Lira TV - ...e sei protagonista

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Lira TV - ...e sei protagonista

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Damiano Martire

Date rapide

Oggi: 26 settembre

Ieri: 25 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportIl Napoli sbatte contro i legni a Roma, primo stop per i partenopei

Sport

La Fiorentina ritrova Vlahovic contro il Cagliari, Simeone segna 4 reti alla Lazio. Solo pari per l'Atalanta con l'Udinese

Il Napoli sbatte contro i legni a Roma, primo stop per i partenopei

Il rigore concesso alla Juve fa infuriare l'Inter, espulso Simone Inzaghi

Scritto da (Michele Masturzo), lunedì 25 ottobre 2021 10:35:23

Ultimo aggiornamento lunedì 25 ottobre 2021 10:48:11

Inter-Juventus finisce in parità e non senza polemiche. Nel primo tempo del derby d'Italia, con gli ospiti in dieci per l'infortunio occorso a Bernardesci, mentre Allegri dà le ultime istruzioni a Bentancur, Dzeko regala il vantaggio ai nerazzurri, ribadendo in rete un tiro di Calhanoglu respinto dal palo. Il tap-in del bosniaco porta avanti i padroni di casa, partiti decisamente meglio. Nella ripresa, gli ingressi di Chiesa e Dybala regalano maggior brio agli ospiti, che reagiscono. Gli sforzi profusi dalla Juve vengono ripagati in extremis. Contatto in area tra Dumfries ed Alex Sandro, Mariani lascia giocare ma Guida al Var lo sollecita: rigore per il team di Allegri e Dybala non sbaglia, spiazzando Handanovic. Inzaghi si fa espellere per protese. Finisce 1-1, Inter a -7 dalla vetta, Juve a -10.

In testa, ora a braccetto col Milan, c'è ancora il Napoli, che non va oltre lo 0-0 a Roma. In casa dei capitolini i partenopei per la prima volta non riescono a centrare il successo. Osimhen colpisce due legni e poi si vede annullare un gol per fuorigioco. La Roma si rende pericolosa con i soliti inserimenti senza palla di Pellegrini e con la mobilità di Abraham. Una partita molto tattica e spezzettata dai falli, termina senza reti ma con i due allenatori espulsi in un finale nervoso. Da segnalare i cori razzisti dei tifosi giallorossi e le offese all'ex Spalletti.

Nelle partite del primo pomeriggio vincono Fiorentina e Verona. La viola stritola il Cagliari dominando la gara dall'inizio alla fine. Al 19' sugli sviluppi di un corner, Keita salta e colpisce con la mano: Banti richiama Rapuano al Var e dopo la review viene concesso il rigore ai toscani. Sul dischetto va capitan Biraghi, che spiazza Cragno. Sale in cattedra Saponara che prima colpisce l'incrocio dei pali con un tiro a giro e poi consegna a Gonzalez il pallone del 2-0. Nel secondo tempo Vlahovic calcia una punizione da venti metri che piazza con forza e precisione dove Cragno non può arrivare e dal Franchi arrivano segnali di disgelo nei confronti del serbo, che ha rifiutato il rinnovo del contratto. Altro attaccante protagonista al Bentegodi è Simeone: il cholito firma le quattro reti con cui il Verona infligge una pesante punizione alla Lazio. Sul 2-0 per gli scaligeri, Immobile accorcia le distanze, ma proprio quando sembra concretizzarsi la rimonta dei capitolini, i padroni di casa sono bravi a chiudere i conti, ridimensionando le ambizioni del team di Sarri.

L'anticipo delle 12 finisce invece in parità. L'Atalanta non è in grande giornata e nel primo tempo non calcia praticamente mai in porta. Nella ripresa il team di Gasperini alza il ritmo e spaventa l'Udinese. La partita si sblocca al 20esimo quando Malinovskyi indovina un sinistro da venti metri, che sorprende Silvestri. L'Atalanta ha il demerito di non chiudere i conti al cospetto di un avversario imbottito di seconde linee e i ragazzi di Gotti ci credono fino alla fine. In pieno recupero, i friulani trovano l'1-1 all'ultimo assalto: su calcio d'angolo battuto da Samardzic, Beto approfitta dell'uscita difettosa di Musso per regalare una grande gioia ai tifosi bianconeri. Nel recupero arriva anche l'espulsione di Gasperini.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Interessamento dell'Inter per Mazzocchi

La carriera di Pasquale Mazzocchi potrebbe presto spiccare il volo. La salvezza conquistata lo scorso anno da protagonista, l'ottimo avvio di campionato in questa stagione, impreziosito dal gol rifilato all'Empoli, e ora la convocazione in nazionale, hanno fatto schizzare le quotazioni dell'esterno napoletano....

Sport

Salernitana, diverse scadenze da rispettare

Tra fine mese e metà ottobre, la Salernitana dovrà fronteggiare un esborso di denaro non indifferente. Come riportato dall'edizione odierna del quotidiano Il Mattino, entro il 30 settembre la società granata dovrà pagare gli emolumenti di luglio (dopo aver saldato in anticipo quelli di giugno) destinati...

Sport

Stadio Arechi, ecco i fondi per l'adeguamento

La notizia era già nell'aria da tempo, ma adesso assume il crisma dell'ufficialità. Con atto di indirizzo del 23 settembre, la Giunta del Comune di Salerno ha deliberato di destinare alle operazioni di "adeguamento ai requisiti di pubblica sicurezza e tutela dell'ordine pubblico dello stadio comunale...

Sport

Prima vittoria in C per la Gelbison: Taranto superato per 3-0

Al Torre di Pagani arriva la prima storica vittoria in Serie C della Gelbison che, nella quinta giornata di campionato, batte il Taranto di Eziolino Capuano per 3-0, con le reti Cargnelutti, Faella e Fornito. Mister Fabio De Sanzo, che ad inizio settimana ha preso il posto dell'esonerato Gianluca Esposito,...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana