Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Costanzo patrono di PG

Date rapide

Oggi: 29 gennaio

Ieri: 28 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportL'Alma Salerno perde 6-1 in casa dello Spartak Caserta

Sport

Magalhaes deluso della prova dei suoi: «Mi aspettavo una partita diversa»

L'Alma Salerno perde 6-1 in casa dello Spartak Caserta

A Recale i casertani si aggiudicano lo scontro diretto in chiave play off

Scritto da (Michele Masturzo), martedì 9 marzo 2021 09:33:57

Ultimo aggiornamento martedì 9 marzo 2021 09:33:57

L'Alma Salerno esce sconfitta dallo scontro diretto in casa dallo Spartak Caserta. Al centro sportivo Acconcia di viale dei Pini, che ha ospitato la sfida a causa dell'indisponibilità del Pala Ilario di San Nicola la Strada, i padroni di casa si impongono per 6-1 (per i granata è andato a bersaglio il rientrante Galinanes) ed accorciano le distanze in classifica proprio rispetto ai salernitani. Ora il team del patron Bianchini, che ha già archiviato il discorso salvezza, ha un solo punto di vantaggio rispetto ai casertani (che hanno portato dalla loro parte pure la differenza reti negli scontri diretti) e la corsa per i play off, quando mancano solo 5 giornate alla fine della stagione regolare, si fa avvincente.

La gara giocata a Recale è stata caratterizzata da tanta sfortuna per i colori granata (quattro legni colpiti dai calcettisti granata nei primi venti minuti di gioco) ma in parte ha deluso le aspettative di mister Magalhaes, che la considerava una sorta di esame di maturità per la sua truppa.

Mister Magalhaes si affida al quintetto composto da Fuschino, Mennella, Altomare, Spisso e il rientrante Galiñanes. La consueta fase di studio iniziale viene spezzata al 10': la conclusione a botta sicura di Chtioui beffa la retroguardia granata e rompe gli equilibri di gioco. L'Alma costruisce ma, al contrario di quanto avvenuto nelle scorse settimane, fatica a capitalizzare: saranno infatti ben quattro i legni colpiti dai giocatori salernitani, poco cinici sottoporta. La mole di gioco prodotta dagli uomini di Magalhaes non porta frutti, mentre i casertani riescono a pungere ogni qualvolta si presentano davanti a Fuschino. La prima frazione si chiude sul parziale di tre a zero: a quella dello spagnolo (doppietta) si somma la marcatura di Domenico Sferragatta. Nella ripresa l'Alma prova subito ad alzare i ritmi ma alla prima occasione viene punita: gli ospiti passano grazie alla rete del solito Sferragatta. Sul quattro a zero parziale in favore dei padroni di casa sale in cattedra Facundo Galiñanes, che mette il proprio timbro alla partita e prova a cambia l'inerzia della gara. I granata spingono ma il contropiede dello Spartak è letale: gli uomini di Lanteri prendono il largo con le triplette finali di Sferragatta e Chtioui e chiudono la contesa con il punteggio di sei a uno. A cinque gare dalla fine lo Spartak passa così a meno uno in classifica dai salernitani, che la prossima settimana osserveranno un turno di riposo prima del derby, decisivo, contro il Leoni Acerra.

«Lo Spartak Caserta ha giocato una partita grintosa e ha meritato il successo - ha detto il direttore generale Antonio Peluso -. I calcettisti avversari sono stati più concentrati nell'arco dei quaranta minuti e cinici davanti al portiere. Peccato aver sciupato un'occasione unica per allungare su una diretta inseguitrice ma nulla è perduto e faremo di tutto per prendere parte agli spareggi post-season».

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salta Diego Costa alla Salernitana, ecco perché

Diego Costa non verrà più a Salerno. Nelle prossime ore, invece, dovrebbe perfezionarsi il trasferimento di Federico Fazio e forse anche quello di Ederson. In attesa di ulteriori trattative da concludere in questi giorni. La Salernitana è molto attiva sul mercato, Walter Sabatini è impegnato su più fronti...

Sport

Diego Costa alla Salernitana, il sogno sta per diventare realtà

Diego Costa già infiamma la piazza di Salerno. La notizia dell'arrivo dell'attaccante brasiliano naturalizzato spagnolo ha fatto schizzare il livello di entusiasmo tra i tifosi che già sognano di vedere con la maglia granata un calciatore dal curriculum importante. L'operazione era in piedi da tempo...

Sport

Salernitana molto attiva sul mercato

Salernitana scatenata sul mercato alla ricerca di altri rinforzi da prendere entro la fine di questa settimana, evitando di arrivare all'ultima giornata di trattative. In avanti sono molto avviate due operazioni che portano ai due club di Torino. Con la Juventus per Kaio Jorge, con il Torino per Simone...

Sport

Serie A, l'Inter allunga sulle inseguitrici

Altro turno favorevole all'Inter, che supera in rimonta un coriaceo Venezia e, approfitta del pareggio ad occhiali tra Milan e Juventus, ora è a +4 sulle seconde (i partenopei hanno agganciato i ragazzi di Pioli a quota 49). Su un prato al limite della praticabilità, a San Siro, rossoneri e bianconeri...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana