Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Filippo Neri sacerdote

Date rapide

Oggi: 26 maggio

Ieri: 25 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportIl Napoli suona la settima sinfonia a Firenze

Sport

La Roma supera l'Empoli all'Olimpico mentre la Lazio "stecca" a Bologna

Il Napoli suona la settima sinfonia a Firenze

I partenopei vincono 1-2 in rimonta al Franchi. Il Milan vince a Bergamo e tiene il passo degli azzurri

Scritto da (Michele Masturzo), lunedì 4 ottobre 2021 12:52:24

Ultimo aggiornamento lunedì 4 ottobre 2021 12:52:24

Il Napoli batte in rimonta la Fiorentina e centra la settima vittoria di fila. Su corner, sponda di Vlahovic e Martinez Quarta al volo porta in vantaggio i padroni di casa. Già prima dell'intervallo, però, il team di Spalletti pareggia i conti: Osimhen conquista un calcio di rigore, Drągowski dice due volte di no a Insigne poi irrompe Lozano che scaraventa il pallone in rete. Nella ripresa, schema su calcio di punizione, tutti aspettano Insigne, Zielinski batte di sinistro e RRahmani ruba il tempo alla difesa viola, siglando il gol che permette ai partenopei di mantenere la vetta della classifica a punteggio pieno.

Il Milan tiene il passo degli azzurri andando a vincere sul campo dell'Atalanta. Dopo 28 secondi, Calabria spezza l'equilibrio in favore dei rossoneri. Il raddoppio arriva a fine primo tempo grazie a Tonali che con grande vigore scippa il pallone ad un avversario e al cospetto di Musso mantiene la freddezza e non sbaglia. Al 78esimo il team di Pioli triplica le marcature grazie ad un Leao in crescita costante. Nel finale i rossoneri si disuniscono, l'Atalanta ne approfitta e con Zapata e Pasalic accorcia le distanze. Ma è troppo tardi per completare la rimonta.

Resta in scia anche la Roma che con una prestazione autoritaria regola l'Empoli senza particolari problemi. Ancora una volta è capitan Pellegrini ad andare a bersaglio, al 42esimo, al termine di una bella azione corale. In avvio di ripresa i giallorossi raddoppiano: dopo il bolide di Abraham, per Mkhitaryan è un gioco da ragazzi depositare il pallone in rete di sinistro.

Nelle altre gare della domenica, stecca la Lazio, che perde male a Bologna: senza Immobile il team di Sarri è irriconoscibile e viene steso da Barrow, Teathe e Hickey.

Finisce 3-3 invece la sfida tra Sampdoria e Udinese. I friulani segnano per primi con Pereyra. Sul tiro di Candreva respinto dalla traversa, goffo autogol di Stryger Larsen per l'1-1. Beto riporta avanti i bianconeri, che nella ripresa vengono raggiunti da Quagliarella (a bersaglio in 17 stagioni diverse) e superati dall'eurogoal di Candreva. Nel finale, Forestieri in mischia regala un punto agli ospiti.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Raduno, Mancini valuta Ruggeri e Zortea

Non solo la gioia incontenibile per l'impresa centrata contribuendo alla salvezza della Salernitana, ma anche l'emozione di poter indossare la maglia della nazionale italiana. Per i calciatori granata Nadir Zortea e Matteo Ruggeri la stagione 2021/22 si è conclusa come meglio non poteva. Subito dopo...

Sport

Salernitana, piano di cinque anni in serie A

Cinque anni per passare dalla salvezza ad un posto di centro classifica e magari all'Europa. Il progetto sportivo della Salernitana è importante e punta in alto. Non mancano le ambizioni al presidente Danilo Iervolino che vuole essere protagonista nel calcio italiano e non una semplice meteora. Pronto...

Sport

Nicola alla Salernitana per un altro anno

Davide Nicola guiderà ancora la Salernitana. Trovato l'accordo, con contratto annuale, tra l'allenatore e Danilo Iervolino, con l'approvazione di Walter Sabatini. Si prosegue lungo la strada intrapresa il 15 febbraio, il giorno dopo San Valentino. Sembra una storia d'amore quella tra Nicola e Salerno....

Sport

Riscatti, la salvezza regala alla Salernitana una buona base da cui ripartire

La permanenza in Serie A, fondamentale per costruire qualcosa di ambizioso in futuro, ha un costo notevole per le casse della Salernitana. La salvezza fa infatti scattare in automatico i riscatti di Bohinen, Mikael, Mazzocchi, Jaroszynski e Sepe, oltre ai rinnovi di Ribery e Obi. Per il centrocampista...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana