Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Agostino v. di Canterbury

Date rapide

Oggi: 27 maggio

Ieri: 26 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportInter corsara a Firenze, l'Atalanta supera il Sassuolo

Sport

Ieri gli anticipi della quinta giornata in serie A

Inter corsara a Firenze, l'Atalanta supera il Sassuolo

Nell'anticipo del pomeriggio Bologna - Genoa finisce 2-2

Scritto da (Francesca De Simone), mercoledì 22 settembre 2021 14:40:55

Ultimo aggiornamento mercoledì 22 settembre 2021 14:40:55

Negli anticipi serali della quinta giornata di serie A, l'Inter ha battuto 3-1 la Fiorentina al Franchi mentre l'Atalanta si è imposta sul Sassuolo 2-1. Nel pomeriggio, invece, era terminata 2-2 la sfida tra Bologna e Genoa.

Al Franchi l'Inter non si ferma: la Fiorentina che veniva da tre vittorie di fila ha retto un tempo, quando è passata in vantaggio con Sottil, poi ha dovuto arrendersi al risveglio dei campioni d'Italia a segno con Darmian, Dzeko e nel finale con Perisic. I viola, comunque applauditi dai loro tifosi, sono rimasti in dieci alla mezz'ora della ripresa per l'espulsione di Nico Gonzalez.

L'Atalanta sforna occasioni a ripetizione col Sassuolo, pur facendo una certa fatica a chiudere la gara.

Agli emiliani, con sei undicesimi dei titolari cambiati rispetto al ko di misura col Torino, non resta che aggrapparsi per un po' a Berardi per tenere viva l'illusione di rimontare fino al pareggio. I gol arrivano tutti nella prima frazione. Al 3' va subito a segno Gosens che porta avanti i padroni di casa. Il raddoppio lo firma Zappacosta. Al 44' Berardi accorcia. Un 2-1 giusto, a dispetto del calo d'intensità nella seconda metà della squadra di Gasperini, alla seconda vittoria di fila e ora a quota 10 punti.

Cercava certezze, il Bologna di Mihajlovic, dopo la batosta di Milano con l'Inter: le ritrova al Dall'Ara, ma solo parzialmente, perché arriva il quarto risultato utile stagionale e il terzo casalingo, frutto delle reti di Hickey e Arnautovic, su rigore, ma la banda di Mihajlovic presta il fianco a subirne altrettante, con Destro e Criscito, a sua volta dal dischetto. Le reti arrivano tutte nella ripresa. Al 4' punizione di Orsolini sulla trequarti, che tocca per Barrow, Bonifazi vede respinta la conclusione in mischia, Hickey controlla e di sinistro trova l'angolino in diagonale. Botta e risposta. Al 13' Orsolini regala palla a Criscito, cross immediato per Destro, che alla prima palla utile anticipa di testa Bonifazi e Medel ristabilendo la parità e rispettando la legge dell'ex. Il raddoppio dei rossoblù arriva poi con Arnautovic dal dischetto. il Genoa non perdona e pareggia con Criscito, su rigore.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Raduno, Mancini valuta Ruggeri e Zortea

Non solo la gioia incontenibile per l'impresa centrata contribuendo alla salvezza della Salernitana, ma anche l'emozione di poter indossare la maglia della nazionale italiana. Per i calciatori granata Nadir Zortea e Matteo Ruggeri la stagione 2021/22 si è conclusa come meglio non poteva. Subito dopo...

Sport

Salernitana, piano di cinque anni in serie A

Cinque anni per passare dalla salvezza ad un posto di centro classifica e magari all'Europa. Il progetto sportivo della Salernitana è importante e punta in alto. Non mancano le ambizioni al presidente Danilo Iervolino che vuole essere protagonista nel calcio italiano e non una semplice meteora. Pronto...

Sport

Nicola alla Salernitana per un altro anno

Davide Nicola guiderà ancora la Salernitana. Trovato l'accordo, con contratto annuale, tra l'allenatore e Danilo Iervolino, con l'approvazione di Walter Sabatini. Si prosegue lungo la strada intrapresa il 15 febbraio, il giorno dopo San Valentino. Sembra una storia d'amore quella tra Nicola e Salerno....

Sport

Riscatti, la salvezza regala alla Salernitana una buona base da cui ripartire

La permanenza in Serie A, fondamentale per costruire qualcosa di ambizioso in futuro, ha un costo notevole per le casse della Salernitana. La salvezza fa infatti scattare in automatico i riscatti di Bohinen, Mikael, Mazzocchi, Jaroszynski e Sepe, oltre ai rinnovi di Ribery e Obi. Per il centrocampista...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana