a +4 sulle seconde) non sono più raggiungibili, indipendentemente dai risultati che matureranno nell'ultima giornata del girone d'andata. E' Elmas a decidere il big match del Meazza sugli sviluppi di un calcio d'angolo: il fantasista anticipa Tonali sul primo palo e batte Maignan di testa. Il Milan trova il pari al 90esimo ma la rete realizzata da Kessie viene annullata per fuorigioco: Giroud è a terra ma al Var la sua posizione è giudicata attiva e quindi irregolare. Il Milan si lamenta, il Napoli scavalca l'Atalanta e raggiunge i rossoneri al secondo posto dopo due sconfitte di fila.

Il Torino supera di misura il Verona. Mignani si fa rubare palla da Sanabria e stende l'attaccante dei granata piemontesi: per il Var è rosso e calcio di punizione per i padroni di casa, sul tiro di Rodriguez arriva la deviazione vincente del golden boy Pobega, che firma il suo quarto centro stagionale. Il team di Juric sale al decimo posto in classifica.

Finiscono in parità gli scontri salvezza, Sampdoria-Venezia e Spezia-Empoli. A Marassi i doriani spezzano l'equilibrio col solito Gabbiadini. Il team di D'Aversa commette l'errore di non chiudere i conti e nella ripresa subiscono la rimonta ospite. Zanetti indovina le sostituzioni e all'87esimo Henry pareggia i conti. Succede tutto nella ripresa al Picco: al 50esimo i padroni di casa, che si erano fatti preferire nel corso del primo tempo, sognano grazie all'autorete di Marchizza ma al 71esimo un'altra autorete, stavolta di Nikolaou fissa il punteggio sull'1-1.

Nell'anticipo mattutino, altro pareggio tra Fiorentina e Sassuolo, questo ricco di gol e giocate spettacolari. Frattesi, dopo un'azione personale serve in profondità Scamacca che lascia partire un destro poderoso grazie al quale gli ospiti passano in vantaggio. Prima dell'intervallo lo stesso Frattesi, pezzo pregiato del prossimo mercato, si mette in proprio e sigla il gol del raddoppio. Nella ripresa la Fiorentina si sveglia e nel giro di dieci minuti mette a posto le cose: prima col puntualissimo Vlahovic (33 gol per lui nell'anno solare, eguagliato il record del 2020 firmato da Cristiano Ronaldo) e poi con Torreira.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Iervolino: «Vogliamo fare un regalo ai nostri splendidi tifosi»

«Ci aspetta la partita dell'anno, si respira una sana tensione» ha detto ieri Danilo Iervolino che, assieme all'Amministratore Delegato Maurizio Milan ed al Direttore Sportivo Walter Sabatini ha voluto incontrare la squadra e lo staff a pochi giorni dalla partita con l'Udinese. Al Mary Rosy il presidente...

Sport

Salernitana, si ferma Sepe. Bohinen ci sarà

Due intoppi caratterizzano la marcia di avvicinamento della Salernitana alla tappa conclusiva con l'Udinese. Mister Nicola ha perso Sepe e, per un attimo, ha temuto di non poter disporre nemmeno di Bohinen. Il portiere si è fermato per un riacutizzarsi del problema al polpaccio, lo stesso che gli aveva...

Sport

Scafati Basket, domani sera inizia la semifinale con Piacenza

Tutto pronto per la semifinale playoff del campionato di serie A2. Domani sera, al PalaMangano, lo Scafati Basket dovrà vedersela con Piacenza, che in quattro gare si è sbarazzata di Ferrara ed ora rappresenta l'ostacolo che separa i gialloblù dalla finalissima del tabellone argento. Avendo concluso...

Sport

Playoff calcio a 5 serie B, l’Alma batte l’Ariccia e vola in finale di girone

Con un perentorio 7 - 0 l'Alma Salerno stacca il biglietto verso la finale di Castel Volturno. Con un solo risultato a disposizione i granata del presidente Bianchini fanno la partita perfetta e centrano l'obiettivo della qualificazione alla finale di girone. Fin dalle prime battute, gli ospiti si impongono...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana